Giovanna Rita GIARDINA

Professore ordinario di STORIA DELLA FILOSOFIA ANTICA [M-FIL/07]
Sezione di appartenenza: Scienze filosofiche, psicologiche, pedagogiche e sociali
Ufficio: 230
Email: giardig@unict.it giovannaritagiardina@gmail.com
Telefono: 0957102370
Sito web: unict.academia.edu/GiovannaRGiardina
Orario di ricevimento: Lunedì dalle 09:30 alle 11:30 | Mercoledì dalle 09:00 alle 12:00


- Dal 2016 è Professore Ordinario di Storia della Filosofia Antica presso l'Università di Catania

– Dal 2005 al 2016 è stata Professore associato di Storia della Filosofia Antica presso l’Università di Catania.

– Nel 2014 ha conseguito l'abilitazione a Professore Ordinario in Italia (ASN 2012).

– Nel 2015 ha conseguito la Qualification à Professeur des Universités (Professore Ordinario), section 17 - Philosophie, Conseil National des Universités, France.

– È Responsabile della Sezione di Scienze Filosofiche, Psicologiche, Pedagogiche e Sociali presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania.

– È Presidente del Corso di Laurea magistrale in Scienze Filosofiche, Dipartimento di Scienze Umanistiche, Università di Catania.

- È Direttore della Collana editoriale Symbolon - Studi e Testi di Filosofia Antica e Medievale.

– Fa parte del Comitato direttivo della nuova serie on-line della rivista Siculorum Gymnasium, A journal for Humanities.

– Dal 2013 è membro del Collegio dei Docenti del Dottorato in "Filosofia" delle Università di Palermo, Messina e Catania.

– Dal 2005 al 2013 è stata membro del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in "Filosofia, scienze e cultura dell’età tardo-antica, medievale e umanistica" con sede presso l'Università di Salerno.

– Dal 2002 fa parte della redazione di Orpheus, Rivista di Umanità Classica e Cristiana, pubblicata dal Centro di Studi sull’antico Cristianesimo dell’Università di Catania.

– Dal 2004 ha attività di collaborazione con la rivista Elenchos, Rivista di studi sul pensiero antico a cura dell'Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo e Storia delle Idee, sezione Pensiero Antico, CNR.

– Fa parte del collegio dei referee della rivista Medieval Sophia.

– È stata responsabile di Progetti di ricerca di Ateneo, anni 2006, 2007, 2008, 2010, 2011.

– È stata componente dell'unità di ricerca di Catania del Progetto PRIN 2006.

– Attualmente è componente dell'unità di ricerca di Catania del Progetto PRIN 2010-2011 dal titolo "La riflessione morale di fronte al mind/body problem. Problemi storici e prospettive teoriche" (coordinatore nazionale prof. F. Biasutti).

– Attualmente è componente dell'unità di ricerca di Catania del Progetto FIR 2015-2017 dal titolo "La variabile geometria della razionalità: processi cognitivi coscienti ed automatici nelle pratiche tecnologiche"

– Ha stipulato accordi bilaterali Erasmus per conto dell'Università di Catania con le seguenti Università: Universität zu Köln, Université libre de Bruxelles, Université de Lorraine Nancy, Katholieke Universiteit Leuven, Ecole Pratique des Hautes Etudes Paris, University of Poznan, University of Gent, tutt'oggi attivi.

 

 

Formazione:

– Laurea in Filologia classica presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Catania nel 1993, con voti 110/110 e la lode.

– Nel 1993 vincitrice del concorso per l’ammissione al corso di Dottorato di Ricerca in “Filosofia e storia delle Idee”, IX ciclo, Università di Catania.

– 1996 consegue il titolo di Dottore di Ricerca con una tesi dal titolo «Giovanni Filopono commentatore di Nicomaco di Gerasa. Il Commentario all’Introduzione Aritmetica. Introduzione, Traduzione e Commento». Il lavoro di tesi è confluito nella pubblicazione di un volume nel 1999, accolto nella Collana Symbolon - Testi e studi di filosofia antica e medievale. L'edizione del Commentario di Filopono, inclusa nel suddetto volume, è stata in seguito pubblicata nella versione post-e del Thesaurus Linguae Graecae (TLG) University of California-Irvine.

