Laura BOTTINI

Professoressa associata di STORIA DEI PAESI ISLAMICI [L-OR/10]

Laura Bottini è professore associato (ssd L-OR 10) presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, dove insegna Islamistica (corso di laurea triennale), Storia dei Paesi islamici (corso di laurea magistrale) e Storia dei Paesi dell’Africa mediterranea e del Medio Oriente (corso di laurea magistrale).

I suoi campi di interesse sono: minoranze religiose islamiche sciite d’epoca medievale, critica del hadith, esegesi coranica, onomastica araba, prosopografica imamita e dialogo islamo-cristiano in epoca medievale.

Socia dell’Istituto per l’Oriente Carlo Alfonso Nallino, della Società per gli Studi sul Medio Oriente (SeSaMO) e dell’Union Européenne des Arabisants et Islamisants (UEAI); membro di alcuni centri e gruppi di ricerca quali il Groupe International de Recherche sur l’Arabe de Sicile (GIRAS), il Centro di ricerca per gli Studi sul Mondo Islamico Contemporaneo e l’Africa (CoSMICA), il Gruppo di Ricerca Arabo-Cristiana di cui è socio fondatore.

È membro del comitato scientifico e redazionale della Collana “Islamic Sicily: texts, linguistic and literary research” pubblicata dall’Istituto per l’Oriente C.A. Nallino (Roma) e membro del comitato redazionale di "Oriente Moderno".

Ha partecipato a numerosi convegni nazionali e internazionali in qualità di relatore e ha promosso e coordinato alcune iniziative scientifiche (Ciclo di conferenze dal titolo Il mondo musulmano: vecchie o nuove conflittualità; Tre giornate di studio intitolate Primavere arabe).

Ha organizzato, assieme ad altri colleghi, alcuni convegni internazionali tra i quali: Le dialogue dans la culture arabe: structures, fonctions, ignifications (VIIIe-XIIIe siècles) (Catania, Dipartimento di Scienze Umanistiche, 14-15 giugno 2012); XIII Annual Conference of the Italian Society for Middle Eastern Studies (SeSaMO), Migrants: Communities, borders, memories, conflicts, 17-19 march 2016 (Catania, Università di Catania, Dipartimento di Studi Umanistici); Medioevo romanzo e orientale. Tempo e spazio nei romanzi di Alessandro (Catania, Dipartimento di Studi Umanistici, 12-13 ottobre 2017); Moyen Age et époque moderne: phénoménologie des représentations de l’altérité entre Orient et Occident, XIIème Colloque international Moyen Age Roman et Oriental (Catane 21-22 novembre 2019).

 

29 marzo 2021- Abilitazione al ruolo di Professore Ordinario, settore 10N 1, ssd L-OR 10.

Giugno 2020- Componente del Collegio di Dottorato in Civiltà dell’Asia e dell’Africa, Roma Sapienza.

Marzo 2018- Abilitazione al ruolo di Professore Associato, settore 10N 1, ssd L-OR 10.

2002- Ricercatrice di Storia dei Paesi islamici (settore disciplinare L-OR 10) presso la Facoltà di Lingue e letterature straniere (dal 2002 al 2009 sede di Ragusa), poi presso la Facoltà di Lettere e filosofia (dal 2010 sede di Catania), successivamente denominata Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania.

2000-2002 Professoressa a contratto di Islamistica, Facoltà di Lingue e letterature straniere, sede Ragusa.

1999-2002 Borsa di perfezionamento presso la Sezione orientale della Biblioteca dell’Accademia Nazionale dei Lincei e Corsiniana.

1997-1998 Fellowship presso l’Europian Science Foundation; ho collaborato con il gruppo di studio n.3 coordinato dal prof. Paul Dumont dell’Università di Strasburgo.

1998 Borsa di studio presso l’Institut français d’Etudes arabes di Damasco (progetto di ricerca: I discendenti del Profeta nella città di Homs).

1996 Borsa di studio presso l’Institut français d’Etudes arabes di Damasco.

1996 Dottorato di ricerca in Storia dell’Islam, Università di Roma “La Sapienza”; ho discusso la tesi dal titolo Poteri paralleli nell’Islam del terzo secolo dell'egira. Trasmissione del califfato/imamato: regole successorie, concezione dell’autorità e apparato istituzionale (tutor prof.ssa Biancamaria Scarcia Amoretti).

1990 Diploma di Lingua araba presso l’“Istituto di lingua araba per stranieri a Damasco”.

1989 Diploma di laurea in Lingue e Letterature straniere moderne (arabo, persiano, dialetto siriano), presso l’Università di Roma “La Sapienza”; ho discusso la tesi intitolata La questione della designazione dell’imam nella ši‘a duodecimana: il caso di `Ali al-Rida, relatrice prof.ssa Biancamaria Scarcia Amoretti.

     1985 Diploma di Lingua e cultura araba presso l’Istituto Italiano per il Medio ed Estremo Oriente di Roma.

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022


Anno accademico 2020/2021


Anno accademico 2019/2020


Anno accademico 2018/2019


Anno accademico 2017/2018


Anno accademico 2016/2017


Anno accademico 2015/2016
DataStudenteArgomento della tesi
25/09/2023Y58/001259Islamofobia: pregiudizi, discriminazioni e stigmatizzazione dell'Islam e dei musulmani
09/06/20231000/004715Matrimonio Infantile e Shart'a: il Caso di Nojoud Ali
16/05/20231000/040762La Rappresentazione dell'Oltretomba nell'Islam
21/09/2021O77/000277Quietusmo ed attivismo politico nello sciismo contemporaneo
27/07/2020Y40/000289La figura di Gesù nel Corano
15/05/2014656/006192Primavera araba e il caso tunisino