Marco VENUTI

Ricercatore di LINGUA E TRADUZIONE - LINGUA INGLESE [L-LIN/12]

Marco Venuti è Ricercatore di Lingua e Traduzione - Lingua Inglese presso il Dipartiemnto di Scienze umanistiche dell’Università degli Studi di Catania.

Le sue linee di ricerca coniugano la linguistica dei corpora, l'analisi (critica) del discorso e i linguaggi specialistici, soffermandosi in particolare sul discorso politico, quello giornalistico e sui nuovi media.

Ha fatto parte dei Dottorati in Lingua inglese per scopi speciali e in Mind, Language and Gender dell'Università degli Studi di Napoli Federico II. Per l'Università degli Studi di Catania, è stato nel collegio del Dottorato in Studi sui Patrimonio Culturale ed è ora nel Dottorato in Scienze dell'Interpretazione.

È P.I. del progetto interdipartimentale "Giornalismo Online. Big Data, emerging news e polarizzazione".

Partecipa al progetto "Politically correct? Lingua, identità e comunità online tra pragmatica e ideologia" (P.I. prof Marco Mazzone) e collabora con il progetto PRIN "Perception, performativity and cognitive science" (P.I. prof Marco Mazzone).

È membro del direttivo del Centro di Ricerca Interuniversitario I-LanD.

È tra i docenti proponenti del Centro di ricerca interdipartimentale CINUM.

È membro del Centro di Ricerca interdipartimentale Neuro Humanities Studies.

Ricercatore di Lingua e Traduzione – Lingua Inglese L-LIN/12 dal 1 Novembre 2014 presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania

Ricercatore di Lingua e Traduzione – Lingua Inglese L-LIN/12 dal 1 Novembre 2006 al 31 ottobre 2014 presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II

 

Titoli

Borsa Post-dottorato dal 1 settembre 2005 al 31 ottobre 2006 presso il Dipartimento di Scienze Statistiche – Sezione Linguistica dell'Università degli Studi di Napoli Federico II per un progetto suCodifica TEI e indicizzazione di corpora di testi scritti ed orali relativi all'invasione dell'Iraq.

Dottorato di ricerca in Lingua Inglese per Scopi Specifici, XV ciclo. Tesi di dottorato dal titolo The Economist, The Financial Times And The Euro: A Corpus-Based Approach To The Analysis Of Metaphors.

Corso di perfezionamento in Traduzione del Testo Letterario Inglese di durata annuale conseguito presso l'Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa, a.a. 1999/2000.

Laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne conseguita presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II. Tesi di Laurea in Letteratura Angloamericana dal titolo Narrazione, musica e oralità nei romanzi di Toni Morrison.

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022


Anno accademico 2020/2021


Anno accademico 2019/2020


Anno accademico 2018/2019


Anno accademico 2017/2018


Anno accademico 2016/2017


Anno accademico 2015/2016
  • Linguistica dei corpora

 


  • Analisi (critica) del discorso

 


  • Inglese per scopi speciali

 


  • Inglese accademico

 


  • Il linguaggio dei (nuovi) media

 

LINGUA INGLESE – ORGANIGRAMMA 

 

Di seguito trovate chi è responsabile degli insegnamenti di Lingua Inglese per i corsi di laurea L11 – L20 – LM37 e LM38.

In caso di problemi generali contattare la persona indicata come responsabile all’indirizzo email fornito.

Per questioni riguardanti le singole discipline, per esempio i programmi, le frequenze, le lezioni ecc., contattare il docente o la docente del corso.

 

L20 – L11

1 anno

Docente responsabile: Francesca Vigo, room 138, vigof@unict.it 

Lettrice coordinatrice: Ann Davies, room 131, adavies@unict.it 

tutor:

docente del corso per L11: Giuliana Russo

docente del corso per L20: Valeria Monello

 

2 anno

Docente responsabile: Marco Venuti, room 117 mvenuti@unict.it

Lettrice coordinatrice: Chantal Howell, room 131 c.howell@tiscali.it

docenti per il corso L11:  Marco Venuti & Salvo Ciancitto

docente per il corso L20:  Salvo Ciancitto, room 116

 

3 anno

Docente responsabile: Iain Halliday, room 126, halliday@unict.it

Lettrice coordinatrice: Teresa Giblin, room 131, teresagiblin@unict.it

docente del corso per L11 e L20: Donata Cucchiara, room 117

 

LM37 – LM38

Docente resposanbile: Giuliana Russo, room 117, giuliana.russo@tiscali.it

Lettrice coordinatrice: Cindy Murray, room 131, murray@unict.it

docente per il 1° anno di LM37: Francesca Vigo

docenti per il 2° anno di LM37: Iain Halliday 

docente per il 1° anno di LM38: Marco Venuti

25/02/2024
Variazione orario di ricevimento - AGGIORNAMENTO

Il ricevimento di lunedì 26 febbraio è anticipato alla mattina e si svolgerà dalle 12 alle 13. Il ricevimento di giovedì 29 febbraio è posticipato a venerdì 1 marzo e si svolgerà dalle 14:30 alle 15:30.

