Lina SCALISI

Professore ordinario di STORIA MODERNA [M-STO/02]
Sezione di appartenenza: Scienze storiche, geografiche e del territorio
Ufficio: Stanza 211
Email: l.scalisi@unict.it
Telefono: 0957102320
lina.scalisi
Orario di ricevimento: Martedì e giovedì dalle 10:00 alle 12:00 modalità presenziale contingentata, previa prenotazione (l.scalisi@unict.it; dagata.silvia44@gmail.com)



  • Professore ordinario di Storia moderna presso il Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania;
  • Presidente dell'Accademia di Belle Arti di Catania;
  • Componente del collegio scientifico del Dottorato di Storia della Scuola Normale Superiore di Pisa;
  • Académica Corréspondiente della Real Academia de la Historia;
  • Vicepresidente del Teatro Stabile di Catania;
  • E’ tra i responsabili del progetto "Museo della Città di Catania", Fondo per lo Sviluppo e la Coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri/FESR (Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale 2014-2020/Patto per Catania).

Ruolo accademico:

  • Professore ordinario di Storia moderna presso il Dipartimento di Scienze umanistiche dell’Università di Catania (DISUM) dall’a.a.2016;
  • Componente del collegio scientifico del Dottorato di studi in Storia (XXXV ciclo) della Scuola Normale Superiore di Pisa da aprile 2019;
  • Componente del collegio scientifico del Dottorato di Studi sul patrimonio culturale dell’Università degli Studi di Catania dal 2014 al marzo 2019;
  • Componente del collegio scientifico del Dottorato di Storia moderna dell’Università degli Studi di Catania dal 2009 al febbraio 2014;
  • Componente del collegio scientifico del Dottorato di Storia contemporanea dell’Università degli Studi di Catania dal 2003 al febbraio 2009;
  • Delegato del DISUM al Consiglio della Scuola Superiore dell’Università di Catania dal 2014 al 2018;
  • Coordinatore delle Classi di scienze umanistiche e sociali e di scienze sperimentali dal 9 maggio 2019 al 1° dicembre 2019;
  • Coordinatore della Classe di scienze umanistiche e sociali della Scuola Superiore di Catania dal 2015 al maggio 2019;
  • Coordinatore del Laboratorio di “Cultura e nuovi linguaggi” della Scuola Superiore di Catania, aa. 2013/2014;
  • Coordinatore del ciclo “Il Cinema a Scuola” della Scuola Superiore di Catania dal 2015 a tutt’oggi;
  • Académica Corréspondiente della Real Academia de la Historia dal 2015;
  • Dal 2013 è iscritta nell'albo degli esperti di valutazione dell'ANVUR;
  • Coordinatore della summer school “Arab Springs and Transitions: New Perspectives on the Euro-Med Partnership” with Universitatea Dimitrie Cantemir TG. Mures (Romania) e Firat Universitesi (Turkey) e Vilniaus Universitetas (Lituania) 2012-2014;
  • Presidente del corso di Tirocini Formativi Attivi per la classe di concorso A043 a.a.2012-13;
  • Delegato del rettore per le politiche comunitarie e internazionali del Polo Umanistico dal 2009 al febbraio 2013;
  • Coordinatore istituzionale Erasmus d’Ateneo dal aa. 2009 al aa. 2013;
  • Componente della Commissione Ricerca scientifica d’Ateneo dal aa. 2011 al aa. 2013;
  • Membro del comitato scientifico del suddetto Master;
  • Dal 2003 ricercatore di storia moderna;
  • Dal giugno 1999 al maggio 2003 è stata titolare di un assegno di ricerca di durata biennale presso la cattedra di Storia moderna della facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Catania.
  • Dottore di ricerca in storia moderna 1998.

visualizza le pubblicazioni
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
Anno accademico  