– Nel 2000 consegue le abilitazioni all’insegnamento negli istituti di istruzione superiore per le classi di concorso A043, A050, A051, A052.

– Dal 2000 al 2005, in seguito al concorso nazionale ordinario per l’insegnamento, è insegnante di ruolo di Lettere, Latino e Greco nei Licei Classici.

– Negli anni 2002-2003 è titolare di una borsa post-dottorato.

 

Alcune comunicazioni a conferenze e seminari (dal 2014 al 1998):

2015:

– Libertà dell’agire morale in un mondo governato dalla provvidenza nei Commentari ad Aristotele di Ammonio di Ermia, conferenza presentata al Convegno organizzato a Catania, 4-5 maggio 2015, da R.L. Cardullo e G.R. Giardina, dal titolo Percepire, apprendere, agire. La riflessione filosofica antica sul rapporto tra mente e corpo

Provvidenza e caso nel Commentario di Giovanni Filopono alla Fisica di Aristotele, conferenza  presentata al XXV Seminario Nazionale di Storia della Filosofia Antica, Salerno 28-30 maggio 2015.

2014:

La providence dans le commentaire de Jean Philopon à la Physique d’Aristote, journée d’étude organisée par Valérie Cordonier La providence divine dans la tradition péripatéticienne grecque, arabe et latine, Univ. de Paris 7 Diderot, 6 février 2014;

2013:

La Providence selon les Commentateurs néoplatoniciens d’Aristote, journée d’étude organisée par D. de Smet et M. Sebti, dans le cadre du projet « La Providence, le destin, le mal et la matière. Un?réseau de commentaires en amont et en aval d’Avicenne », CNRS, Paris 13 décembre 2013 ;

Jean Philopon Commentateur d’Aristote, Physique II 8, journée d’étude organisée par Valérie Cordonier La philosophie naturelle de Jean Philopon : tradition grecque et réception arabe, Univ. de Paris 7 Diderot, 18 avril 2013.

Giovanni Filopono commentatore degli argomenti di Aristotele sul finalismo naturale, Seminario di Storia della scienza: i moderni in dialogo con gli antichi organizzato da Elisabetta Cattanei, Cagliari 15-17 ottobre 2013;

2012:

– Discussion of Heleen Keizer’s paper AIWN and Time in Aristotle, Ve Symposium aristotélicienne Université Aristote de Thessalonique et Mieza, 12-15 mai 2012, The issue of Time in Aristotle, organisée par D. Sfendoni-Mentzou.

The Scholia of Soterichus(-Proclus) to the Nicomachus’ Introduction to Arithmetic: an example of mathematical explanation of the Timaeus’ psychogony in the XI century, The ISNS Tenth International Conference, Cagliari 20-24 june 2012.

La morte e il bello nel Commentario di Olimpiodoro al Fedone di Platone, Convegno su L’estetica nel pensiero tardo-antico, medievale e umanistico, organizzato da G. d’Onofrio, 17-19 dicembre 2012 Salerno.

2011:

Teoria del movimento e facoltà percettiva in Aristotele, De anima II 5, Colloquio Internazionale Ripensare il corpo e la mente alla luce del De Anima organizzato da F. Lo Piparo, Palermo ottobre 2011.

2010:

Natura soggiacente nel libro I della Fisica di Aristotele : riflessioni sul carattere del sostrato, Scuola Normale Superiore di Pisa, giornata di Studio organizzata da F. Del Punta e G. Galluzzo, 14 aprile 2010.

Platone matematico nel Commentario di Giovanni Filopono all’Arithmetica di Nicomaco, Convegno nazionale Princeps philosophorum, pater philosophiae. Platone nell’occidente tardo-antico, medievale e umanistico, organizzato da G. d’Onofrio, 12-13 luglio 2010 Salerno.