07/01/2024
Nuovo orario di ricevimento

Il ricevimento riprenderà lunedì 8 gennaio con il seguente calendario:

lunedì ore 15:30-16:30

giovedì ore 09:30-10:30

Solo lunedì 8 il riceviemnto si svolgerà dalle 16:00 alle 17:00

DataStudenteArgomento della tesi
08/02/20241000/037269Analisi linguistica e tematica dei social media su Hamas
04/08/2023Y51/000301Immagine della donna nella pubblicità
16/12/20221000/037203Intersectionality and activism of actor Emma Watson: praise and criticism
29/11/20221000/037912Language and social media
20/12/2021Y58/000300Analisi discorso David Attenborough alla Cop 26
27/04/2021Y58/000515Da "Moglie del Presidente" a icona politica: la leadership della first lady
02/10/2017Y58/000261Critical discourse analysis sulla Brexit

Guida alle tesi di laurea

PREREQUISITI:

  • non si accettano richieste di tesi via mail;
  • è possibile chiedere la tesi SOLO se si sono sostenuti esami di Lingua Inglese;
  • è preferibile chiedere la tesi in Lingua inglese se si ha una media uguale o superiore al 25 negli esami di Lingua inglese.

REQUISITI:

  1. è opportuno proporre un argomento di tesi vicino agli interessi accademici del docente. Un elenco di possibili argomenti/temi è disponibile alla fine di questo promemoria;
  2. è necessario fornire una breve descrizione (250-300 parole) dell’argomento di tesi corredato di indicazioni bibliografiche, utilizzando il documento scaricabile qui, da rinviare come allegato a messaggio di posta elettronica al docente rinominando il file con Cognome Nome del/la tesista.

TEMPI:

  1. non si accettano scadenze per la laurea decise dal/la tesista;
  2. è il docente a stabilire i tempi della laurea, cioè quando il lavoro avrà raggiunto una qualità accettabile per essere presentato in seduta di laurea;
  3. non è possibile prevedere i tempi della laurea prima che il/la tesista abbia scritto una prima parte della tesi, dalla quale si evinceranno la qualità prodotta e i tempi necessari al  completamento;
  4. non si fanno correzioni all’ultimo minuto a ridosso delle scadenze per la consegna. Il materiale da correggere deve essere sottoposto alla docente sempre con LARGO   anticipo. Le correzioni richiedono TEMPO, anche se si tratta di poche pagine: la docente deve correggere contemporaneamente le tesi di tutti/e, non solo la vostra.

MODALITA’ DI CORREZIONE:

  1. il docente corregge tesi consegnate in formato cartaceo durante l’orario di ricevimento; in casi eccezionali è disponibile a correggere tesi per e-mail;
  2. quando si consegna, scrivere ogni volta sulla prima pagina nome, cognome, indirizzo email; Le pagine devono essere numerate;
  3. il docente non legge la posta elettronica né risponde alle email nel fine settimana o nei giorni festivi;
  4. il docente non lavora alle tesi durante le vacanze natalizie e pasquali, né durante le ferie estive (metà luglio-tutto agosto).

QUESTIONI di FORMA:

  1. tutte le citazioni da testi inglesi (o da altra lingua straniera), sia critici che letterari, vanno fatte in LINGUA ORIGINALE;
  2. quando si riportano, anche con parole proprie, dati o commenti altrui, è obbligatorio esplicitare le FONTI, fornendo chiari e completi riferimenti bibliografici dei libri, dei capitoli, degli articoli, o siti internet, da cui si sono tratte le informazioni;
  3. il plagio, soprattutto da internet (copiare-incollare brani), non è tollerato e costituisce motivo di interruzione della tesi con il/la docente;
  4. per la formattazione del testo, per l’uso delle note, delle fonti bibliografiche e per la bibliografia fare riferimento al modello di stile scaricabile alla fine di questa pagina.

CONSAPEVOLEZZA DI GENERE NELL’USO DEL LINGUAGGIO:

  1. non usare il neutro-maschile quando si parla di donne;
  2. usare correttamente le forme grammaticali per il femminile;
  3. non usare termini sessisti o misogini, quali ad es. “le conquiste dell’Uomo”, il “sesso forte/debole”, ecc.

ARGOMENTI/TEMI DEI LAVORI DI TESI:

  1. Corpus Linguistics
  2. Discourse Analysis
  3. Critical Discourse Analysis
  4. Corpus-based Discourse Analysis
  5. English for Specific Purposes (e.g. the language of newspapers, the language of new media, the language of Politics)
  6. Genre Analysis

LINEE GUIDA PER LA FORMATTAZIONE:

Il file scaricabile al link sottostante contiene le indicazioni relative alla impaginazione e alla formattazione della prova finale/tesi di laurea. Seguire le indicazioni in merito a struttura dei paragrafi, citazioni nel testo ed esterne al testo, indicazione dei riferimenti bibliografici nel testo (e non in nota), e bibliografia. Per una guida completa alle citazioni bibliografiche fare riferimento a questo sito: https://aut.ac.nz.libguides.com/APA7th

SCARICA IL FILE