Attività di ricerca

  • Coordinatore ANVUR per il settore 11a (scienze storiche, filosofiche e disciplinari) 2020-2022;
  • PI del Progetto interdipartimentale GOST. Governare le emergenze: politica, territorio, diritti (Dipartimento di Scienze Umanistiche-Dipartimento di Giurisprudenza), 2020-2021;
  • Componente del gruppo di ricerca “Cultura política y de corte: relaciones entre nobleza y Monarquía en la Italia de los Austrias” dell’Universidad de Valladolid;
  • Componente del gruppo di ricerca “Centro del poder y cultura politíca de la monarquía de España en Barroco” dell’Universidad de Valladolid;
  • Componente del gruppo di ricerca Proyecto de Innovación Docente Virtualización de contenidos del titulo de Historia en un entorno de aprendizaje semipresencial dell’Universidad de Valladolid.
  • Componente del gruppo di ricerca "1535, la idea de Europa en la empresa de Túnez de Carlos V" della CSIC/Madrid.
  • Componente del gruppo di ricerca Les élites italiennes et les monarchies européennes: circulations et réseaux de pouvoir (XVIe- XVIIIe s.), della MSH-Val de Loire e dell’EHESS.
  • Componente de El Manifesto de Pastrana, una red europea de ricerca su la nobleza (Universidad de Valladolid, Universidad Autonoma).
  • Componente del Centro interuniversitario di documentazione sul pensiero economico italiano (Firenze, Pisa, Siena) con sede a Pisa 
  • Collaborazione con il CIDEUS dell’Università di Evora

Attività editoriali:

  • Direttore della collana editoriale Storia e Storie del Mediterraneo della Domenico Sanfilippo Editore;
  • Direttore della collana editoriale Clio. Nuova collana di studi storici della Algra Editore;
  • Componente del comitato scientifico della rivista “Erasmo. Revista de Historia Bajomedieval y Moderna” dell’Universidad de Valladolid;.
  • Componente del comitato scientifico della rivista “Tiempos Modernos. Revista Electrónica de Historia moderna” dell’Universidad Juan Carlos;
  • Componente del comitato scientifico della IV sezione (Le Regioni italiane: un profilo per il patrimonio culturale) della Collana Documenti-monumenti dell’identità europea, del COSME e del MIBACT;
  • Componente del comitato scientifico della rivista Mo.do digitale. Rivista di Storia, Scienze Umane e di Cultural Heritage;
  • Referee di “Nuova Rivista Storica”;
  • Referee di “Mediterranea. Ricerche storiche”;
  • Referee della collana di storia dell’Universidad de Valladolid.
  • Gli interessi di ricerca trattano la storia politica e sociale dell’Italia spagnola sotto la dinastia degli Asburgo; la storia urbana; la cultura di corte e il simbolismo del potere in età moderna.

 

Attività di coordinamento e ideazione culturale:

  • Presidente dell'Accademia di Belle Arti di Catania;
  • Vicepresidente del Teatro Stabile di Catania;
  • Componente del Consiglio di Amministrazione del Teatro Stabile di Catania;
  • Componente del comitato di ideazione e realizzazione del Museo della Città di Catania finanziato con i fondi del Patto di Catania;
  • Componente del Consiglio scientifico della Fondazione Domenico Sanfilippo Editore;
  • Ideatore e componente del progetto ‘Anima Mundi’ che lega in partenariato il Teatro Stabile di Catania, i Dipartimenti di Scienze umanistiche, Scienze per la Formazione, Scienze Politiche, il CINAP e la Scuola Superiore dell’Università di Catania; la Compagnia teatrale Neon; l’Oasi Maria SS. Onlus di Troina;
  • Direttore dell’Istituto Meridionale di Storia e Scienze Sociali (IMES) Sicilia dal 1998 al 2010;
  • Direttore del Master di specializzazione storica, archivistica e documentaria promosso dall'Università di Catania, dal Consorzio Universitario Nisseno e dall'IMES Sicilia (2001-2003);
  • Già membro del Consiglio Direttivo dell’IMES Roma;
  • Già membro del Consiglio di Amministrazione della Fondazione IMES Calabria;
  • Già Direttore della winter school “Sviluppo e Ambiente”, promosso dall’IMES Sicilia e dal Ministero dell’Ambiente, dall’Assessorato al territorio della Regione Sicilia, dalla Provincia Regionale di Catania, dal Comune di Bronte in partneriato con la campagna SEE della Commissione Europea.

