Eliana Giovanna Elsa CREAZZO

Professoressa associata di FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZA [L-FIL-LET/09]

Eliana Creazzo è Professore Associato di Filologia romanza presso l’Università di Catania - SC 10/E1 Filologie e Letterature Medio-latina e romanza. Si è occupata prevalentemente di letteratura francese medievale. In prospettiva comparatistica – un comparativismo allargato, eurasiatico – ha indagato le forme della cornice narrativa, con particolare riferimento al Barlaam e Josaphat, e i percorsi dell’immaginario letterario legato alla Sicilia dei secoli XI-XIII, con approfondimenti sui testi legati alla Leggenda di Artù nell’Etna. Ha poi orientato i suoi studi verso la produzione arturiana tarda – si veda il lavoro di analisi e traduzione italiana de Le Chevalier du Papegau – , ponendo attenzione agli aspetti legati all’intertestualità, alla dimensione cronotopica e alla ricezione. Il suo principale campo di ricerca è attualmente relativo alla mistica femminile medievale, soprattutto di area italiana, con un lavoro di edizione in corso dei volgarizzamenti italiani del Liber  di Angela da Foligno. Ha inoltre avviato percorsi di ricerca sul Roman d’Alexandre, sul sistema delle emozioni nel Floriant et Florete e sul ruolo del cavallo nel mito e nella letteratura.

Curriculum Eliana Creazzo

Università di Catania – Dipartimento di Scienze umanistiche -

        

Titoli accademici

  • Laurea in Lettere moderne presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania. La tesi in Filologia romanza, dal titolo «Barlaam e Josaphat» francesi medievali. Viaggio del testo e strutture narrative, di cui è stato relatore il Prof. Antonio Pioletti, è stata discussa il 21 giugno 1999 ed ha ottenuto la votazione finale di 110/110, lode e Dignità di Stampa.
  • Qualifica di “Cultore della materia” per Filologia Romanza, con deliberazione del Consiglio di Area Didattica della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania del 9 settembre 2002.
  • Dottorato di ricerca: Conseguimento del titolo di Dottore di ricerca in Filologia moderna XV ciclo presso l’Università di Catania (tutor Prof. Antonio Pioletti) con la tesi dal titolo «En Sesile est un mons mout grans». La Sicilia medievale fra storia e immaginario letterario (XI-XIII sec.), discussa il 26 marzo 2004.
  • Assegno di ricerca: Inizio in data 1 giugno 2005 di un assegno di ricerca presso la Facoltà di Lingue e Letterature straniere, per il s.s.d. L-FIL-LET/09 - Filologia e Linguistica romanza, della durata di 2 anni per il progetto di ricerca: “Per una nuova edizione de «Le Chevalier du papegau»”.
  • Assegno di ricerca: Inizio in data 1 luglio 2008 di un assegno di ricerca presso la Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania, per il s.s.d. L-FIL-LET/09 - Filologia e Linguistica romanza, della durata di un anno, per il progetto di ricerca: “Forme del romanzo arturiano del XIV e XV secolo. Testi, contesti e intertestualità”.
  • Ricercatore a tempo determinato tipo a per il s.s.d. L-FIL-LET/09 - Filologia e Linguistica romanza, per il triennio 2011-2014 con proroga per il biennio 2015-2016 presso la Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania con sede a Ragusa.
  • Ricercatore a tempo determinato tipo b per il s.s.d. L-FIL-LET/09 - Filologia e Linguistica romanza, per il triennio 2016-2019 presso la Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania con sede a Ragusa.
  • Professore di II fascia di Filologia romanza dal dicembre 2019, presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania

______________________________

Borse per studio all’estero

 

  • Borsa CNR per un soggiorno di studio a Parigi (1-25 maggio 2006), presso il Centre d’Etudes du Moyen Age (EA 173) dell’Università della Sorbonne (Paris III), nell’ambito del Programma di mobilità Short-term mobility 2006, per lo svolgimento del progetto di ricerca dal titolo Repertorio di temi e motivi epico-cavallereschi: le “chansons de geste” del ciclo dei vassalli ribelli.

__________________________________

ruoli in riviste scientifiche

  • Comitato redazionale della rivista «Le Forme e la Storia» (Fascia A per il s.c 10/E1), direttori N. Mineo e A. Pioletti, dal 2016.

__________________________________

 

relazioni a convegni e seminari

 

 