– Lezioni di Fisica aristotelica, 26-27 ottobre 2010, Salerno, dottorato di Filosofia tardo-antica, medievale e umanistica.

2009:

“Se l’anima sia entelechia del corpo alla maniera di un nocchiero rispetto alla nave”. Plotino IV 3, 21 su Aristotele De anima II 1, 413a8-9, Convegno nazionale Anima e libertà in Plotino, Catania 29-30 gennaio 2009, organizzato da M. Di Pasquale Barbanti e D. Iozzia.

– Hupokeimenê phusis nel libro I della Fisica di Aristotele: sulla natura del sostrato, II Simpósio Internacional de Estudios Clássicos Physis-Natura-Natureza, 25-29 maio 2009, Belo Horizonte Brazil.

2008:

Aristotele, Meta A: un progetto risolutivo di un conflitto, Convegno nazionale Il libro Alpha della Metafisica di Aristotele, Catania 16-18 gennaio 2008, organizzato da R.L. Cardullo.

L’analisi socratica della sillaba nel Teeteto e la riformulazione aristotelica, Convegno Internazionale Platone. La teoria del sogno nel Teeteto, organizzato da G. Mazzara, Palermo 2008.

– Filosofia e scienze della natura in Aristotele, Accademia Gioenia, Catania 27 novembre.

L’ “Introduzione all’aritmetica” di Nicomaco e il commentario di Soterico, Santa Severina 21-23 novembre 2008, Istituto internazionale di Epistemologia “La Magna Grecia”.

– Sostrato e privazione nella Fisica di Aristotele, Milano 9 dicembre 2008, giornata di studio organizzata da Franco Trabattoni.

2007:

L’Epinomide negli scritti matematici neopitagorici e neoplatonici, Seminario diacronico su L’Epinomide e la sua ricezione, Roma 2007-2009, Istituto per il Lessico Intellettuale Europeo, CNR, organizzato da F. Alesse e F. Ferrari.

– Zêlos in Platone e Aristotele. Sulle variabili emotive della gelosia, Convegno nazionale organizzato da G.R. Giardina, Le emozioni secondo i Filosofi Antichi, Siracusa 10-11 maggio 2007.

2006:

Astrazionismo e proiezionismo nell’In Euclidem di Proclo, Rencontres organisées en alternance à Lille 3 et au Centre L. Gernet à Paris 2004-2006 par B. Vitrac et A. Lernould sur Le commentaire de Proclus au premier livre des Eléments d’Euclide, Lille octobre 2006.

2005:

Considérations critiques sur la présence d’Aristote dans le In Euclidem de Proclus, Rencontres organisées en alternance à Lille 3 et au Centre L. Gernet à Paris 2004-2006 par B. Vitrac et A. Lernould sur Le commentaire de Proclus au premier livre des Eléments d’Euclide, avril 2005.

2004:

Il libro I della Fisica di Aristotele: struttura e funzione, 11 maggio 2004 Facoltà di Lettere e Filosofia Università di Salerno, giornata di studio organizzata da Franco Ferrari.

2003:

La causa motrice in Aristotele, Phys. III 1-3, Seminario La Fisica di Aristotele Oggi. Problemi e Prospettive, Catania 26-27 settembre 2003, organizzato da R.L. Cardullo e G.R. Giardina.

2002:

Sull’uso differenziato di aijtiva e ai[tion in Aristotele, Colloque international La causalité chez Aristote organisée par L. Couloubaritsis, Bruxelles 26-28 août 2002.

– Ciclo di Conferenze presso il Corso di laurea di Beni Culturali dell’Università di Catania su Archimede a Siracusa.

2001:

– Seminari presso l’Università di Catania: La Metafisica di Aristotele: il libro L e il suo ruolo di libro teologico; Rapporti fra Fisica e Metafisica in Aristotele.