 

In merito alle attività dell’IMES (Istituto Meridionale di Storia e Scienze Sociali) ha organizzato e coordinato scientificamente:

1. La ricerca “La conflittualità religiosa nella Sicilia d’età moderna” (1997-1998);

2. Il convegno “Catania e il suo territorio. Bilanci e proposte storiografiche” (9-10 gennaio 1998);

3. I quattro anni della Scuola Superiore di Storia IMES-Consorzio per la gestione dei corsi  universitari di Caltanissetta (1998-2001);

4. Il progetto IMES – Facoltà di Scienze Politiche di Palermo dal titolo “La Storia di Corleone”, (gennaio 2000);

5. Il convegno “Lo sviluppo del Mezzogiorno”, in collaborazione con la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Catania e con il Centro di Orientamento e Formazione dell’Ateneo (aprile 2001);

6. Il seminario “Corleone. Una città e la sua storia”, (dicembre 2001);

7. Il seminario “La storia di Corleone, una risorsa culturale e civile”, (8 maggio 2002);

8. Il convegno “Le mafie dalle società locali all’economia-mondo: trapianto o ibridazione” (7 marzo 2002), in collaborazione con la Facoltà di Lingue e Letterature straniere;

9. Il seminario “Storia dell’emigrazione italiana. Partenze” (ottobre 2002);

10. Il convegno “Storia della Sicilia” tenutosi presso il Consorzio universitario ennese dal 19 al 21 dicembre 2002, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali;

11. Il seminario “L’emigrazione italiana 1870-1970. Atti dei colloqui di Roma tenutosi a Palermo il 15 gennaio 2003”, in collaborazione con la Fondazione Banco di Sicilia e l’Archivio di Stato di Palermo;

12. Il seminario “Comuni nuovi. Il cambiamento nei governi locali”, in collaborazione al DAPPSI dell'Università di Catania e con la partecipazione dell’Associazione degli Industriali (ottobre 2003);

13. Il seminario “Politiche per il Mezzogiorno, in collaborazione al DAPPSI dell' Università di Catania e con la partecipazione dell’Associazione degli Industriali (ottobre 2003);

14. Il seminario “L'ambiente tra patrimonio biologico e sviluppo sostenibile”, in collaborazione con la Facoltà di Lingue e Letterature straniere e il Dottorato di ricerca di Storia contemporanea;

15. Il seminario “La costruzione della frontiera: conflitti, linguaggi, rappresentazioni”, in collaborazione con la Facoltà di Lingue e Letterature straniere, (15 aprile 2004);

16. Il seminario “L'Islam e l'Occidente” in collaborazione con l'Archivio di Stato di Palermo (16 maggio 2004);

17. Il progetto “La ducea di Nelson” in collaborazione con il Comune di Bronte per la digitalizzazione del fondo archivistico della Ducea e la elaborazione di due prodotti multimediali destinati, il primo alla comunità scientifica; ed il secondo al mondo della scuola;

18. Il progetto “La contea dei Moncada”, in collaborazione con i comuni di Caltanissetta, Biancavilla e Centuripe per la promozione e la valorizzazione delle risorse documentarie e culturali del territorio dell'antica contea;

19. Il seminario “Biancavilla e i Moncada”, in collaborazione con il comune di Biancavilla (ottobre 2004);

20. Il Distretto culturale “La Sicilia dei Branciforti”, in collaborazione con i comuni di Mazzarino, Butera, Pietraperzia, Niscemi, Grammichele, Militello, Leonforte, Barrafranca;

21. Il progetto e la realizzazione della demo virtuale del Museo delle Migrazioni in collaborazione con la Provincia Regionale di Catania (maggio 2005);

22. “Dall’emigrazione alle emigrazioni”. Due seminari di studi organizzati in collaborazione con la New York University, con la Facoltà di Lingue e Letterature straniere, con la Facoltà di Lettere e Filosofia, con gli istituti comprensivi Manzoni e Parini e con il Rotary est (giugno 2006);