  • Partecipazione al IV Colloquio Internazionale Medioevo Romanzo e Orientale. Macrotesti tra Oriente e Occidente (Vico Equense 26-29 Ottobre 2000), con una relazione dal titolo Per una ridefinizione della cornice del «Barlaam e Josaphat».
  • Partecipazione al Colloquio Internazionale Medioevo romanzo e orientale. Forme del tempo e del cronotopo nelle letterature romanze e orientali (Roma 25-29 settembre 2012), con una relazione dal titolo «Et se miroient es biaus dis». Cronotopi del Floriant et Florete.
  • Partecipazione alle Semaines d’Etudes Médiévales, organizzate dal CESCM dell’Université de Poitiers (17-28 giugno 2013), con una conferenza dal titolo La «Trinacria» dans le miroir: représentations de la Sicile dans les textes médiévaux.
  • Partecipazione al Seminario Forme dell’agiografia medievale. Testi e ricezione. Laboratorio: edizioni e repertori. I volgarizzamenti italiani della “Legenda aurea” (Ragusa, 23-24 ottobre 2013), con una relazione dal titolo I volgarizzamenti italiani del “Liber” di Angela da Foligno. Mistica e auto-agiografia.
  • Partecipazione al XXVe Congrès de la Société Internationale Arthurienne (Wurzbirg, 24-29 luglio 2017) , con una relazione dal titolo Le Cheval dans la légende du Roi Arthur “dans l’Etna”.
  • Partecipazione al Convegno di studi angelani Le traduzioni del Liber. Interpretazione, svelamento, tradizione, tradimento (Foligno, 17-18 novembre 2017), con una relazione dal titolo, I volgarizzamenti italiani.
  • Partecipazione all’XI Colloquio Internazionale Medioevo romanzo e orientale. Linee storiografiche e nuove prospettive di ricerca, Roma 27-28 febbraio 2018, con una relazione dal titolo, Barlaam e Josaphat.
  • -Partecipazione al Seminario Internazionale di studi, organizzato da Antonio Montefusco nell’ambito del progetto ERC-2014-StG Biflow-Bilingualism in Florentine and Tuscan Works (ca. 1260-ca. 1416), (Venezia, settembre 2017-maggio 2018), con una relazione dal titolo I volgarizzamenti del Liber di Angela da Foligno (8 maggio 2018).

  • Partecipazione al Congresso Internazionale dell’ISFNR, International Society for Folk Narrative Research, Folk Narrative In Regions Of Intensive Cultural Exchange(Ragusa, Italy, June 12 -16, 2018), con una relazione (insieme a Giosé Chessari) dal titolo L’Opra dei Pupi siciliana: intervista al Puparo.

  • Partecipazione al XII Colloquio Internazionale Medioevo romanzo e orientale. Medioevo e moderno. Fenomenologia delle rappresentazioni dell'alterità fra Oriente e Occidente (Catania, 21-22 novembre 2019), con una relazione dal titolo I luoghi della visione. L'incontro con l'altro nel Memoriale di Angela da Foligno.

  • Partecipazione al Seminario SIFR-Scuola, organizzato dalla Società Italiana di Filologia romanza/sezione Scuola, Il processo di formazione del romanzo: dal romanzo greco ai “Promessi sposi” (Modica, 20 settembre 2013 – Ragusa, 27 settembre 2013), con una relazione dal titolo Cronotopi e letterarietà nel romanzo medievale.
  • Partecipazione al Seminario SIFR-Scuola, organizzato dalla Società Italiana di Filologia romanza/sezione Scuola, Boccaccio e il processo di formazione della novella (Modica 19 settembre 2014 – 26 settembre 2014) con una relazione dal titolo La novella tra Oriente e Occidente e il coordinamento di un Laboratorio sullo stesso tema.
  • Partecipazione al Seminario per i Dottorati di ricerca in Filologia moderna XXVIII ciclo dell’Università di Catania e in Studi filologici e letterari delle Università di Catania e Palermo, organizzato dal prof. Giuseppe Traina (Ragusa, 20 Maggio 2015), Retabli delle meraviglie. Storie, sensi e forme delle cornici narrative, con una relazione dal titolo La cornice narrativa fra Oriente e Occidente.
  • Partecipazione al seminario di aggiornamento dei docenti della scuola I Lincei per la scuola, con una relazione dal titolo, Tessere di romanzo dalla letteratura classica alle letterature medievali. Testi e procedimenti narrativi (Catania, Liceo Spedalieri, 6 marzo 2018) e coordinamento del relativo laboratorio.
  • Partecipazione al Seminario SIFR-Scuola, organizzato dalla Società Italiana di Filologia romanza/sezione Scuola, Didattica della letteratura: il canone europeo. Il canone letterario ieri e oggi: come legare il presente e il passato (Modica-Ragusa, Aprile-Maggio 2018), con una relazione dal titolo Tessere di romanzo dalla letteratura classica alle letterature medievali. Testi e procedimenti narrativi e il coordinamento di un Laboratorio sullo stesso tema.

  • -Partecipazione al Seminario Prometeo 3, DISUM, Mediazione e alterità. ‘Parole primordiali’ per comunicare in Europa, con una relazione dal titolo I ‘santi’ Barlaam e Josaphat e la loro storia fra Oriente e Occidente (Catania, 17 aprile 2018).

  • Partecipazione al Seminario SIFR-Scuola, organizzato dalla Società Italiana di Filologia romanza/sezione Scuola, Competenze filologiche per la scuola e nella scuola: percorsi di didattica della lingua e della letteratura. La rappresentazione letteraria del tempo-spazio (Modica-Ragusa, Aprile-Maggio 2019), con una relazione dal titolo Fra cornice e romanzo. Spazi e tempi nel «Barlaam e Josaphat».

