Maria DE LUCA

Professore associato di MUSICOLOGIA E STORIA DELLA MUSICA [L-ART/07]
Sezione di appartenenza: Scienze storico-artistiche e della produzione culturale
Ufficio: Piazza Dante, 32, 95124 Catania, secondo piano, stanza 210
Email: mdeluca@unict.it mariarosa.deluca@gmail.com
Telefono: 0957102308
www.facebook.com/mariarosa.deluca
@mrosadeluca
Orario di ricevimento: Lunedì e mercoledì dalle 10:00 alle 12:00 in presenza



Maria (Rosa) De Luca è Professore Associato di Musicologia e Storia della Musica (ssd L-ART/07) nel Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di  Catania, dove insegna Storia della musica (L10-Corso di laurea in Lettere) e Storia e Storiografia della musica (Lm65-Corso di laurea magistrale in Comunicazione della cultura e dello spettacolo). I suoi ambiti di ricerca convergono verso la storia e la storiografia della musica declinata in chiave sociale, l’opera di Vincenzo Bellini, l’historical soundscape studies, la trasposizione didattica del sapere storico-musicale. Su tematiche relative a questi àmbiti ha coordinato quattro Progetti di Ricerca su Fondi d’Ateneo: Musica e ritualità barocca nello scenario urbano della Sicilia settecentesca (PRA 2006); La musica a Catania nel ’700 fra collezioni e consumi culturali (PRA 2007); La trasposizione didattica del sapere storico-musicale: concetti fondamentali e processo conoscitivo (PRA 2008 e 2011). È attualmente responsabile scientifico per l’Università di Catania del Progetto “Il Museo virtuale della musica – BellinInRete” (Fondo Sviluppo e Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri/FESR Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020/Patto per Catania) e  coordinatore dell’Unità locale dell’Università di Catania del PRIN 2017-2020 su La formazione del pubblico musicale in Italia dal Novecento a oggi. Dal 2012 è componente dell’IMS (International Musicological Society) Study Group su Transmission of musical knowledge: constructing a European e dal 2016 dell’IMS_ICTM Study Group Mediterranean Music Studies. Dal 2007 al 2010 ha fatto parte del collegio docenti del Dottorato in Storia della Cultura e del Territorio in età moderna dell’Università di Catania; dal 2010 al 2013 del collegio docenti del Dottorato in Scienze umanistiche e dei beni culturali dell’Università di Catania; dal 2014 al 2016 del collegio docenti del Dottorato in Studi sul patrimonio culturale dell’Università di Catania; dal 2017 ad oggi del collegio docenti del Dottorato in Scienze del patrimonio e della produzione culturale dell’Università di Catania del quale è anche Vicecoordinatore. Dal 2006 al 2009 è stata responsabile del Laboratorio di Catalogazione dei Beni musicali della Facoltà di Lettere e Filosofia (Corso di laurea in Scienze dei Beni culturali-sede di Siracusa); ha coordinato i Percorsi Abilitanti Speciali di UniCT per la classe A032 (Musica); ha collaborato col Master in Storia e Analisi del territorio e collabora con la Scuola Superiore dell’UniCT. È attualmente Presidente del Corso di laurea magistrale LM65-Comunicazione della cultura e dello spettacolo (2020-2024). È stata componente della Giunta di dipartimento per il ruolo di ricercatori (2012-2014) e del Collegio di disciplina dell’Ateneo (2011-2015). Fa parte del Comitato scientifico della rivista «Musica Docta» (classe A) e  condirige il “Bollettino di studi belliniani” (classe A). Dal 2011 è Direttore della Fondazione Bellini (2015-2019/2020-2024) e componente del Consiglio direttivo e del Comitato scientifico del Centro Studi Belliniani (CSB) del quale è stato Direttore per il triennio 2008-11. Dal 2008 al 2013 è stata rappresentante dei ricercatori nel Consiglio Direttivo dell’Associazione Docenti Universitari di Musicologia (ADUIM).

Svolge attualmente le funzioni di Delegato del Rettore dell’Università di Catania per i Rapporti col Territorio e le Realtà culturali (2019-2025).

POSIZIONI ACCADEMICHE

  • dal 2000 al 2005 ASSEGNISTA DI RICERCA (ssd L-ART/07 Musicolgia e Storia della musica) presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli atudi di Catania
  • dal 2001 al 2005 DOCENTE A CONTRATTO per l’insegnamento Storia della musica (ssd L-ART/07 Musicologia e Storia della musica) nel Corso di laurea in beni culturali (sede di Siracusa)
  • dall1 gennaio 2006 al 30 ottobre 2014 RICERCATORE A TEMPO INDETERMINATO di Musicologia e Storia della musica (ssd L-ART/07) in servizio presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania
  • dal 01/11/2014 a oggi PROFESSORE ASSOCIATO di Musicologia e Storia della musica (ssd L-ART/07 in servizio presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania
  • dal 11/11/2020 ABILITATA a PROFESSORE DI PRIMA FASCIA per il ssd L-ART/07 Musicologia e Storia della musica