2000:

– Seminari presso l’Università di Catania: La tradizione matematica greca nelle sue due tradizioni, pitagorica ed euclidea, con particolare riguardo alle origini, al pitagorismo di Filolao e Archita, a Platone, ad Aristotele, a Speusippo e Senocrate, ad Euclide, al Neopitagorismo, a Nicomaco di Gerasa, a Giamblico e a Giovanni Filopono.

1999:

– Seminari presso l’Università di Catania: La Scuola di Ammonio di Alessandria: critica della tesi di Praechter sull'influsso del teismo origeniano sulla metafisica alessandrina; Asclepio di Tralle e Giovanni Filopono commentatori di Nicomaco di Gerasa; La filosofia bizantina: caratteri generali, Pseudo-Dionigi l’Areopagita e Massimo il Confessore, I commentatori bizantini di Aristotele e Michele Psello.

1998:

Il concetto di numero nell’in Nicomachum di Giovanni Filopono, Colloque international La philosophie des mathématique de l’Antiquité tardive organisée par D.J. O’Meara et G. Bechtle, Fribourg, Suisse, 24-26 septembre 1998.

– Seminari presso l’Università di Catania: Pseudo-Dionigi l'Areopagita: temi essenziali del De divinis nominibus; Rapporti tra le Scuole neoplatoniche di Atene e di Alessandria; Aristotele nella tradizione bizantina dei secoli VIII-X; Aristotelismo e neoplatonismo in Giovanni Filopono.

2016

– Empedocles and the Other Physiologists in Aristotle's Physics II 8, «Peitho. Examina Antiqua», 1 (7) 2016, pp.13-23.

– Come cerchi lavorati al tornio: pensiero e oggetti tecnici nella filosofia di Platone, in F. Bentivegna, F. Coniglione, G. Magnano San Lio (curr.), Filosofia, Storia, Politica. Saggi di storiografia filosofica offerti a Giuseppe Cacciatore, Acireale-Roma, Bonanno Editore, pp. 127-144, ISBN  978-88-6318-083-1.

– Il naturalismo immanentista di Aristotele e la questione del Primo Motore Immobile, in L. Grecchi (a cura di), Sistema e sistematicità in Aristotele, Pistoia 2016, pp. 129-146.

– Platone matematico nel Commentario di Giovanni Filopono all'Arithmetica di Nicomaco, in M. Borriello e A.M. Vitale (a cura di), Princeps Philosophorum. Platone nell'Occidente tardo-antico, medievale e umanistico, Roma, Città Nuova, pp. 153-172, ISBN: 978-88-311-1754-8.

– Libertà dell'agire morale in un mondo governato dalla Provvidenza nei Commentari ad Aristotele di Ammonio di Ermia, in R.L. Cardullo E G.R. Giardina (a cura di), Percepire Apprendere Agire. La riflessione filosofica antica sul rapporto tra mente e corpo, Symbolon vol. 43, pp. 153-192, Sankt Augustin, Academia Verlag, ISBN: 978-3-89665-701-5.

– Curatela: R.L. Cardullo E G.R. Giardina (a cura di), Percepire Apprendere Agire. La riflessione filosofica antica sul rapporto tra mente e corpo, Symbolon vol. 43, Sankt Augustin, Academia Verlag, ISBN: 978-3-89665-701-5.

– Sôthérichos, in R. Goulet (publ. par), Dictionnaire des Philosophes Antiques, VI de Sabinillua à Tyrsénos, Paris 2016, pp. 511-514, CNRS Editions.

2015

– Providence in John Philoponus' Commentary on Aristotle's Physics, «CHORA», 13, pp. 149-172, ISSN: 1583-8617.

2014

Jean Philopon Commentateur d'Aristote, Physique II 8, «Revue de Philosophie Ancienne», 32, pp. 177-221.

Sensazione e alterazione in Aristotele, De Anima II 5, «Documenti e Studi sulla Tradizione Filosofica Medievale», 25, pp. 29-66.

