Avvisi

05/12/2022

Attività domestiche in contesto nel Mediterraneo dell’Età del Bronzo
—organizzato dal Dottorato SPPC

L’incontro avrà luogo il 12 dicembre presso l’aula La Rosa di Palazzo Ingrassia, alle ore 16:00. Sarà possibile seguire anche online sulla piattaforma Teams.

22/11/2022

Giovedì 24 novembre 2022, dalle ore 10:00 alle 12:00, presso l'Aula Seminari di Palazzo Ingrassia, si svolgerà il seminario di avviamento alla discussione della tesi dottorale dal titolo Prospettive antropologiche sulle radici performative del patrimionio musicale antico.

Intervengono la prof.ssa Donatella Restani (Università di Bologna) e la prof.ssa Daniela Castaldo (Università del Salento). La dott.ssa Paola Budano parteciperà al seminario in qualità di discussant.

10/05/2022

Dal 18 al 20 maggio si svolgerà il convegno CHAIN 2022 – Crisis and Cultural Heritage. Evidence, Use, Resource, organizzato dai dottorandi e dalle dottorande in Scienze per il Patrimonio e la Produzione Culturale (DISUM - Unict).

08/05/2022

Martedì 10 maggio 2022 si svolgerà un seminario d'area all'interno del ciclo dal titolo "Incontri sul metodo", organizzato dal Dottorato di ricerca in Scienze per il Patrimonio e la Produzione Culturale del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania.

Interverrà il prof. Dinko Fabris (Università della Basilicata / Teatro San Carlo) con una lezione dal titolo Opera e società nel terzo millennio: un patrimonio storico per le comunità.

01/04/2022

Lunedì 4, martedì 5 mercoledì 6 aprile 2022 si svolgeranno dei seminari d'area all'interno del ciclo dal titolo "Incontri sul metodo", organizzati dal Dottorato di ricerca in Scienze per il Patrimonio e la Produzione Culturale del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania.

Interverranno docenti dalla Erasmus University e dalla University of Porto.

09/03/2022

La deadline del Call for Papers di CHAIN 2022 è prorogata al 23/03/2022.

Il Cultural Heritage Academic Interdisciplinary Network (CHAIN) offre una nuova occasione di confronto interdisciplinare tra ricercatori e ricercatrici, istituzioni e operatori sul tema del patrimonio culturale. 

La seconda edizione della conferenza promossa dal Dottorato in Scienze per il Patrimonio e la Produzione culturale dell'Università degli Studi di Catania affronterà la correlazione esistente fra patrimonio culturale e crisi, puntando l’attenzione su tre importanti aspetti dello stesso tema: la testimonianza, la fruizione e il patrimonio inteso come risorsa culturale.

Saranno accettati tutti i contributi in grado di esplorare gli ambiti descritti, declinando l’aspetto individuato a livello teorico o attraverso specifici casi studio.

Tutti i dettagli della proposta sono presenti nella call raggiungibile cliccando sul pulsante sopra oppure accedendo all'indirizzo: https://tiny.one/CHAIN2022

È possibile inviare la propria proposta di contributo entro il 23 marzo 2022 (abstract di max. 300 parole), in italiano o in inglese, corredato da una breve bio dell’autore (max. 250 parole) e da una bibliografia essenziale all’indirizzo e-mail: info@chain-conference.com.

CHAIN Network. Chi siamo e quali sono gli obiettivi del nostro progetto? Quali sono i risultati delle esperienze già concluse? Quali obiettivi si propone di raggiungere la seconda edizione di CHAIN Conference?  CLICCA QUI E ASCOLTA IL PODCAST "SUL PROGETTO DEL NETWORK"

Qual è il tema al centro del dibattito di CHAIN 2022? Come si articola CHAIN 2022? Quali sono le prospettive sulle quali formulare un contributo scientifico? ASCOLTA IL PODCAST DEDICATO ALLE TEMATICHE DELLA II EDIZIONE

*L’evento, salvo cambiamenti dovuti all'andamento della pandemia, si svolgerà in modalità mista dal 18 al 20 maggio 2022 presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania.

01/02/2022

Il Cultural Heritage Academic Interdisciplinary Network (CHAIN) promosso nel 2021 dal Dottorato in Scienze per il Patrimonio e la Produzione culturale dell'Università degli Studi di Catania, offre una nuova occasione di confronto interdisciplinare tra ricercatori e ricercatrici, istituzioni e operatori sul tema del patrimonio culturale. 

La seconda edizione della conferenza affronterà la correlazione esistente fra patrimonio culturale e crisi, puntando l’attenzione su quanto quest'ultima sia stata, ed è tuttora, punto tanto di arrivo quanto di partenza di processi di cambiamento. 

Scopo di CHAIN 2022 è indagare il tema in oggetto in una triplice prospettiva, quella della testimonianza, della fruizione e del patrimonio inteso come risorsa culturale, ottenendo risposte concrete agli innumerevoli interrogativi a cui tale tema si lega. Tale articolazione apre l’opportunità di partecipazione a diversi profili di ricerca, esperienze o progetti attinenti, consentendo la presentazione di interventi che possono abbracciare un lungo arco storico, dall'antichità fino al contemporaneo, e differenti aree geografiche e sociali di applicazione.

Saranno accettati tutti i contributi in grado di esplorare gli ambiti descritti, declinando l’aspetto individuato a livello teorico o attraverso specifici casi studio.

Tutti i dettagli della proposta sono presenti nella call raggiungibile cliccando sul pulsante sopra oppure accedendo all'indirizzo: https://tiny.one/CHAIN2022

È possibile inviare la propria proposta di contributo entro il 7 marzo 2022 (abstract di max. 300 parole), in italiano o in inglese, corredato da una breve bio dell’autore (max. 250 parole) e da una bibliografia essenziale all’indirizzo e-mail: info@chain-conference.com.