ATTIVITA’ ISTITUZIONALI DI ATENEO

  • dal 08/10/2019 a oggi - Delegato del Rettore ai Rapporti con il Territorio e con le Realtà culturali
  • dal 03/05/ 2011 al 01/11/2014 - Componente del Collegio di disciplina terza sezione (ricercatori) dell’Università di Catania
  • dal 06/10/2011 al 06/10/2014 - Direttore della Fondazione Bellini dell’Università di Catania
  • dal 12/10/2015 al 12/10/2019 - Direttore della Fondazione Bellini dell’Università di Catania
  • dal 12/10/2019 a oggi - Direttore della Fondazione Bellini dell’Università di Catania

ATTIVITA’ ISTITUZIONALI DI DIPARTIMENTO

  • dal 01/11/2018 a oggi - Vice Coordinatore del Dottorato in Scienze del patrimonio e della produzione culturale dell'Università di Catania
  • dal 01/11/2020 a oggi - Presidente di Corso del Corso di laurea magistrale in Comunicazione della Cultura e dello spettacolo (Lm65)
  • dal 04/07/2016 al 30/10/2020 - Presidente di Corso del Corso di laurea magistrale in Comunicazione della Cultura e dello spettacolo (Lm65)
  • dal 01/01/2014 al 21/07/2014 - Responsabile coordinamento Percorso Abilitante Speciale (PAS) dell'Università di Catania per la classe di concorso A032 "Musica nella scuola secondaria di I grado
  • dal 21/11/2012 al 01/11/2014 - Componente della Giunta del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania

PARTECIPAZIONE A CENTRI DI RICERCA UNIVERSITARIA ED ASSOCIAZIONI SCIENTIFICHE

  • dal 10/10/2008 al 10/10/2011 - Direttore del Centro di ricerca universitario denominato “Centro di Documentazione per gli Studi Belliniani (CDSB)
  • dal 02/10/2008 al 02/10/2018 - Componente del Consiglio direttivo del “Centro di Documentazione per gli Studi Belliniani” dell’Università di Catania
  • dal 04/12/2019 a oggi - Componente del Consiglio direttivo del “Centro Studi Belliniani” dell’Università di Catania
  • dal 11-04-2017 a oggi- Componente del Consiglio direttivo della Rete Universitaria per l’Educazione Musicale (RUEM)
  • dal 01/01/2009 al 31/12/2013 - Componente del Consiglio Direttivo dell’ADUIM (Associazione Docenti Universitari Italiani di Musica)
  • dal 01 /01/2006 - Componente del SagGEM– Saggiatore Musicale - Gruppo per l’Educazione Musicale

DIREZIONE E PARTECIPAZIONE A COMITATI EDITORIALI DI RIVISTE E COLLANE SCIENTIFICHE NAZIONALI ED INTERNAZIONAL

  • dal 2015 a oggi - Componente del Comitato scientifico della rivista «Musica Docta» (fascia A settore 10/C1)
  • dal 2015 a oggi - Componente del Comitato direttivo della rivista «Bollettino di Studi Belliniani» (fascia A settore 10/C1
  • dal 28/05/2018 a oggi - Componente Comitato scientifico collana editoriale BUP-Bononia University Press/Dipartimento delle Arti Musica dell’Università Alma Mater di Bologna

RESPONSABILITÀ SCIENTIFICA DI PROGETTI

  • dal 01/01/2019 a 30/06/2021 - Coordinatore scientifico Progetto OPHELiA (Organizing Photo Heritage in Literature and Arts) PROMETEO LINEA 3
  • dal 07/03/2019 a oggi - Coordinatore di Unità locale di PRIN bando 2017 “La formazione del pubblico della musica d’arte in Italia dal Novecento a oggi”
  • dal 07/02/2017 a oggi - Responsabile scientifico del progetto “Il Museo virtuale della musica BellinInRete” promosso dal Comune di Catania in collaborazione con l’Università di Catania e il CNR-Istituto dei Scienze e Tecnologie della Cognizione su Fondo Sviluppo e Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri/Patto per Catania.

PARTECIPAZIONE A GRUPPI DI RICERCA INTERNAZIONALI

  • dal 06-07-2012 a oggi - COMPONENTE dell'IMS (International Musicological Society) Study Group "Transmission of Knowledge as a Primary Aim in Music Education".
  • dal 21-06-2016 a oggi - COMPONENTE dell''IMS (International Musicological Society) Study Group "Mediterranean Music Studies" istituito in occasione del First Joint Symposium "Musicians in the Mediterranean: Narratives of Movement" (Napoli 2016), e costituito da membri dell'International Musicological Society e dell'International Council for Traditional Music.

PARTECIPAZIONE AL COLLEGIO DEI DOCENTI, OVVERO ATTRIBUZIONE DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO, NELL'AMBITO DI DOTTORATI DI RICERCA ACCREDITATI DAL MINISTERO

dal 01-11-2006 al 31-10-2009 - COMPONENTE Collegio docenti del Dottorato di ricerca in "STORIA DELLA CULTURA, DELLA SOCIETA' E DEL TERRITORIO IN ETA' MODERNA" - Università di Catania - XXII CICLO

dal 01-11-2007 al 31-10-2010 - COMPONENTE Collegio docenti del Dottorato di ricerca in "STORIA DELLA CULTURA DELLE SOCIETA' E DEL TERRITORIO IN ETA' MODERNA" - Università di Catania - XXIII ciclo

dal 01-11-2008 al 31-10-2011 - COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "STORIA DELLA CULTURA DELLE SOCIETA' E DEL TERRITORIO IN ETA' MODERNA" - Università di Catania - XXIV ciclo.

