Stefania ARCARA

Ricercatrice di LETTERATURA INGLESE [L-LIN/10]
Sezione di appartenenza: Lingue e letterature straniere e studi comparatistici e culturali
Ufficio: stanza 138
Email: arcara@unict.it
Sito web: arcara.weebly.com
Orario di ricevimento: Martedì dalle 11:00 alle 12:00 Consultare la sezione "avvisi" per eventuali cambiamenti di orario o data. | Venerdì dalle 15:30 alle 17:00 Al di fuori del periodo di lezioni, il giorno e l'ora del ricevimento verranno comunicati nella sezione "Avvisi"



Mi occupo di critica letteraria femminista e studi di genere dal 1991.
Sono stata tra le fondatrici del Centro Interdisciplinare Studi di Genere GENUS, di cui sono presidente.
Dal 2013 sono Coordinatrice del progetto interdisciplinare e interdipartimentale "GenderLab - laboratori di altre attività formative su questioni di genere".

I miei ambiti di ricerca sono: scrittura femminile; traduzione letteraria; scrittura profetica del Seicento inglese; letteratura di viaggio; poesia vittoriana e preraffaellismo; Ellenismo tardo-vittoriano; pornografia e discorsi sulla sessualità nell'età vittoriana; documenti del suffragismo inglese e del femminismo radicale anglofono degli anni Settanta.

Attualmente insegno Gender Studies (LM37) e Letteratura inglese comparata (LM37). Ho insegnato Letteratura Inglese dall'800 all'età contemporanea, Studi Culturali e Riscritture postmoderne nella letteratura inglese.


Dal 2014 Presidente del Centro Interdisciplinare Studi di Genere GENUS del Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania 

Dal 2001 Ricercatrice di Lingua e Letteratura Inglese, poi Letteratura Inglese (L-LIN 10), Facoltà di Lingue e Letterature Straniere, poi Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università degli Studi di Catania.

1999-2000 e 2000-2001 Contratti di docenza per Lingua e Letteratura Inglese presso la Facoltà di Lingue dell’Università degli Studi di Catania, sede di Ragusa.

1998  Ph.D. in “British and Comparative Cultural Studies”, University of Warwick, U.K.

1994-95  Fellowship presso il Department of Comparative Literature, University of Wisconsin-Madison, U.S.A.

1992-93  Diploma in "Teoria e Prassi della Traduzione Letteraria" del corso di Perfezionamento presso l'Università di Roma “La Sapienza”

1992  Master of Arts in Translation Studies (with distinction), Graduate School of Comparative Literary Theory and Translation Studies, University of Warwick, U.K.

1990-91 Assistente di Lingua Italiana all’estero (scuole secondarie, Belfast, Irlanda del Nord, UK), nominata dal Ministero degli Affari Esteri.

1991 Laurea in Lingue e Letterature Straniere Moderne, Università degli Studi di Catania (110/110 e lode); titolo della tesi: "Virginia Woolf e la rappresentazione della realtà in Mrs.Dalloway".

Volumi

  • Oscar Wilde e la Sicilia: temi mediterranei nell'estetismo inglese, Catania, Cavallotto, 1998; ristampa 2005
  • Constructing the South: Sicily, Southern Italy and the Mediterranean in British Culture, 1773-1926, Università di Catania, Collana del Dipartimento di Filologia Moderna, 2000
  • (a cura di), Emily Lowe, Due viaggiatrici «indifese» in Sicilia e sull’Etna. Diario di due lady vittoriane, La Spezia, Agorà, 2001
  • Messaggere di Luce: storia delle quacchere Katherine Evans e Sarah Cheevers prigioniere dell’Inquisizione, Trapani, Il pozzo di Giacobbe, 2007
  • (a cura di), Scritture visionarie della modernità nella letteratura inglese, Quaderni del Dipartimento di Filologia Moderna, Università di Catania, 2008
  • (a cura di), Elizabeth Siddal, Di rivi e gigli. Poesie e lettere, Bari, Palomar, 2009
  • (a cura di), Gertrude Stein, Fernhurst, Roma, Edizioni Croce, 2015
  • (a cura di, con A. Fabiani, M. D'Amore), Soggetti situati, ETS, Pisa, 2017
  • (a cura di, con L. Capponcelli, A. Fabiani), Ne uccide più la parola. Lessici dell'odio e pratiche di reclusione, ETS, Pisa, 2018
  • (a cura di, con Deborah Ardilli), Trilogia SCUM - Scritti di Valerie Solanas, VandA/Morellini, Milano, 2018


