Pietro Maria MILITELLO

Professore ordinario di CIVILTA' EGEE [L-FIL-LET/01]
Sezione di appartenenza: Archeologia e scienze dell'antichità
Ufficio: Piazza Dante 32 95124 Catania Italy
Email: milipi@unict.it pietromilitello@virgilio.it
Telefono: 0952508201
Mobile: 3473735308
Orario di ricevimento: Lunedì dalle 10:00 alle 12:00 Se non presente potrei essere c/o altri uffici. chiamare 3473735308 | Mercoledì dalle 10:00 alle 12:00 Se non presente potrei essermi allontanato per motivi di servizio. chiamare 3473735308


Linee di ricerca: sistemi di scrittura e archiviazione in Egeo nel II millennio a.C.; studio delle produzioni artistiche palaziali (affreschi, sigilli) con particolare riferimento agli aspetti tecnici, iconografici e iconologici; studio delle produzioni artigianali palaziali relative alla bronzistica e all'industria tessile con particolare attenzione alla organizzazione produttiva; ricerche sull'Età del Bronzo e del Ferro in Sicilia, con particolare riferimento ai rapporti con il mondo egeo. 

Storia della ricerca archeologica; archeologia pubblica

Organizzazione di mostre: "Monuments of Poland" (2009),

"Archaeology's places and contemporary uses" (mostra Venezia aperta a Catania 2009 nell'ambito dell'Erasmus intensive Program della Università IUAV di Venezia),

On the footsteps of chopin (mostra Varsavia aperta a Catania, 2010, in collaborazione con la cattedra di Storia della Musica)

Magia d'Egitto (Mostra Siracusa, 2014, in cooperazione con il Museo Archeologico P. Orsi, il Museo Etnografico di Lubiana, il Museo Pepoli di Trapani).

Database

Siti archeologici minori dell'area iblea (Database 2008)

Lessico archeologico italiano-tedesco (in corso, in collaborazione con lo Archaeologisches Grabungswoerterbuch ©Norbert Fischer, Doris Fischer).

DataMatricolaArgomento della tesi
07/09/2017Y60/000069Il rituale funerario nella Sicilia orientale
16/01/2017Y53/000033Calicantone: la documentazione Paleo Antropologica
16/09/2016Y53/000007III e II millennio a.C. in Sicilia occidentale
05/09/2016682/001789Complesso ceramico da area ragusana