§ SUPERVISORE della tesi di Dottorato di Mariarita Piccione "La musica a Siracusa nel Settecento. Fonti e documenti"

dal 01-11-2009 al 31-10-2012 - COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "STORIA DELLA CULTURA DELLE SOCIETA' E DEL TERRITORIO IN ETA' MODERNA" - Università di Catania - XXV ciclo

dal 01-11-2010 al 31-10-2013 - COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "SCIENZE UMANISTICHE E DEI BENI CULTURALI" - Università di Catania - XXVI ciclo

dal 01-01-2012 al 31-10-2015 - COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "SCIENZE UMANISTICHE E DEI BENI CULTURALI" - Università di Catania - XXVIII ciclo

dal 01-01-2013 al 31-10-2016 – COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "STUDI SUL PATRIMONIO CULTURALE" - Università di Catania - XXIX ciclo.

§ SUPERVISORE della tesi di Dottorato di Giuseppe Montemagno "La luce dell'ideale. L' Archivio Lamberto Puggelli".

dal 01-11-2017 a oggi – COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "SCIENZE PER IL PATRIMONIO E LA PRODUZIONE CULTURALE" - Università di Catania - XXXIII ciclo

dal 01-01-2018 a oggi – COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "SCIENZE PER IL PATRIMONIO E LA PRODUZIONE CULTURALE"- Università di Catania - XXXIV ciclo

§ SUPERVISORE della tesi di Dottorato di Paola Budano "Rito ed espressione coreutica nella Preistoria mediterranea: prospettive antropologiche"

dal 01-01-2019 a oggi – COMPONENTE Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in "SCIENZE PER IL PATRIMONIO E LA PRODUZIONE CULTURALE" - Università di Catania - XXXV ciclo.

§ SUPERVISORE della tesi di Dottorato di Giuseppe Sanfratello "Suoni migranti nel Mediterraneo orientale: le tradizioni musicali polivocali delle Isole Ionie"

 

ATTIVITÀ ESTERNA (RAPPORTI COL TERRITORIO

  • Rapporti istituzionali con il Comune di Catania
  • Rapporti istituzionali col CNR-ISTC di Catania
  • Rapporti istituzionali col Teatro Massimo Bellini di Catania
  • Rapporti istituzionali con l’Associazione Musicale Etnea

ATTIVITÀ DI DISSEMINAZIONE SUL TERRITORIO: FORMAZIONE CONTINUA DEGLI INSEGNATI; ATTIVITÀ FORMATIVA E DI CONSULENZA PER STUDENTI DELLE SCUOLE SECONDARIE; DIVULGAZIONE CULTURALE DIRETTA A PUBBLICO ESTERNO.

  • dal 26-09-2014 a oggi - Coordinamento tecnico-scientifico della rassegna di concerti e incontri scientifici "Bellini nella città di Bellini. Percorsi di musica e cultura nella città del Cigno e del vulcano" organizzata dall'Università di Catania in collaborazione con la Fondazione Bellini e il Centro Studi belliniani
  • dal 01-11-2014 a oggi - Coordinamento scientifico e responsabilità musicologia dei libretti di sala della stagione sinfonica del Teatro Massimo Bellini di Catania
  • dal 01-01-2015 a oggi - Coordinamento scientifico e responsabilità musicologica dei libretti di sala della stagione lirica del Teatro Massimo Bellini di Catania
  • dal 01-01-2006 a oggi - Coordinamento tecnico-scientifico "Preludi all'Opera", conferenze di presentazione delle opere della stagione lirica del Teatro Massimo Bellini di Catania

 

 


visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina

 

Progetti finanziati

a.a. 2017-18

  • PROMETEO LINEA 1:
  • titolo: La trasposizione del sapere musicale per una società europea dell’inclusione
  • PI: Maria (Rosa) DE LUCA

 

  • PROMETEO LINEA 3
  • titolo: OPHELiA (Organizing Photo Heritage in Literature and Arts)
  • tema: studio in prospettiva interdisciplinare sulle arti performative, la letteratura e il consumo culturale; applicazione della fotografia e delle ICT ai paradigmi delle discipline coinvolte nel progetto
  • PI: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Stefania Rimini, Maria Rizzarelli, Ilde Rizzo, Graziella Seminara

 

  • FONDO SVILUPPO E COESIONE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI/FESR FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE 2014-2020/PATTO PER CATANIA*
  • titolo: Progetto Museo Virtuale Della Musica Bellininrete
  • tema: rifunzionalizzazione del Museo Civico Belliniano attraverso l’adozione di strategie di tutela conservazione e valorizzazione del suo patrimonio che sfruttano la tecnologia e il digitale
  • Responsabile scientifico: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Simona Inserra, Stefania Rimini, Graziella Seminara, Simona Scattina

* Accordo operativo tra Università di Catania, CNR-Istituto dei Scienze e Tecnologie della Cognizione, Comune di Catania per la realizzazione del progetto "Il Museo virtuale della musica-BellinInRete" dal 07-02-2017 a oggi.