    Contributi in volume
     
  • “Mass Tourism, Bad Translation”, in Crosscultural Transfers: Working Papers in Translation Studies, a cura di H. Barbosa, University of Warwick, 1994, pp. 11-15.
  • “Emily Lowe, ovvero paesaggio per signore: la Sicilia tra romanticismo, imperialismo e la curiosità di una lady vittoriana” in N. Famoso (a cura di) Il paesaggio siciliano nella rappresentazione dei viaggiatori stranieri, Catania, CUECM, 1999, pp. 281-293.
  • “‘Victorians in Togas’: the classical Mediterranean and the construction of Britain’s imperial identity”, in Rites of Passage: Rational/Irrational, Natural/Supernatural, Local/Global, a cura di C. Nocera, G. Persico, R. Portale, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2003, pp. 335-341.
  • “Mystical Picaresque: the ‘Great Tryals’ of Quaker Prophetesses”, in Cross-Cultural Encounters: Literary Perspectives, a cura di S. Albertazzi e C. Pelliconi, Roma, Officina, 2005, pp. 43-53.
  • “Violenza e vendetta nel teatro shakespeariano d’ispirazione senechiana: Tito Andronico”, in Seneca e le radici della cultura moderna, Ragusa, Provincia Regionale di Ragusa, 2006, pp. 81-92.
  • “La donna vestita di sole: scrittura, visione e rivoluzione in Lady Eleanor Davies”, in S. Arcara (a cura di), Scritture visionarie della modernità nella letteratura inglese, Quaderni del Dipartimento di Filologia Moderna, Università di Catania, 2008, pp. 63-81.
  • “La Donna Chisciotte, ribelle domata: The Female Quixote di Charlotte Lennox”, in España al revés, a cura di A. Fabiani, Quaderni del Dipartimento di Filologia Moderna, Università di Catania, 2008, pp. 201-211. 
  • “Shahrazàd narratologa postmoderna: ‘The Djinn in the Nightingale’s Eye’ di Antonia S. Byatt” in Sulle orme di Shahrazàd: le "Mille e una notte" fra Oriente e Occidente, Medioevo romanzo e orientale, a cura di M. Cassarino, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2009, pp. 1-10
  • “Wilde 'in carcere et vinculis': individualismo e reinvenzione del sé nel De Profundis” in Carceri vere e d'invenzione dal tardo Cinquecento al Novecento, a cura di G. Traina, N. Zago, Acireale, Bonanno, 2009, pp. 431-444
  • “Alle origini del canone femminista: Margaret Tyler traduttrice elisabettiana” in Traduttrici. Questioni di "gender" nelle letterature in lingua inglese, a cura di O. Palusci, Napoli, Liguori, 2010, pp. 13-22
  • “Il Mediterraneo gotico di Ann Radcliffe: A Sicilian Romance (1790)” in Racconto senza fine. Per Antonio Pioletti, a cura di E. Creazzo, S. Emmi, G. Lalomia, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2011, pp. 23-33
  • “L'union du féminisme et de l'impérialisme: Unprotected Females in Sicily d'Emily Lowe”, in N. Bourguinat (a cura di), Voyageuses dans l'Europe des confins XVIIIe-XXe siècles,  Strasbourg: Presses Universitaires de Strasbourg, 2014, pp. 73-87
  • “Sleep and Liberation: the Opiate World of Elizabeth Siddal, in B. Laurent (ed.) Sleeping Beauties in Victorian Britain: Cultural, Literary and Artistic Explorations of a Myth, Bern: Peter Lang, 2014, pp. 95-120. www.peterlang.com.
  • "Valerie Solanas, SCUM artist: dyke anger and American (counter)culture", in Il velo di Maya. Scritti in onore di Maria Vittoria D'Amico, a cura di S. Marano, Bonanno, Acireale-Roma, 2017, pp. 141-156
  • "'S'io m'intuassi come tu t'inmii": traduzione, identità, alterità", in Soggetti situati, a cura di A. Fabiani, S. Arcara, M. D'Amore, ETS, Pisa, 2017, pp. 12-15
  • "Corpi militanti tra strada e prigione: suffragismo inglese e costruzione della femminilità eroica", in Ne uccide più la parola. Lessici dell'odio e pratiche di reclusione, a cura di S. Arcara, L. Capponcelli, A. Fabiani, ETS, Pisa, 2018, pp. 43-66