– La morte e il bello nel Commentario di Olimpiodoro al Fedone di Platone, in R.L. Cardullo e D. Iozzia curr., Kallos kai Areth. Bellezza e virtù, Studi in onore di Maria Barbanti, Acireale-Roma, pp. 493-512.

– recensione a Peter Riedelberger, Domninus of Larissa. Encheiridion and Spurious Works, Introduction, Critical Text, English Translation, and Commentary, Pisa-Roma 2013, «Mathematica Graeca Antiqua» 2, Fabrizio Serra Editore, ISBN 978-88-6227-567-5, «ANZEIGER FÜR DIE ALTERTUMSWISSENSCHAFT», 67, p. 216-223.

2013

Aristote. La physique, Nouvelle traduction annotée par A. Stevens, Paris 2012, Vrin, «Revue de Philosophie Ancienne», XXXI (2), 2013, pp. 211-221.

– Stefano Maso, Carlo Natali, Gerhard Seel (ed.), Reading Aristotle’s Physics VII.3: “what is alteration?”, Proceedings of the European Society for Ancient Philosophy conference organized by the HYELE Institute for Comparative Studies, Vitznau, Switzerland, 12/15 April 2007. Las Vegas; Zurich; Athens: Parmenides Publishing, 2011. Pp. xvii, 152, «Bryn Mawr Classical Review», vol. Bryn Mawr Classical Review 2013.04.58, ISSN: 1063-2948.

 

2012

Lo studio della natura fra filosofia e scienza in Aristotele «Bollettino della Società Filosofica Italiana», n.s. CCVII, pp. 19-37, ISSN: 1129-5643.

Philopon (Jean), in R. Goulet (publ. par.), Dictionnaire des Philosophes Antiques, vol. V/A, pp. 455-502, Paris, CNRS Editions, ISBN: 978-2-271-07335-8.

Philon de Byzance, in R. Goulet (publ. par.), Dictionnaire des Philosophes Antiques, vol. V/A, pp. 399-404, Paris, CNRS Editions, ISBN: 978-2-271-07335-8.

Fisica del movimento e teoria dell'infinito. Analisi critica di Aristotele, Phys. III, pp. 1-323, Sankt Augustine, Academia Verlag, ISBN: 978-3-89665-581-3.

L’Epinomide negli scritti matematici neopitagorici e neoplatonici, in F. Alesse e F. Ferrari (cur.), Epinomide. Studi sull’opera e la sua ricezione, pp. 341-378, Napoli, Bibliopolis, ISBN: 978-88-7088-619-1.

Leone Magistro e la Bisanzio del IX secolo. Le Anacreontee e il carme Sulle Terme Pitiche, pp. 1-179, Catania, Cuecm, ISBN: 978-88-6600-0822.

 

2011

Le nozioni fisiche di kinesis, energheia e poiesis: Giamblico alleato strumentale di Simplicio contro Plotino in difesa di Aristotele, «Documenti e Studi sulla tradizione filosofica medievale», vol. XXII, pp. 45-96, ISSN: 1122-5750.

Sull’uso differenziato di aitia e aition in Aristotele, in L. Couloubaritsis et S. Delcomminette publ. par), La causalité chez Aristote, pp. 47-82, Paris-Bruxelles, Vrin-Edition Ousia, ISBN: 978-2-87060-161-7.

L’Anassagora di Aristotele fra Fisica e Metafisica, in L. Palumbo (cur.), Logon didonai. La filosofia come esercizio del render ragione, pp. 759-777, Napoli, Loffredo Editore, ISBN: 978-88-7564-546-5.

Filosofia e scienze della natura in Aristotele, in Medioevo e dintorni. Studi in onore di Pietro De Leo, vol. I, pp. 115-147, Soveria Mannelli, Rubbettino, ISBN: 978-88-498-3055-2.

– G. Montaudo, Storia di Jay, «Vita Pensata», Anno II n. 9, pp. 50-52, ISSN: 2038-4386.