2018-2019:

  • PROMETEO LINEA 1:
  • titolo: Paesaggi sonori. Il suono come elemento dello spazio urbano nell’Italia dell’età moderna.
  • PI: Maria (Rosa) DE LUCA
  •  
  • PROMETEO LINEA 3
  • titolo: OPHeLiA (Organizing Photo Heritage in Literature and Arts)
  • tema: studio in prospettiva interdisciplinare sulle arti performative, la letteratura e il consumo culturale; applicazione della fotografia e delle ICT ai paradigmi delle discipline coinvolte nel progetto
  • PI: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Stefania Rimini, Maria Rizzarelli, Ilde Rizzo, Graziella Seminara

 

  • FONDO SVILUPPO E COESIONE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI/FESR FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE 2014-2020/PATTO PER CATANIA*
  • titolo: Progetto Museo Virtuale Della Musica Bellininrete
  • tema e obiettivi: rifunzionalizzazione del Museo Civico Belliniano attraverso l’adozione di strategie di tutela conservazione e valorizzazione del suo patrimonio che sfruttano la tecnologia e il digitale
  • Responsabile scientifico: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Simona Inserra, Stefania Rimini, Graziella Seminara, Simona Scattina

Accordo operativo tra Università di Catania, CNR-Istituto dei Scienze e Tecnologie della Cognizione, Comune di Catania per la realizzazione del progetto "Il Museo virtuale della musica-BellinInRete" dal 07-02-2017 a oggi.

2019-2020:

  • PROMETEO LINEA 3 [proroga al 2020-21]
  • titolo: OPHeLiA (Organizing Photo Heritage in Literature and Arts)
  • tema e obiettivi: studio in prospettiva interdisciplinare sulle arti performative, la letteratura e il consumo culturale; applicazione della fotografia e delle ICT ai paradigmi delle discipline coinvolte nel progetto
  • PI: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Stefania Rimini, Maria Rizzarelli, Ilde Rizzo, Graziella Seminara
  •  
  • PRIN (2017-2020)       
  • Università di Roma Tre, Università di Torino, Università di Bologna, Università di Catania
  • titolo: La formazione del pubblico musicale in Italia dal Novecento ad oggi
  • tema e obiettivi: il progetto tocca i seguenti punti: 1) la nascita della moderna nozione di formazione del pubblico anche in riferimento agli aspetti di genere; 2) il ruolo delle istituzioni scolastiche e degli altri enti attivi nell’ambito dell’educazione alla musica; 3) la funzione dei mezzi di comunicazione; 4) il contributo delle personalità più notevoli impegnate in campo educativo.
  • PI: Luca Aversano (Università di Roma Tre)
  • Responsabile di Unità Locale UniCT: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Andrea Malvano (UniTO), Nicola Badolato (UniBO), Luca Aversano (Roma Tre), Maria Rosa De Luca (UniCT).

 

  • FONDO SVILUPPO E COESIONE DELLA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI/FESR FONDO EUROPEO PER LO SVILUPPO REGIONALE 2014-2020/PATTO PER CATANIA*
  • titolo: Progetto Museo Virtuale Della Musica Bellininrete
  • tema e obiettivi: rifunzionalizzazione del Museo Civico Belliniano attraverso l’adozione di strategie di tutela conservazione e valorizzazione del suo patrimonio che sfruttano la tecnologia e il digitale
  • Responsabile scientifico: Maria (Rosa) DE LUCA
  • Componenti: Graziella Seminara

Accordo operativo tra Università di Catania, CNR-Istituto dei Scienze e Tecnologie della Cognizione, Comune di Catania per la realizzazione del progetto "Il Museo virtuale della musica-BellinInRete" dal 07-02-2017 a oggi.

  • PROGETTO PIACERI
  • titolo: A.R.I.E (Audience, Remediation, Iconography and Environment in Contemporary Opera)
  • tema e obiettivi: esplora lo spettacolo lirico secondo una prospettiva multi e interdisciplinare, in grado di coniugare questioni estetiche, mediali, drammaturgiche e produttive.
  • P.I.: Stefania Rimini
  • Componenti: Tancredi Bella, Maria (Rosa) De Luca, Vittorio Fiore, Claudia Guastella, Alessandro Mastropietro, Anna Mignosa, Raffaella Perna, Maria Rizzarelli, Federica Santagati, Simona Scattina, Seminara Graziella.