23. Il “Laboratorio multimediale di integrazione culturale” diretto alla comunità mauriziana in collaborazione con la Facoltà di Lingue e Letterature straniere, con la Facoltà di Lettere e Filosofia, con gli istituti comprensivi Manzoni e Parini e con il Rotary est (novembre-aprile 2007);

24. La winter school “Sviluppo e ambiente” in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, l’Assessorato al Territorio della Regione Sicilia, la Provincia Regionale di Catania, il Comune di Bronte e il quotidiano “La Sicilia” (dicembre 2008).

 

In merito alle attività inerenti alla didattica dell’Istituto ha poi ideato e coordinato:

1. Il corso di aggiornamento per insegnanti IMES – Provveditorato agli Studi di Caltanissetta dal titolo, L’insegnamento della storia (febbraio – marzo 2000);

2. Il corso di Didattica di eccellenza IMES – Provveditorato agli Studi di Caltanissetta dal titolo, Cittadinanze. Ipotesi di percorsi didattici su tema (settembre – ottobre 2000);

3. Il corso di aggiornamento per insegnanti IMES – Provveditorato agli Studi di Agrigento dal titolo Insegnare la Storia (marzo 2001);

4. Il corso di aggiornamento per insegnanti IMES – Istituto “Benedetto Radice” dal titolo La storia di Bronte (gennaio-maggio 2009).

 

Ha inoltre proposto al Provveditorato agli Studi di Agrigento, e ottenuto, l’affido all’IMES dell’organizzazione scientifica delle attività di Didattica della Storia sul territorio di pertinenza del suddetto Provveditorato; ha infine proposto ai due Provveditorati di Caltanissetta e di Agrigento, e ottenuto, la realizzazione del Laboratorio interprovinciale di didattica della Storia sotto la direzione scientifica dell’IMES.

 

Partecipazione a Convegni:

1. Mutamenti della famiglia nei paesi occidentali, con la relazione Famiglia e fecondità a Militello nel 1748-1798 (Bologna, 6-8 ottobre 1994);

2. Piccole e medie città nella storia del Mezzogiorno moderno, con la relazione Un progetto di ricerca: la conflittualità religiosa nella Sicilia d’ancien régime (Ischia, 22-23 marzo 1996);

3. La storia di Adrano dal XVII secolo al XIX secolo (Adrano, 18 maggio 1997);

4. I Branciforti e la corte (Militello Val di Catania, settembre 1997);

5. La storia di Agira (Agira, marzo 1998);

6. Progetti, politiche di governo e istituzioni nell’Europa moderna (Facoltà di Lettere - Catania, ottobre 2001);

7. Corleone, una città e la sua storia (Palermo, dicembre 2001);

8. La storia di Corleone, una risorsa culturale e civile (8 maggio 2002);

9. V Convegno internazionale dell'AISSCA (Università degli Studi di Lecce, 3-7 maggio 2003);

10. Comunità monastiche femminili e Istituzioni cittadine (Università degli Studi di Campobasso,11-12 novembre 2003);

11. Mondi plurali, pensieri singolari (Università degli Studi di Siena, 21-22 novembre 2003);

12. Riprogettazione della fruizione dei distretti e dei parchi letterari della Sicilia (Lugano, ottobre 2004);

13. Presentazione Report Moncada (Biancavilla, novembre 2005);

14. La biblioteca del Principe Moncada (Caltanissetta, novembre 2005);

15. Mazzarino nei riveli del 1747-48, Demografia, struttura urbana e paesaggio agrario di un Comune feudale nella metà del Settecento (Mazzarino, dicembre 2005);

16. Femminismo e identità di genere (Caltanissetta, gennaio 2006);

17. Libri al seguito, raccontare mostrare guidare (Salone del libro da viaggio, Catania 23-24 febbraio 2006);

18. Uso e reinvenzione dell'antico nella politica di età moderna (secoli XVI-XIX), (Università degli studi di Teramo, maggio 2006);