    Articoli in rivista
     
  • “The Serpent and the Dove: Emily Lowe, an Unprotected Female in No Need of Protection”, in Journal of Gender Studies, Vol. 3, No. 1, 1994, pp. 77-85.
  • “La serpe e la colomba: strategie femministe di una lady vittoriana in Sicilia”, DWF, 1-2 (gennaio-giugno), 1998, pp. 111-123.
  • “Victorian Britain and the Mediterranean: the South as Figure of Alterity in Art, Literature and the Discourses of History and Empire, in Rivista di Studi Vittoriani, VI/1, gennaio 2001, pp. 35-57.
  • “‘Even Servants and Handmaids’: Prophetic Authority versus University Learning in Seventeenth-Century Radical Women’s Writing”, Textus XIX, n.2, 2006 (Writing and the Idea of Authority) ed. by S. Michelucci and M. Hollington, pp. 387-402.
  • “Margaret Tyler’s ‘The Mirrour of Knighthood’, or how a Renaissance translator became ‘the first English feminist’”, in Intralinea. Online Translation Journal, vol. 9, 2007, www.intralinea.it.
  • “Hellenic Transgressions, Homosexual Politics: Wilde, Symonds and Sicily”, Studies in Travel Writing, Special Issue: Travel Writing and Italy, eds. S. Ouditt, L. Polezzi, vol. 16, 2012, pp. 135-147 www.tandfonline.
  • "Woolf, Sackville-West e le origini dell’‘Altro’ canone letterario", Le forme e la storia, vol. VIII, n.s., 2015, pp. 71-87.
  • "“The Autobiography of a Victorian Pornographer: Edward Sellon’s The Ups and Downs of Life”, Porn Studies, vol. 5, no. 4, June 2017, pp. 1-18. www.tandfonline.


    Traduzioni, recensioni, voci enciclopediche
     
  • “Cambiamenti nella continuità”, traduzione da Frederick Rener, "Interpretatio: Language and Translation from Cicero to Tytler", in Testo a Fronte, n. 11, ottobre 1994.
  • “Comparing in the Feminine: Open Windows on Imaginary Subjects” (recensione di S/Oggetti immaginari: Letterature comparate al femminile, a cura di L. Borghi e R. Svandrlik), European Journal of Women's Studies (London, Sage Publications), vol. 4, No. 4., 1997, pp. 504-506.
  • “Giuseppe Tomasi di Lampedusa: The Leopard”, in Encyclopedia of Literary Translation into English, a cura di O. Classe, London - Chicago, Fitzroy Dearborn, 2000, pp. 798-99.
  • “Le vampire e Lucy Westenra”, trad. da Bram Stoker, Dracula, in Madonne, maddalene e altre vittoriane: modelli femminili nella letteratura inglese al tempo della regina Vittoria – I testi e il contesto, a cura di G. Persico, vol. IV, La Spezia, Agorà, 2003, pp. 168-183.
  • “Lady Arabella”, trad. da Bram Stoker, The Lair of the White Worm, in Madonne, maddalene e altre vittoriane: modelli femminili nella letteratura inglese al tempo della regina Vittoria – I testi e il contesto, a cura di G. Persico, vol. IV, La Spezia, Agorà, 2003, pp. 200-215.
  • “Review of S. Scarsi, Translating Women in Early Modern England: Gender in the Elizabethan Versions of Boiardo, Ariosto and Tasso”, in Intralinea, Online Translation Journal, 2011 www.intralinea.it.
  • “Cantate da camera a due voci: English text" in (a cura di) Sakiko Abe, Naomi Sasaki, Agostino Steffani: Cantate da camera a due voci, pp. 10-20, Tokyo, ALM Records / Kojima Recordings, 2014. 
25/06/2019
Posticipo esami Letteratura inglese dall'800 all'età contemporanea e Gender Studies

Gli esami previsti per il 2 luglio sono posticipati a mercoledì 3 luglio, ore 8.30 (stanza 116).