Collaborazioni con docenti e/o sedi internazionali

  • componente dell’IMS (International Musicological Society) Study Group su Transmission of Knowledge as Primary Aim in Music Education (coord. Giuseppina La Face Bianconi)

Il gruppo si è istituito a Roma, 19th Congress International Musicological Society, luglio 2012: componenti Università di Basilea, Bologna, Catania, Chicago-Roma "La Sapienza, Hong Kong, Roma Tre, Rioja-Logrono, Urbino. Il gruppo si è riunito a New York, IAML/IMS International Congress "Musica Research in the Digital Age", New York, giugno 2015: componenti Università di Bologna, Roma Tre, DePaw (Greencastle), New York, SUNY at Fredonia, Catania, California, Notre Dame, Kansas, Bolzano.

  • componente dell’IMS_ICTM Study Group Mediterranean Music Studies (coord. Dinko Fabris)

Il gruppo si è istituito in occasione del First Joint Symposium "Musicians in the Mediterranean: Narratives of Movement" (Napoli 2016), ed è costituito da membri dell'International Musicological Society e dell'International Council for Traditional Music.

Rapporti con Università e Centri di ricerca esterni al DISUM

  • Rapporti con le Università di Bologna, Catania, Chieti, Ferrara, Pavia-Cremona, Roma Tre,Sassari, Teramo, Torino per la costituzione della Rete Universitaria per l’Educazione Musicale (RUEM) dal 11-04-2017 a oggi
  • Rappporti con l’Università di Bologna (Dipartimento delle Arti) come componente del SagGEM– Saggiatore Musicale - Gruppo per l’Educazione Musicale.

Partecipazione a Centri di ricerca nazionali.

  • Partecipazione a Consiglio direttivo del Centro Studi Belliniani
  • Partecipazione a Comitato scientifico della Fondazione Bellini

Direzione di Centri di ricerca

Direzione della Fondazione Bellini delll’Università di Catania (dal 06-10-2011 a oggi)

Direzione o codirezione di riviste

  • Comitato scientifico di "Musica Docta". Rivista digitale di Pedagogia e Didattica della musica (dal 01-01-2011 a oggi)
  • Codirezione del "Bollettino di studi belliniani". Rivista digitale del Centro Studi Belliniani e della Fondazione Bellini (dal 01-01-2015 a oggi)

 

 

 

 

01/08/2022
prof. De Luca - sospensione ricevimento mese di agosto

Comunico a tutti gli interessati che il ricevimento è sospeso per il mese di agosto. Riprenderà in presenza a partire da lunedì 5 settembre 2022.

Auguro a tutti una buona estate

 

09/05/2022
Lezione prof. Dinko Fabris | Opera e società nel terzo millennio

Martedì 10 maggio 2022 al Coro di notte si svolgerà un seminario d'area all'interno del ciclo dal titolo "Incontri sul metodo", organizzato dal Dottorato di ricerca in Scienze per il Patrimonio e la Produzione Culturale del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania.

Interverrà il prof. Dinko Fabris (Università della Basilicata / Teatro San Carlo) con una lezione dal titolo "Opera e società nel terzo millennio: un patrimonio storico per le comunità".

02/05/2022
Seminari promossi dal Polo Catania-Messina della Fondazione "I Lincei per la Scuola”

Tornano al DISUM i seminari organizzati dal Polo Catania-Messina della Fondazione “I Lincei per la Scuola”. Al Monastero dei Benedettini, martedì 3 maggio (ore 15.00 - aula 106) si svolgerà una lezione del prof. Giorgio Pagannone (Università di Chieti-Pescara) dal titolo Spunti di letteratura e drammaturgia comparata: “Lucia di Lammermoor” tra Scott e Cammarano, mentre lunedì 23 maggio (ore 15.00 - Coro di notte) il prof. Paolo Gallarati (Università di Torino) terrà una lezione dal titolo La lingua italiana nel teatro in musica: complessità fonetica e incremento semantico.

 

LEGGI TUTTO

26/07/2022
Esami prof. De Luca 28 luglio 2022

Si comunica a tutti gli interessati che gli esami del 28 luglio 2022  avranno inizio alle ore 9 nella stanza 210.

Prof. M. De Luca

14/03/2022
variazione orario e aula lezioni Pedagogia musicale e Didattica della musica

Si comunica a tutti gli interessati che le lezioni di Pedagogia musicale e Didattica della musica a partire da questa settimana si svolgeranno secondo il seguente calendario:

Martedì, 12-14, aula A9

Giovedì, 10-12, aula A4

 

Prof. M. De Luca

14/03/2022
Prof. M. De Luca- nuovo orario di ricevimento

Comunico a tutti gli interessati che durante il secondo semestre osserverò il seguente orario di ricevimento:

Martedì, 10-12, stanza 210

Giovedì, 12-14, stanza 210

Prof. M. De Luca

03/03/2022
inizio lezioni Pedagogia musicale e Didattica della musica

Si comunica a tutti gli interessati che le lezioni di Pedagogia musicale e Didattica della musica avranno inizio giovedì 10 marzo alle 10 nell'aula 252

 

prof. M. De Luca

02/03/2022
prof. M. De Luca_Orario ricevimento secondo semestre

Si informa che a partire da lunedì 7 marzo p.v. il ricevimento studenti si terrà in presenza (stanza 210) nei seguenti giorni:

lunedì  9-11 

giovedì  12-14 

Prof. M. De Luca

09/01/2022
Pubblicazione risultati prove in itinere (Storia della musica, L-10)

Si comunica a tutti gli interessati che su Studium sono stati pubblicati i risultati delle prove in itinere di Storia della musica (L-10).