19. Come studiare i Sud? How to study the Souths? An International Workshop/ Un Workshop internazionale (Camigliati (Cosenza), June 25-30 giugno, 2006);

20. Stato e chiese nazionali nell'Italia di antico regime (Università degli Studi di Lecce, 29-30 settembre 2006);

21. Turismo culturale e sistema della formazione (Casa Sicilia - Parigi, novembre 2006);

22. Dall’emigrazione alle emigrazioni, (DISUM -Catania, giugno 2007);

23. Las relaciones discretas entre las Monarquías de España y Portugal. Las casas de las reinas (Madrid, dicembre 2007);

24. Un viaggio in Sicilia tra classicismo e barocco (Noto, maggio 2008);

25. Fondazione universitaria italo-libica (Rettorato, Catania, gennaio 2009);

26. Apertura della winter school “Sviluppo e Ambiente” (Bronte, febbraio 2009);

27. Meating at the Department for European and International Projects with Delegation visit University of Greenwich (Area Rapporti Internazionali, Catania, febbraio 2009);

28. LLP. Erasmus Studio 2009-2010 (Area Rapporti Internazionali, Catania, febbraio 2009);

29. I Conferenza sull’Internazionalizzazione dell’Ateneo di Catania (Rettorato -Catania, marzo 2009);

30. Presentazione del volume “Cristianesimo e Modernità” (Dipartimento Studi Politici - Catania, marzo 2009);

31. Introduzione alla summer school Santander-Unict (Area Rapporti Internazionali ,  Catania, luglio 2009)

32. Presentazione del volume Abbracciare gli alberi. Mille buone ragioni per piantarli e difenderli (S. Agata li Battiati, agosto 2009);

33. Summer school EMUNI-Unict European Policies and Economics Transition (Catania, luglio 2009);

34. Summer school EMUNI-Unict Linguistic Mediation and Intercultural Dialogue (Area Rapporti Internazionali - Catania, luglio 2009):

35. The cooperation in the Mediterranean area. Development as rights, diversity as wealth, Ministero degli Affari Esteri, CRUI, Università degli Studi di Palermo

(Palermo, 5-6 novembre 2009);

36. Seminario Opportunità di studio e ricerca negli Stati Uniti e programma per borse di studio Fulbright (DISUM -Catania, 17 novembre 2009);

37. VIII Coloquio Internacional de Historiografía Europea y V Jornadas de Estudios sobre la Modernidad Clásica (Mar del Plata, 26 y 27 de Noviembre de 2009)

38. Convegno Internazionale Gérard Labrot: Pittura e società in Italia meridionale tra XVI e XVIII secolo, (Dipartimento di Studi Politici - Catania, maggio 2010)

39 Seminario Confindustria, Agevolazioni in favore della ricerca, sviluppo ed innovazione (Catania, luglio 2010)

40. LLP. Erasmus Studio 2010-2011 (Catania, febbraio 2009);

41. Bologna expert Internazionalizzazione e statuti (“La Sapienza”, Roma, marzo 2011), seminario CRUI;

42. Orientare carriere internazionali, Università di Catania, ISPI-Milano, (aprile 2011);

43. Convegno La Storia di Pachino (Pachino, 20 maggio 2011) ;

44. New skills for new challenges, seminario programma Jean Monnet d’Ateneo (Dipartimento Studi Politici – Catania, 16 novembre 2011);

45. LLP. Erasmus Studio 2011-2012 (Catania, febbraio 2010);

46. Mode, società e cultura nella Sicilia del secolo d’oro, Accademia Belle Arti (14

dicembre 2011, Palermo);

47 LLP. Erasmus Studio 2012-2013 (Catania, febbraio 2011).

48. Un'altra industrializzazione. Periferie d'Europa nel XIX secolo, seminario con G. Giarrizzo, M. Petrusewicz, L. Scalisi (DISUM - Catania, 25 gennaio 2013);