 

2010

Hupokeimenê Phusis nel libro I della Fisica di Aristotele: sulla natura del sostrato, «Kriterion», vol. 51, n° 122, pp. 543-585, ISSN: 0100-512X.

Considérations critiques sur la présence d'Aristote dans le In Euclidem de Proclus. in A. Lernould (publ. par), Etudes sur le Commentaire de Proclus au premier livre des Eléments d'Euclide, pp. 161-180, Villeneuve D’Ascq, Presses Universitaires du Septentrion, ISBN: 9782757401552.

L’analisi socratica della sillaba nel Teeteto e la riformulazione aristotelica, in G. Mazzara-V. Napoli (cur.), Platone. La teoria del sogno nel Teeteto, pp. 157-180, Sankt Augustin, Academia Verlag, ISBN: 9783896654984.

 

2009

“Se l'anima sia entelechia del corpo alla maniera di un nocchiero rispetto alla nave”. Plotino IV 3, 21 su Aristotele De anima II 1, 413a8-9, in M. Barbanti-D. Iozzia (cur.), Anima e libertà in Plotino, pp. 71-112, Catania, Cuecm, ISBN: 9788895104850.

Quintino Cataudella. Platone Orale, a cura di D. Cilia-P. Cipolla, «Elenchos», vol. 30/2, pp. 396-400, ISSN: 0392-7342.

Aristotele. Sull’anima II. La fisica dell'anima e delle sue facoltà sensoriali, pp. 7-206, Roma, Aracne, ISBN: 978-88-548-2380-8.

Aristotele, Meta. A: un progetto risolutivo di un conflitto, in R.L. Cardullo (cur.), Il libro Alpha della Metafisica di Aristotele tra storiografia e teoria, pp. 155-194, Catania, Cuecm, ISBN: 9788895104737.

 

2008

Considerazioni critiche sulla presenza di Aristotele nell’In Euclidem di Proclo, «Méthexis», vol. 21, pp. 145-163, ISSN: 0327-0289.

Astrazionismo e proiezionismo nell’In Euclidem di Proclo, «Rivista di Storia della filosofia»,  vol. 63/1, pp. 29-39, ISSN: 0393-2516.

Zêlos in Platone e Aristotele. Sulle variabili emotive della gelosia, in G.R. Giardina (cur.), Le emozioni secondo i filosofi antichi, pp. 97-116, Catania, Cuecm, ISBN: 978-88-95104-40-9.

Aristotele. Sulla generazione e la corruzione. Introduzione, traduzione e note di Giovanna R. Giardina, pp. 3-295, Roma, Aracne, ISBN: 978-88-548-1601-5.

La Chimica Fisica di Aristotele. Teoria degli elementi e delle loro proprietà. Analisi critica del De generatione et corruptione, pp. 4-309, Roma, Aracne, ISBN: 978-88-548-1545-2.

Le emozioni secondo i filosofi antichi, Atti del convegno nazionale, Siracusa 10-11 maggio 2007, pp. 5-175, Catania, Cuecm, ISBN: 978-88-95104-40-9.

 

2007

– D.J. Murphy, Critical Notes on Plato's "Charmides", «Mnemosyne» LX (2007), pp. 213-234, «Elenchos», vol. 28/1, p. 205, ISSN: 0392-7342

 

2006

Proclo, In Eucl. 35, 17-42, 8: sullo statuto delle scienze matematiche miste, «Elenchos», vol. 27/2, pp. 345-375, ISSN: 0392-7342.

I fondamenti della causalità naturale. Analisi critica di Aristotele, Phys. II, pp. 7-358, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-98-1.

– J. Mansfeld, Minima Parmenidea, «Mnemosyne», LVIII (2005), pp. 554-560, «Elenchos», vol. 27/2, p. 525, ISSN: 0392-7342.

– E. Craik, Horizontal Transmission in the Hippocratic Tradition, «Mnemosyne», LIX (2006), pp. 334-347, «Elenchos», vol. 27/2, pp. 525-526, ISSN: 0392-7342.