25/06/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà mercoledì 3 luglio, ore 12.00-13.00. N.B.: luogo da definire: stanza 138 oppure stanza 116.


07/06/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà martedì 11 giugno, ore 16.00-17.00, stanza 138.


27/05/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà mercoledì 5 giugno, ore 16.00-17.00, stanza 138.


22/05/2019
PROVA in itinere Letteratura Inglese Comparata

La prova in itinere per Letteratura inglese comparata si terrà MARTEDI' 11 GIUGNO, dalle ore 9.00, in Aula A7.

Si prega di inviare una mail di prenotazione agli indirizzi arcara@unict.it e mariagrazia.nicolosi@tin.it.

 

 


27/02/2019
ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà martedì 5 marzo, ore 11.00 - 12.00, stanza 138.

 


20/12/2018
ESAMI CORRENTI E PREGRESSI Letteratura Inglese dall'800 all'età contemporanea

ESAMI CORRENTI E PREGRESSI Letteratura Inglese dall’ ’800 all’età contemporanea e modalità di prenotazione:

Negli anni accademici 2017-2018 e 2018-2019 l’insegnamento di “Letteratura Inglese dall’ ’800 all’età contemporanea” è affidato alla prof.ssa Manuela D’Amore.

Per

LEGGI TUTTO
06/05/2019
prossimo ricevimento prof.ssa Arcara

I ricevimenti previsti per 7 e 14 maggio non si terranno per impegni istituzionali della docente. Il prossimo ricevimento si terrà MERCOLEDI' 22 maggio, ore 11.00-12.00, stanza 138. 


22/04/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà martedì 30 aprile, ore 11.00-12.00, nella stanza 116 (anziché 138).


19/04/2019
Posticipo esami Letteratura inglese dall'800 all'età contemporanea e Gender Studies

Gli esami previsti per il 23 aprile sono posticipati a martedì 30 aprile, ore 8.30 (stanza 116 prof.ssa Nicolosi - 138 prof.ssa Arcara).


10/04/2019
prossimo ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà martedì 16, ore 11.00-12.00, stanza 138. 


19/03/2019
Annullamento lezione del 26 marzo

La lezione di Letteratura inglese comparata prevista per il 26 marzo non si terrà per impegni fuori sede della docente, e sarà recuperata successivamente.
Le lezioni riprenderanno regolarmente martedì 2 aprile, ore 12.00-14.00 aula A7. Le lezioni della prof.ssa Nicolosi rimangono invariate.

 

LEGGI TUTTO
14/03/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il ricevimento è sospeso nella settimana del 25-29 marzo per impegni fuori sede della docente. Il prossimo ricevimento si terrà martedì 2 aprile, ore 11.00-12.00, stanza 138.


12/03/2019
prossimo ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà martedì 19 marzo, ore 11.00-12.00, stanza 138.

 


17/02/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà venerdì 22 febbraio, ore 15.30-17.00, stanza 138.


12/02/2019
Ricevimento
Il prossimo ricevimento si terrà venerdì 15 febbraio ore 15.30-17.00, stanza 138.
03/02/2019
ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà venerdì 8 febbraio, ore 15.30-17.00, stanza 138.


26/01/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà venerdì 1 febbraio, ore 11.30-13.00, stanza 138.


18/01/2019
ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà mercoledì 23 gennaio, ore 11.30-13.00, stanza 138.


09/01/2019
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà mercoledì 16 gennaio, ore 15.00-16.00, stanza 138.

