Il Monastero

La storia del Monastero dei Benedettini è strettamente intrecciata con la storia di Catania e del suo territorio, di cui racconta il trascorrere dei secoli attraverso un ordito composto da tesori archeologici e da impianti monumentali armonizzati dal genio degli architetti del passato. Un luogo riconquistato alla città, dopo una disordinata frammentazione giuridica e logistica, dalla intelligenza e dalla perseveranza di Giuseppe Giarrizzo e dall’estro creativo di Giancarlo De Carlo. Il Monastero è così tornato a essere un luogo di studio per gli studenti, per i docenti, per i suoi numerosi visitatori. Oggi è sede del Dipartimento di Scienze Umanistiche (DISUM) e dal 2010 è aperto alla fruizione del grande pubblico grazie ad una convenzione tra l’Università degli Studi di Catania e Officine Culturali, nel 2020 divenuta partenariato speciale pubblico/privato.

Il virtual tour del Monastero dei Benedettini di San Nicolò l’Arena di Catania è stato realizzato dal fotografo Antonino Del Popolo con Officine Culturali.