– M.F. Burnyeat, On the Source of Burnet's Construal of "Apology" 30B 2-4: A Correction, «The Journal of Hellenic Studies», CXXV (2005), pp. 139-142, «Elenchos», vol. 27/1, p. 194, ISSN: 0392-7342.

– J.F. Pradeau, L'ébrieté démocratique. La critique platonicienne de la démocratie dans le "Lois", «The Journal of Hellenic Studies», CXXIV (2004), pp. 108-124 «Elenchos», vol. 27/1, pp. 215-216, ISSN: 0392-7342.

– S.M. Trzaskoma, Apuleius, "Apologia" 15.12-4: ut Stoici rentur?, «Mnemosyne» LVIII (2005), pp. 583-590, «Elenchos», vol. 27/2, p. 547, ISSN: 0392-7342.

 

2005

La "causa motrice" in Aristotele, Phys. III 1-3. in R.L. Cardullo e G.R. Giardina (cur.), La Fisica di Aristotele oggi. Problemi e prospettive, pp. 111-150, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-75-2.

X Convegno Plutarcheo, Plutarco e la cultura della sua età, organizzato da P. Volpe Cacciatore e F. Ferrari, Paestum 27-29 ottobre 2005, «Orpheus», vol. 26, p. 327-332, ISSN: 0030-5790.

F. Trabattoni, La verità nascosta. Oralità e scrittura in Platone e nella Grecia classica, Roma 2005, Carocci, «Elenchos», vol. 26/2, pp. 454-459, ISSN: 0392-7342.

– R.L. Cardullo e G.R. Giardina (cur.), La Fisica di Aristotele Oggi. Problemi e Prospettive, pp. 3-182, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-75-2.

 

2004

– F. Lo Piparo, Aristotele e il linguaggio. Cosa fa di una lingua una lingua, Roma-Bari 2003, Editori Laterza, «Orpheus», vol. 25, pp. 190-199, ISSN: 0030-5790.

– F. Romano, L'Uno come fondamento. La crisi dell'ontologia classica, Raccolta di studi rari o inediti a cura di G.R. Giardina. pp. 5-445, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-57-4.

– Prefazione a Francesco Romano. L'Uno come fondamento. La crisi dell'ontologia classica, pp. 7-11, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-57-4.

 

2003

Héron d'Alexandrie, in R. Goulet (publ. par), Dictionnaire des Philosophes Antiques, vol. III Supplément, pp. 87-103, Paris, CNRS Editions, ISBN: 2-271-06175-X.

Erone di Alessandria. Le radici filosofico-matematiche della tecnologia applicata. Definitiones, testo traduzione e commento, pp. 5-373, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-51-5.

 

2002

La nozione di punto geometrico nelle Definitiones di Erone di Alessandria, in M. Barbanti, G.R. Giardina, P. Manganaro (cur.), Unione e Amicizia, Omaggio a Francesco Romano, pp. 317-332, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-14-0.

I Fondamenti della Fisica. Analisi critica di Aristotele, Phys. I, pp. 7-194, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-27-2.

– M. Barbanti, G.R. Giardina, P. Manganaro (cur.), Unione e Amicizia. Omaggio a Francesco Romano, pp. 7-853, Catania, Cuecm, ISBN: 88-86673-14-0.

 

2000

Il concetto di numero nell'In Nicomachum di Giovanni Filopono, in G. Bechtle et D.J. O’Meara (publ. par), La philosophie des mathématiques de l'Antiquité tardive, pp. 149-171, Fribourg Suisse: Editions Universitaires Fribourg Suisse, ISBN: 2-8271-0871-2.

– J.M. Narbonne, Plotin, Traité 25 (II, 5), Paris 1998, Les éditions du Cerf, «Orpheus», vol. 21, pp. 303-305, ISSN: 0030-5790.

 

1999

Giovanni Filopono Matematico Tra Neopitagorismo e Neoplatonismo, Commentario alla Introduzione Aritmetica di Nicomaco di Gerasa, Introduzione, Testo, Traduzione e Note di G.R. G., pp. 3-525, Catania, Cuecm, ISBN: 978-88-6600-039-6.