 


17/12/2018
Prova in itinere Gender Studies

La prova in itinere per il corso di Gender Studies (prof.sse Arcara e Nicolosi) si svolgerà mercoledì 16 gennaio 2019, dalle ore 16.00 in poi, nell'aula A7. La prenotazione va fatta pervenire con una mail congiunta a entrambi gli indirizzi (arcara@unict.it e mariagrazia.nicolosi@tin.it).

 

LEGGI TUTTO
15/12/2018
Ricevimento prof.ssa Arcara

L'ultimo ricevimento della prof.ssa Arcara prima della pausa natalizia si terrà lunedì 17 dicembre, ore 11.30-13.00, stanza 138.

 


09/12/2018
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà venerdì 14 dicembre, ore 15.00-16.30 nella stanza 138.


10/10/2018
Cambio stanza per il ricevimento

A causa di lavori nel corridoio della stanza 138, inaccessibile, il ricevimento di mercoledì 11 e mercoledì 17 ottobre, si terrà presso la stanza 116, ore 16.00-17.45.


30/09/2018
RICEVIMENTO prof.ssa Arcara - primo semestre

Durante il periodo della didattica il ricevimento si tiene mercoledì, ore 16.00-17.45, stanza 138. Subito prima e dopo le lezioni la docente è disponibile per brevi colloqui presso l'aula A7.
Si prega di consultare la sezione "avvisi" per eventuali cambiamenti di orario o data. 


30/09/2018
GENDER STUDIES prima lezione del modulo The Politics of Gender

La prima lezione del modulo "The Politics of Gender" (dopo la presentazione del corso tenuta dalla prof.ssa M.G. Nicolosi martedì 2) si svolgerà MERCOLEDI' 3 ottobre, ore 18.00-20.00 eccezionalmente nell'aula 252. Successivamente, le lezioni della prof.ssa Arcara si terranno in aula A7, ogni mercoledì

LEGGI TUTTO
21/09/2018
ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà lunedì 24, ore 16.30-17.30, stanza 138.

 


10/09/2018
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà giovedì 13 settembre, ore 12.00-13.00, stanza 138.


13/07/2018
ricevimento prof.ssa Arcara

L'ultimo ricevimento prima della pausa estiva si terrà venerdì 20 luglio, ore 11.00-12.00, stanza 138.


08/07/2018
Ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà mercoledì 11 luglio, ore 13.30-14.30, stanza 138.

 


27/06/2018
Posticipo esami

POSTICIPO ESAMI ORALI

 LETTERATURA INGLESE COMPARATA (LM14 + LM37)

  LETTERATURA INGLESE DALL’800 ALL’ETÀ CONTEMPORANEA (L11 + L10)

GENDER STUDIES (LM37 + LM38)

LETTERATURA INGLESE I e III (ex 509/99)

Stefania Arcara e Maria Grazia Nicolosi

Si informano gli/le studenti/esse

LEGGI TUTTO
16/06/2018
Prossimo ricevimento prof.ssa Arcara

Il prossimo ricevimento si terrà mercoledì 20, ore 16.00-17.00, stanza 138.


DataStudenteArgomento della tesi
20/03/2019GIUSEPPINA PALAZZOLOThe Handsmaid's tale di Margaret Atwood. Dal testo allo schermo
19/04/2018SVETLANA PANOVARiscritture postmoderne delle fiabe e scrittura femminile
22/04/2015Q92/000001Stevie Smith
24/09/2014Q92/000146Il desiderio femminile nella favola francese e inglese
23/09/2014Q92/000034La figura di Constance Wilde
22/09/2014Q92/000385Il romanzo Wide Sargasso Sea di Jean Rhys
11/06/2014655/002195Scrittura epistolare femminile: Dorothy Osborne

IMPORTANTI INDICAZIONI per tesi di laurea ed elaborati finali (già pubblicate nel 2012 sul sito personale della docente - tutt'ora valide e adottate anche da altri docenti del DISUM).