 

 

didattica

Titolarità della cattedra di Filologia romanza in qualità di professore associato dall'a.a. 2019-2020 presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche, corsi di laurea di Lettere, Lingue e culture europee, euroamericane e orientali, Beni culturali.

Titolarità della cattedra di Filologia romanza dal 2011 al 2019 presso la SDS di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Catania con sede a Ragusa, per i corsi di Laurea triennali e magistrali. Dall’a.a. 2014-2015 il corso magistrale ha assunto la denominazione di Critica e interpretazione dei testi romanzi:

Didattica in qualità di Docente a Contratto presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Catania a partire dall'a.a. 2003-2004

Didattica Master

2007-2008 – Master di I livello della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania, Comunità Locali e turismo sostenibile (sezione “Laboratori”, ore 10).

2011  – Master di II livello in Orientamento e formazione culturale della Facoltà di Lingue e Letterature straniere dell’Università di Catania: Presenza della cultura francese nel Mediterraneo, ore 10.

 

_________________________________

 

rapporti con il territorio

  • Membro del Comitato scientifico della “Cattedra del Dialogo tra le Culture”, istituita a Ragusa dalla Pontificia Facoltà Teologica San Bonaventura – Seraphicum di Roma, dal 2013.

 

 

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022


Anno accademico 2020/2021


Anno accademico 2019/2020


Anno accademico 2018/2019


Anno accademico 2017/2018
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    CRITICA E INTERPRETAZIONE DEI TESTI ROMANZI

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 3° anno
    FILOLOGIA ROMANZA



Anno accademico 2016/2017
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    CRITICA E INTERPRETAZIONE DEI TESTI ROMANZI

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 3° anno
    FILOLOGIA ROMANZA



Anno accademico 2015/2016
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    CRITICA E INTERPRETAZIONE DEI TESTI ROMANZI

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 3° anno
    FILOLOGIA ROMANZA

progetti di ricerca

 

Partecipazione a gruppi di ricerca finanziati

  • PRIN 2001: Il viaggio nelle letterature romanze e orientali, Coordinatore Scientifico Antonio Pioletti.
  • PRIN 2005: Repertorio di temi e motivi epico-cavallereschi fra Oriente e Occidente, Coordinatore Scientifico Antonio Pioletti.
  • Progetti di Ricerca di Ateneo (PRA) 2001-2002: Narrativa breve medievale e moderna fra Oriente e Occidente, Responsabile della ricerca Antonio Pioletti.
  • Fir 2014, Università di Catania: Medioevo romanzo e orientale: geocritica e interpretazione dei romanzi di Alessandro, P.I. Gaetano Lalomia.
  • Prometeo 2018 linea 3, Università di Catania, P.I. Mirella Cassarino, Medioevo e moderno: fenomenologia delle rappresentazioni dell’alterità fra Oriente e Occidente

 

Progetti individuali

  • Progetto d’Ateneo per Ricercatori, a.a. 2012-2013: Studio ed edizione dei volgarizzamenti italiani del Liber di Angela da Foligno.
  • Progetto Giovani Ricercatori – ricerca “diffusa”, Anno 1999: La Sicilia nell’immaginario letterario di testi francesi del XII e XIII secolo, con comunicazione del 12 febbraio 2002.
  • FFabr-Miur 2017
  • Prometeo 2018 linea 1, Università di Catania, Il rapporto fra uomo e cavallo nella storia, nel mito e nella letteratura
  • Prometeo 2019linea 1, Università di Catania, Il Barlaam e Josaphat in aria iberica

 

19/06/2024
Origini delle letterature europee - appello del 24 giugno

L'appello d'esami del 24 giugno si terrà in aula 70.

Le studentesse e gli studenti che hanno svolto le verifche in itinere e il percorso didattico proposto ai frequentanti sono convocate/convocati per il completamento dell'esame il 25 giugno alle 9, in aula 70.

19/06/2024
Origini delle letterature europee - appello del 24 giugno

L'appello d'esami del 24 giugno si terrà in aula 70.

Le studentesse e gli studenti che hanno svolto le verifche in itinere e il percorso didattico proposto ai frequentanti sono convocate/convocati per il completamento dell'esame il 25 giugno alle 9, in aula 70.

19/06/2024
Filologia romanza - aula appello 24 giugno

L'appello d'esami del 24 giugno si terrà in aula 70.

19/06/2024
Filologia romanza - aula appello 24 giugno

L'appello d'esami del 24 giugno si terrà in aula 70.

03/06/2024
Filologia romanza - risultati prova in itinere

Si allegano i risultati della prova in itinere del 16/05/2024

03/06/2024
Filologia romanza - risultati prova in itinere

Si allegano i risultati della prova in itinere del 16/05/2024

DataStudenteArgomento della tesi
05/04/2023Y58/001295L'amore fatale tra Occidente e Oriente: il "Roman de Tristan" di Thomas e il "Layla e Majnum" di Nezami
01/12/2022Y55/000437L'amore e la coppia tra Chanson de geste e romanzo: Chanson de Guillaume, Erec et Enide e Yvain