49 Incontri di Storia, seminario con G. Giarrizzo, M. Aymard, L. Scalisi (DISUM - Catania, 25 febbraio 2013);

50 Sussidiarietà e solidarietà nell’area euro-mediterranea: il diritto alla felicità, in Il diritto sussidiario: etica e politica organizzato da Lyons Clubs Distretto Sicilia, Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, Cavalieri della Mercede, Compagnia delle Opere, Kiwanis, Ordine degli Architetti, Ordine degli Ingegneri, Collegio Notarile di Catania Ordine Dottori Commercialisti (Catania, 4 aprile 2013);

51. Filippo Cordova e il Risorgimento, in Filippo Cordova, politico e giurista del Risorgimento e dell’Unità d’Italia, Dipartimento di Studi politici e sociali (Catania, 22 aprile, 2013).

52. Il progetto Lions–Unict: un nuovo approccio alla collaborazione con i club service, Cerimonia conclusiva del progetto Il barocco siciliano, iniziativa realizzata dall'Ufficio per i Rapporti Internazionali d'Ateneo in collaborazione con il Distretto Lions 108 Yb Sicilia (Rettorato Catania, 6 giugno, 2013).

53. Castelvetrano nella recente ricerca storiografica, Convegno di Studi organizzato dall’Università di Palermo, dall’Officina di Studi Medievali, dal Centro Internazionale di Cultura filosofica (Castelvetrano, 21-22 giugno, 2013);

54. “Nulla più come prima”: dalle catastrofi alla ricostruzione (Catania, 25 ottobre 2013);

55. Repensar la monarquia de los Austria en Italia (Universidad de Valladolid, 11 diciembre 2013);

56. Lo Spazio cortese. Modelli culturali, familiari, urbani nella Sicilia mediterranea in La Corte del Barroco: Textos literarios, avisos, manuals de corte, etiqueta y oratoria (Universidad Autonoma Madrid, 12-13 diciembre 2013);

57. Frontiera/e. Significato e realtà, seminario del DISUM con Jean Boutier, Piero Bevilacqua, Carlos Hernando Sanchez, Leandra D’Antone, Marta Petrusewicz, Lina Scalisi, Claudio Torrisi, Pina Travagliante (Catania, 31 gennaio 2014);

58. Alla maniera dei Ferraro (Castelvetrano, 7 febbraio 2014);

59. Filippo Cordova e il Risorgimento, in Filippo Cordova, politico e giurista del Risorgimento e dell’Unità d’Italia, Società di Storia Patria (Siracusa, 22 maggio, 2014);

60. I Jornadas Internacionales, La idea de nobleza en la Europa moderna: moral, teología y politica, con Trevor Dadson, Adolfo Carrasco Martínez, Carlos Hernando Sánchez, José Antonio Berrendero, Juan Hernández Franco, Esther Alegre Carvajal, Raimundo Rodríguez,Villa de Pastrana (Palacio Ducal) 26 y 27 junio, 2014;

61. Abitare la frontiera, I Colloquio del DISUM (Catania, 7-8 ottobre 2014);

62. I doni del principe. Storie di ambizioni, storie di nobiltà in La Storia e le Immagini della Storia (Università degli studi di Ferrara 14-15 ottobre, 2014);

63. Ideazione e coordinamento di Cultura. Il nostro pane quotidiano (Palazzo Platamone - Catania, 25 ottobre, 7 e 15 novembre, 2014).

64. Le radici greche dell'Europa, seminario del ciclo La Grecia e la Memoria (Catania, 25 novembre 2014):

65. Jornadas internacionales de estudio. La gestión de la fe. Los laicos y la dotación, financiación y administración de las instituciones religiosas.  Europa-América (siglos XVI-XIX). Administrer la foi.  Les laïcs et la dotation, le financement et l'administration des institutions religieuses.  Europe-Amérique (XVIe-XIXe siècles). (Universidad de Valladolid- Casa de Velázquez, Valladolid, 3 y 4 de febrero de 2015);

66. Itinerari Tempio, presentazione del progetto di ricerca multidisciplinare tra storia, letteratura e teatro (Catania, 3 febbraio 2015)