Prof. M. De Luca

07/11/2021
Prof. De Luca: esami 8 novembre

 

Tutti gli studenti prenotati per gli esami di giorno 8 novembre sono pregati di presentarsi alle 9 nella stanza 210.

Gli esami avranno inizio alle ore 9.15 in un'aula assegnata dalla segreteria di dipartimento.

Prof. M. De Luca

 

 

 

 

27/09/2021
Comunicazione aula svolgimento esami

Comunico a tutti gli interessati che l'appello del 20/09 prolungato a domani 28/09 avrà luogo presso l’aula rettangolare del coro di notte, a partire dalle ore 11:00.  

Prof. M. De Luca

14/09/2021
differimento esami prof. De Luca 20 settembre

Comunico a tutti gli interessati che a causa della coincidenza col colloquio di ammissione al CdS LM65, sono costretta a differire l'appello previsto per lunedì 20 settembre a martedì 28 settembre alle 9.

Con altro avviso nei prossimi giorni comunicherò l'aula in cui si svolgeranno gli esami.

Prof. M. De Luca

 

10/09/2021
Esami Storia della musica (Prof. M. DE LUCA) 13 settembre ore 9

Si comunica a tutti gli interessati che gli esami previsti per lunedì 13 settembre alle 9 (prolungamento appello 3 settembre) si svolgeranno nella stanza 210.

Prof. M. De Luca

30/08/2021
Prof. De Luca- calendario esami 3 settembre

Si comunica a tutti gli interessati che gli esami previsti venerdì 3 settembre alle ore 9 si svolgeranno in presenza nell'aula A7.

Gli studenti interessati a un prolungamento sono pregati di scrivere un mail al dott. Giuseppe Sanfratello (giuseppe.sanfratello@phd.unict.it) e presentarsi direttamente lunedì 13 settembre alle 9 nella stanza n. 210.

Prof. M. De Luca

02/07/2021
CALENDARIO ESAMI PROF. M. DE LUCA APPELLO 5 LUGLIO 2021

Si comunica a tutti gli studenti prenotati all'appello del 5 luglio 2021 che gli esami si svolgeranno in presenza secondo il seguente calendario:

- lunedì' 5 luglio ore 9, aula 254, studenti prenotati come 'urgenti'

- lunedì 19 luglio ore 9, aula 254, studenti che hanno fatto richiesta di prolungamento.

Prof. M. De Luca

02/07/2021
CALENDARIO ESAMI PROF. M. DE LUCA APPELLO 5 LUGLIO 2021

Si comunica a tutti gli studenti prenotati all'appello del 5 luglio 2021 che gli esami si svolgeranno in presenza secondo il seguente calendario:

- lunedì' 5 luglio ore 9, aula 254, studenti prenotati come 'urgenti'

- lunedì 19 luglio ore 9, aula 254, studenti che hanno fatto richiesta di prolungamento.

Prof. M. De Luca

07/06/2021
ESAMI PROF. DE LUCA APPELLO 14 GIUGNO ORE 9

Si comunica a tutti gli interessati che gli esami previsti per giorno 14 giugno si svolgeranno nell’aula A3.

Prof. M. De Luca

05/06/2021
PROF. M. DE LUCA - SVOLGIMENTO ESAMI SESSIONE ESTIVA IN PRESENZA

Comunico a tutti gli studenti interessati che gli esami relativi ai miei corsi, previsti per il 14 giugno alle ore 9  e per il 5 luglio alle ore  9, si svolgeranno in presenza.

Con altro avviso comunicherò l'aula nella quale si svolgeranno.

Prof. M. De Luca

17/02/2021
CALENDARIO ESAMI PROF. M. DE LUCA APPELLO 23 FEBBRAIO 2021

Si comunica a tutti gli interessati che gli esami dell'appello del 23 febbraio 2021 (ore 9) si svolgeranno su piattaforma Teams secondo il seguente calendario:

martedì 23 febbraio ore 9 (urgenti)

venerdì 26 febbraio ore 9 (prolungamento)

Chi fosse interessato a sostenere gli esami nella data del prolungamento è pregato di scrivere un mail all'indirizzo del dott. Giuseppe Sanfratello: giuseppe.sanfratello@phd.unict.it

Prof. M. De Luca

 

01/02/2021
CALENDARIO ESAMI PROF. M. DE LUCA APPELLO 2 FEBBRAIO 2021

Si comunica a tutti gli studenti prenotati all'appello del 2 febbraio che gli esami si svolgeranno secondo il seguente calendario:

- martedì 2 febbraio STORIA E STORIOGRAFIA DELLA MUSICA 

- mercoledì 3 febbraio STORIA DELLA MUSICA 

- giovedì 4 febbraio PEDAGOGIA E DIDATTICA DELLA MUSICA

Chi fosse interessato a un prolungamento dell'appello può direttamente presentarsi il 9 febbraio alle 9 utilizzando lo stesso link Teams degli esami del 2 febbraio.

Non saranno previste altre date di prolungamento.