 

1997

L'aritmetica pitagorica nel Commentario a Nicomaco di Giovanni Filopono, «Bollettino della Società Filosofica Italiana», vol. 161, pp. 37-54, ISSN: 1129-5643.

La nozione neopitagorica di "potenza" nei commentari neoplatonici a Nicomaco di Gerasa, «Siculorum Gymnasium», vol. n.s. 50/1, p. 327-370, ISSN: 0037-458X.

 

1994

L'anacreontea 5 di Leone Magistro Chirosfaktis. Sul problema dell'attribuzione, «Bollettino della Badia Greca di Grottaferrata», vol. n.s. 48, pp. 9-22, ISSN: 0005-3783.

Anno accademico  

08/02/2017
sospensione ricevimento 13 febbraio, prof.ssa Giardina

Si avvisano tutti gli studenti interessati che la prof.ssa Giardina (Storia della Filosofia Antica) lunedì 13 febbraio non potrà effettuare il suo ricevimento. Il ricevimento di studenti e laureandi riprenderà regolarmente mercoledì 15 febbraio. 


16/01/2017
Ricevimento di mercoledì 18 gennaio

Si avvisano gli studenti interessati che il ricevimento della Prof.ssa Giardina (Storia della Filosofia Antica) di mercoledì 18 gennaio è sospeso. Il ricevimento riprenderà regolarmente lunedì 23.


09/11/2016
Corso del prof. Franco Ferrari alla Scuola Superiore di Catania

 Si avvisano tutti gli studenti interessati che nei giorni 21-23 novembre 2016 il prof. Franco Ferrari (Univ. di Salerno) terrà presso la Scuola superiore di Catania un corso su «L'esegesi dei dialoghi platonici: metodi e finalità». Chiunque fosse interessato deve scaricare e compilare il modulo

LEGGI TUTTO
19/09/2016
Laboratorio di paleografia greca applicata ai testi filosofici

Si avvisano tutti gli studenti interessati che sono aperte le iscrizioni al Laboratorio di «Paleografia e filosofia. Laboratorio di paleografia greca applicata allo studio di testi filosofici» promosso dalla cattedra di Storia della Filosofia Antica. Il laboratorio sarà tenuto dal prof. Licciardi

LEGGI TUTTO
29/07/2016
Contatti cultori di Storia della Filosofia Antica

Si avvisano tutti gli studenti che è possibile contattare i dottori I.A. Licciardi e D. Granata ai seguenti rispettivi indirizzi:

Licciardi Ivan <licciardiivan@virgilio.it>

Granata Daniele <daniele.4@hotmail.it>


29/07/2016
ricevimento

Si avvisano tutti gli studenti che il ricevimento è sospeso a partire dall'1 agosto e che riprenderà regolarmente lunedì 5 settembre.


27/04/2016
Laboratorio di Storia della Filosofia Antica

Si informano tutti gli studenti interessati che è possibile prenotarsi per seguire il il seguente Laboratorio collegato alla cattedra di Storia della Filosofia Antica: "Paleografia e filosofia. Laboratorio di paleografia greca applicata allo studio di testi filosofici", che sarà tenuto dai dottori Giuseppe

LEGGI TUTTO
03/03/2016
Avviso differimento esami del 7 marzo

Si comunica a tutti gli studenti di Filosofia, di Scienze Filosofiche, di Lettere e di Filologia classica, che l'esame di Storia della Filosofia Antica (prof.ssa G.R. Giardina), previsto per giorno 7 marzo 2016, è differito a lunedì 14 marzo ore 9,00, studio 230, per consentire al docente di partecipare

LEGGI TUTTO
DataMatricolaArgomento della tesi
26/06/2017Y55/000058Esiodo e Platone
11/05/2017P00/000077La "paideia" in Platone
28/03/2017Y41/000077Le figure femminili della Scuola Pitagorica di Crotone