PREREQUISITI

  • È consigliabile chiedere la tesi se non si hanno voti inferiori al 26 in Lingua e in Letteratura inglese.
  • È opportuno proporre un argomento di tesi vicino agli interessi accademici della docente (vedi sezioni "Presentazione" e "Pubblicazioni" su questa pagina, e corsi di approfondimento dei programmi degli anni precedenti)
  • La conoscenza delle basi metodologiche dei Gender Studies, dei Women's Studies e della critica letteraria femminista è propedeutica all'eventuale assegnazione della tesi di laurea.
  • Le richieste di tesi fatte pervenire per email NON verranno prese in considerazione.

TEMPI

  • Non si accettano scadenze per la laurea decise dal/la tesista.
  • È la docente a stabilire i tempi della laurea, cioè quando il lavoro avrà raggiunto una qualità accettabile per essere presentato in seduta di laurea.
  • Non è possibile prevedere i tempi della laurea prima che il/la tesista abbia scritto una prima parte della tesi, dalla quale si evinceranno la qualità prodotta e i tempi necessari al completamento.
  • Non si forniscono correzioni all’ultimo minuto a ridosso delle scadenze per la consegna.
  • Il materiale da correggere deve essere sottoposto alla docente sempre con LARGO anticipo. Le correzioni richiedono TEMPO, anche se si tratta di poche pagine: la docente deve correggere contemporaneamente le tesi di tutti/e, non solo la vostra.
     

MODALITA’ DI CORREZIONE

  • NON si correggono tesi per email
     
  • Consegnare il materiale cartaceo da sottoporre alla docente su fogli con pagine numerate (NON in fogli sparsi)
     
  • Scrivere ogni volta sulla prima pagina nome, cognome, indirizzo email.
     
  • La docente non leggerà il materiale più di DUE volte: Prima volta: legge e comunica le correzioni. Seconda volta: rilegge e verifica che le correzioni siano state apportate. Se in tal modo non si raggiunge la qualità desiderata, ciò sarà responsabilità del/la tesista che sarà valutato/a di conseguenza in seduta di Laurea
     
  • La docente non legge la posta elettronica né risponde alle email nel fine settimana o nei giorni festivi.
     
  • La docente non lavora alle tesi durante le vacanze natalizie e pasquali, né durante le ferie estive.
     

QUESTIONI di FORMA e CONTENUTO

  • Le fonti principali di una ricerca per tesi di laurea o elaborato finale NON possono essere costituite da siti web di qualsiasi natura (per es. Wikipedia), ma da testi critici e metodologici che vanno rintracciati attraverso circutiti bibliotecari (a loro volta reperibili sul web) e da siti web affidabili e/o di profilo accademico.
     
  • La lettura e lo studio dei testi sono prerequisiti necessari al passaggio alla fase della scrittura. In altre parole: la ricerca per la tesi non si conduce spulciando qua e là e copia-incollando mentre si naviga su internet dopo avere "googlato" una parola chiave, bensì studiando libri e testi opportunamente rintracciati. Al ricevimento, la docente fornirà tutte le informazioni necessarie per un utilizzo proficuo delle risorse digitali.
     
  • Tutte le citazioni da testi inglesi (o da altra lingua straniera), sia critici che letterari, vanno fatte in LINGUA ORIGINALE.
     
  • Quando si riportano, anche con parole proprie, dati o commenti altrui, è obbligatorio esplicitare le FONTI, fornendo in nota a piè di pagina i riferimenti  bibliografici completi dei libri, o siti internet, da cui si sono tratte le informazioni.
     
  • Il plagio, soprattutto da internet (copiare-incollare brani), non è tollerato e costituisce motivo di interruzione del lavoro di tesi con la docente.
     
  • Si richiede una consapevolezza di genere nell’uso del linguaggio e familiarità con il concetto di "neutro universale maschile".
     
  • Prima di iniziare a scrivere, leggere gli esempi forniti alla fine del documento Raccomandazioni per un uso non sessista della lingua italiana di A. Sabatini (1987), scaricabile dal sito personale della docente


N.B.: Chi è assegnatario/a di una tesi e interrompe le comunicazioni con la docente per un periodo di OLTRE 6 MESI decade automaticamente dalla lista dei/lle tesisti/e, in modo che altr* in lista d'attesa possano prenderne il posto.