Prof. M. De Luca

06/10/2020
Inizio posticipato lezioni Pedagogia musicale e Didattica della musica

Si comunica a tutti gli interessati che le lezioni del corso di Pedagogia musicale e Didattica della musica (Lm65) avranno inizio martedì 10 novembre e preseguiranno nei giorni e negli orari stabiliti dal calendario didattico.

Prof. M. De Luca

07/07/2020
Prof. M. De Luca- Data prolungamento appello 17 luglio ore 9

Si comunica a tutti gli interessati che l'appello del 17 luglio 2020 (ore 9) di Storia della musica /Storia e storiografia della musica /Pedagogia musicale e Didattica della musica avrà  un prolungamento il 24 luglio alle ore 9. Chi fosse interessato al prolungamento è pregato di prenotarsi all'appello del 17 luglio e inviare un mail al dott. Giuseppe Sanfratello (giuseppe.sanfratello@phd.unict.it) chiedendo l'inserimento nel calendario del 24 luglio.

Sia gli esami del 17 luglio sia quelli del 24 luglio si svolgeranno in modalità telematica.

Prof. M. De Luca

17/06/2020
calendario esami Prof. De Luca primo appello sessione estiva 19 giugno

Si comunica a tutti gli interessati che l’appello del 19 giugno sarà calendarizzato secondo queste date:

19 giugno ore 9 apertura appello/ ore 15 esami urgenti 

lunedì 22 giugno ore 9

mercoledì 24 giugno ore 9

Gli studenti che intendono sostenere gli esami in una di queste date sono pregati di inviare un mail all’indirizzo del Dott. Giuseppe Sanfratello (giuseppe.sanfratello@phd.unict.it ) e segnalare il giorno prescelto.

Prof. M. De Luca

15/03/2020
CORSO DI PEDAGOGIA MUSICALE E DIDATTICA DELLA MUSICA : VARIAZIONE ORARIO DELLA LEZIONE DI LUNEDì

Si comunica a tutti gli interessati che a partire da domani 16 marzo 2020 le lezioni di Pedagogia musicale e Didattica della musica in modalità online si svolgeranno secondo il seguente orario:

Lunedì dalle 12 alle 14

Giovedì dalle 10 alle 12.

Prof. M. De Luca

09/03/2020
inizio lezioni online Storia della musica e delle arti visive (modulo A DE LUCA)

Si comunica a tutti gli interessati che le lezioni relative al modulo A del corso di Storia della musica e delle arti visive avranno inizio in modalità online lunedì 16 marzo alle 10.

Codice della materia per iscriversi sulla piattaforma Teams sz4w0vk

Prof. M. De Luca

09/03/2020
inizio lezioni online Pedagogia musicale e Didattica della musica

Si comunica a tutti gli interessati che le lezioni del corso in modalità online avranno inizio giovedì 12 marzo alle 10.

Codice della materia per iscriversi al corso sulla piattaforma Teams 6kln0ks.

Prof. M. De Luca

03/03/2020
orario di ricevimento secondo semestre Prof. M. De Luca

Comunico a tutti gli interessati che per tutta la durata delle lezioni del secondo semestre osserverò il seguente orario di ricevimento:

Lunedì, dalle 12 alle 14, stanza 210

Giovedì, dalle 12 alle 14, stanza 210

Prof. M. De Luca

12/02/2020
Seminario Prof. Emanuele Senici

Venerdì 14 febbraio dalle 10 alle 12 il Prof. Emanuele Senici (Università "La Sapienza" di Roma) terrà un seminario dal titolo "Arie d'Opera in video".

DataStudenteArgomento della tesi
04/08/2022Y55/000407Suoni e voci della tradizione orale siciliana nella colonna sonora di Baarìa
27/07/20221000/037395"Sacro e profano nell'opera lirica". "L'angelo di fuoco" di Prokof'ev nella regia di Emma Dante.
05/07/20221000/012382Valorizzazione del patrimonio artistico-musicale locale: prima ricognizione degli organi storici della città di Floridia.
04/04/20221000/037351"La pagina bianca e l'abisso: Ennio di Giuseppe Tornatore
14/12/2021644/006518l'esperienza musicale del sentimento religioso e del sublime, ieri e oggi. Il caso Battiato e la mistica leggera
11/12/2020Y55/000739La letteratura della canzone d'autore tra canone e scuola.
24/07/2019Y48/000050Arte e musica: assenze e presenze nelle collezioni del museo dell' università di catania.
28/01/2019Y50/000103Da Fetus (1971) a Clic (1974): proposta di contestualizzazione dell'opera di Franco Battiato nel panorama d'avanguardia degli anni '70

