Maria SORBELLO

Professore associato di GEOGRAFIA [M-GGR/01]
Sezione di appartenenza: Scienze storiche, geografiche e del territorio
Ufficio: 227
Email: sorbello@unict.it
Telefono: 0957102382
Orario di ricevimento: Martedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00


La prof.ssa Maria Sorbello, dopo essersi laureata nell’anno accademico 1981-82 in Scienze Politiche, ha prestato servizio quale coordinatrice della segreteria organizzativa del Corso Regionale sui Beni Storico Artistici organizzato dall’I.S.V.I. nel biennio 1982-83 e 1983-84. Nell’anno 1984 ha  conseguito l’abilitazione per l’insegnamento di Psicologia Sociale, iniziando allo stesso tempo un lavoro a contratto, svolto fino all’anno 1988 presso la Società di Storia Patria per la Sicilia Orientale e riguardante la trascrizione e il riordino dei carteggi di Napoleone Colajanni e Mario Rapisardi e la catalogazione su computer dei vari articoli scritti su ogni comune della Sicilia pubblicati nell’A.S.S.O.

Ha poi iniziato la sua attività lavorativa  in qualità di ricercatrice di Geografia (S.S.D. MGGR-01) nell’anno accademico 1989-90, presso l’Istituto Universitario di Magistero, oggi facoltà di Scienze della Formazione. Ha infine optato, nell’anno accademico 1999-2000, per il passaggio dalla facoltà di Scienze della Formazione alla facoltà di Lettere e Filosofia, ottenendo, nell’A.A. 2000/2001, l’affidamento della cattedra di Geografia nel corso di laurea in  Filosofia. Negli anni accademici 2002-2003 e 2004-2005 ha insegnato Politica dell’ambiente nel corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali della facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania.

Ha preso servizio quale professore associato, docente di Geografia Culturale, nel mese di novembre dell’anno accademico 2005-2006, nel corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali. Negli aa.aa. 2010-2011 e 2011 e 2012 ha insegnato Geografia Politico Economica nel corso di laurea in Scienze della Comunicazione e Geografia in Filologia Moderna e Classica.

Ha insegnato presso la SISSIS, indirizzo linguistico-letterario, dall’anno 1999-2000 al 2009 e   presso i Master di II livello in Tutela, valorizzazione e promozione dei beni culturali e paesaggistici, , e Comunità locali e turismo culturale sostenibile. Dal 2005 al corrente anno accademico ha tenuto alcune lezioni, riguardanti i beni culturali e paesaggistici siciliani, agli studenti della School of Education della Roger Williams University di Boston.

Nell'anno 2010-2011 ha tenuto un modulo di 10 ore di Geografia della popolazione nel Master di II livello in “Orientamento e mediazione Culturale”. E' socia dell'AGEI (riv.: GEOTEMA), dell'AIIG (riv.: Ambiente, Società e territorio) e della Società Geografica Italiana (riv.: Bollettino della Società Geografica Italiana). 

Ha partecipato attivamente ai Congressi nazionali ed internazionali di Geografia svoltisi in territorio nazionale, come si evince dai lavori sotto elencati e fa parte di un collegio docenti per il dottorato di Geografia (Università di Catania).

Attualmente insegna Geografia Culturale nel corso di laurea in Beni Culturali e Geografia nel corso di laurea in Filologia Moderna.

 

 

Anno accademico  

DataStudenteArgomento della tesi
13/10/2017Y60/000077Un percorso tra le statue di Catania simboli culturali della città
22/11/2016P01/000305La storia, il recupero e la valorizzazione della miniera Trabia-Tallarita
20/09/2016655/002875Grammichele. La tutela sostenibile del territorio e il turismo
13/09/2016644/005436Degrado ambientale e proposta di valorizzazione sostenibile nel territorio di Priolo
26/04/2016682/001463Il recupero e la valorizzazione sostenibile della borgata di Santa Lucia di Siracusa
30/11/2012682/001421Sortino e il territorio della Valle dell'Anapo. Progetti di valorizzazione sostenibile