Giuseppe Montemagno (PhD) attualmente insegna discipline storico-musicologiche nelle Accademie di Belle Arti di Catania e di Palermo e nell’Istituto Superiore di Studi Musicali “V. Bellini” di Catania. Cultore di Storia della musica dal 2003, collabora con il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, per il quale svolge regolarmente seminari e laboratori didattici. Dalla fondazione è redattore del «Bollettino di studi belliniani», pubblicato dalla Fondazione Bellini - Centro Studi Belliniani dell’Ateneo catanese. Relatore a convegni e seminari internazionali in Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Giappone, Italia, Regno Unito, Stati Uniti, Svizzera e Ungheria, è stato ospite di prestigiose sedi universitarie e istituti di ricerca, tra cui New York City University, University of Washington di Seattle, Université de Montréal, Université de Paris IV (Paris-Sorbonne), Liszt Ferenc Memorial Museum and Research Center di Budapest, University of London, University of Oxford, Royal Northern College of Music di Manchester. Nelle sue ricerche prevalentemente si occupa di drammaturgia musicale e di migrazioni culturali e relazioni interartistiche tra Francia ed Italia tra XIX e XX secolo. In quest’ambito si collocano la maggior parte delle sue pubblicazioni, che annoverano tra l’altro contributi su Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi, Hérold, Massenet e Bruneau, Charpentier e Debussy, Daniel-Lesur. Ha dedicato alcuni studi anche alla regia d’opera, con particolare attenzione alle produzioni firmate da Patrice Chéreau, Emma Dante e Claus Guth. Giornalista pubblicista dal 1991, svolge attività di critico militante per numerose riviste italiane e straniere a carattere specialistico ed è regolarmente invitato a redigere programmi di sala per il Teatro Massimo Bellini di Catania, il Teatro di San Carlo di Napoli, l’Orchestra Sinfonica e l’Opera Giocosa di Savona, l’Opéra di Parigi. È direttore artistico e consigliere di amministrazione della Fondazione Lamberto Puggelli e vicepresidente dell’UniTre di Catania. 

Giuseppe Montemagno (PhD) teaches History of Music at the Academies of Fine Arts in Catania and Palermo and is full professor of History of Music the Istituto di Studi Musicali “V. Bellini” in Catania. Since 2003 he is cultore of History of Music at the Department of Humanities, University of Catania, and collaborates on the research activities of the Fondazione Bellini - Centro Studi Belliniani, as editor of the «Bollettino di studi belliniani». He has given lectures and presented papers at international conferences in Belgium, Canada, Denmark, France, Japan, Italy, United Kingdom, United States of America, Switzerland and Hungary, in foreign universities and research centers such as the New York City University, University of Washington in Seattle, Université de Montréal, Université de Paris IV (Paris-Sorbonne), Liszt Ferenc Memorial Museum and Research Center in Budapest, University of London, University of Oxford, Royal Northern College of Music di Manchester. His researches focus on musical theater and, in particular, on cultural migrations and interartistic relationships between France and Italy in the 19th and 20th centuries. In this context he has published several papers, especially on Rossini, Bellini, Donizetti, Verdi, Hérold, Massenet and Bruneau, Charpentier and Debussy, Daniel-Lesur. He is also the author of a few studies on opera direction, with a special attention to Patrice Chéreau, Emma Dante and Claus Guth’s productions. Freelance journalist since 1991, he reviews international drama and musical productions for specialist press.

 

Giuseppe Sanfratello (PhD) Attualmente iscritto al Dottorato di ricerca in Scienze per il Patrimonio e la Produzione Culturale (XXXV ciclo) con un progetto sulle polifonie di tradizione orale delle Isole Ionie, è cultore della materia in “Musicologia e Storia della Musica”, ssd L-ART/07 (fino al 31.12.2022). I suoi interessi di ricerca riguardano l’etnomusicologia, la musica tradizionale greca e bizantina, e l’antropologia della musica. Si è laureato in Musicologia presso l’Università di Palermo con una tesi di ambito etnomusicologico sulle tradizioni del rizìtiko e delle mandinàdhes di Creta. Ha conseguito un Dottorato di ricerca in Musicologia presso il SAXO Institute dell’Università di Copenaghen, con uno studio sulla tradizione orale dei canti liturgici delle colonie arbëreshe della Sicilia. Collabora con l’Università di Copenaghen e la Ionian University di Corfù, ed è stato relatore a convegni e seminari internazionali a Cipro, in Danimarca, Finlandia, Grecia, Inghilterra, Irlanda, Italia, Repubblica Ceca, e in Svezia. È membro della redazione della rivista «Musica Docta» e del “Bollettino di studi belliniani”.

Giuseppe Sanfratello (PhD) is currently PhD fellow in Science of Cultural Heritage and Production at the Department of Humanities (DISUM), studying the oral polyphonic traditions of the Ionian Islands. He is subject expert in the field of “Musicology and History of Music”, ssd L-ART/07 (up to 31.12.2022). He does research in Ethnomusicology, Byzantine Musicology, and Anthropology of Music. He has conducted postgraduate studies on Cretan music, and has got a PhD in Musicology at the SAXO Institute, University of Copenhagen, with a dissertation on the Sicilian-Albanian oral liturgical chant tradition. Among his academic network, the University of Copenhagen and the Department of Music Studies of the Ionian University. He has participated in international conferences and seminars held in Cyprus, Czech Republic, Denmark, Finland, Greece, Ireland, Italy, Sweden, and UK. Lastly, he is member of the editorial staff of the journal «Musica Docta» and of the “Bollettino di studi belliniani”.