67. Lectio storica sui primi due canti de “La carestia” in “La carestia canti primo e secondo”, seminario di studi con Lina Scalisi, Antonio Di Grado, Nino Romeo, Annamaria Iozzia (Archivio di Stato di Catania, 9-11 dicembre 2015);

68. Colloquio di studio su “Il ruolo di Cicerone nella forma scolastica antica con Paolo de Paolis Università degli studi di Cassino e dell’Alto Lazio) e Rosa D’Angelo  (Università di Catania) (8 aprile, 2016);

69. Il corso preparatorio al “Certamen Ciceronianum” per allievi provenienti dai Licei classici e scientifici della Sicilia che hanno aderito all’iniziativa e che ha avuto luogo presso la Scuola Superiore dal 7 al 10 aprile. Introduce Lina Scalisi (Scuola Superiore di Catania, 8 aprile 2016)

70. Questioni sostanziale e procedurali nei procedimenti di indagine contro il reato di immigrazione clandestina, seminario con Francesco Paolo Giordano (Procuratore Capo di Siracusa), Adriana di Stefano (Università di Catania), Teresa Consoli (Università di Catania); coordinamento di Lina Scalisi  (Scuola Superiore di Catania, 4 aprile 2016)

71. Islam, Isis e Occidente: la religione è legge? Analisi per comprendere soluzioni per convivere, Seminario con Domenico Quirico (La Stampa), Gaetano Zito (Studio Teologico S. Paolo), Pinella Di Gregorio (Università di Catania), Abdelhafid Kheit (Imam di Catania); Ideazione Lina Scalisi (Scuola Superiore di Catania, 12 aprile 2016)

72. Dell’uso sovversivo della tradizione classica. Seminario di Monica Centanni (Università IUAV di Venezia) in occasione della assemblea della rete delle Scuole superiori italiane. Introduce e coordina Lina Scalisi (Scuola Superiore di Catania, 16 aprile 2016);

73. Presentazione del Libro di Francesco Benigno “La mala setta”. Alle origini di mafia e camorra (Einaudi, 2016) presso il Coro di Notte del Monastero dei Benedettini, Interventi di Francesco Paolo Giordano (Procuratore capo Siracusa), Gabriele Pedullà (Roma 3), John Dickie (London University), coordina Lina Scalisi (DISUM - Catania, 28 aprile 2016);

74. Ideazione e realizzazione del ciclo di seminari I metodi della storia, in collaborazione con l’Università di Catania, la Scuola Superiore di Catania, la Fondazione Giuseppe e Maria Giarrizzo, la Fondazione Domenico e Maria Sanfiilippo e con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività culturali (Catania, maggio 2016);

75. I fuoriusciti nella storia della conoscenza, 1500-2000, seminario di Peter Burke (Emeritus, Emmanuel College Cambridge) in apertura del ciclo I metodi della storia. Discussant: Francesco Benigno (Università di Teramo) e Giancarlo Magnano di San Lio (Università di Catania). Introduce e coordina Lina Scalisi (DISUM -Catania, 23 novembre 2016);

76. Confessioni di uno storico della cultura, seminario di Peter Burke (Emeritus, Emmanuel College Cambridge). Introduce e coordina Lina Scalisi (Scuola Superiore di Catania, 24 novembre 2016);

77. Relatore al convegno di ricerca FIR, Identità e nobiltà in Sicilia: tra pratiche e rappresentazioni, in Con l’Europa accanto. Per un nuovo capitolo dell’identità culturale siciliana: metodi e prospettive, (DISUM - Catania 12-13 gennaio 2017);

78. Le donne e i grani, Convegno di studi. Introduce e coordina Lina Scalisi (Palazzo della Cultura - Catania, 21 gennaio 2017);

79. Relatrice alla presentazione del volume,“Carmelo e Salvatore Sciuto-Patti. Archivi di Architettura tra ‘800 e ‘900”, Soprintendenza  per i beni culturali ed ambientali di Catania (DISUM - Catania, 10 febbraio 2017);

80. Dalla Sicilia all'Italia. Le rotte della musica al tempo di Monteverdi, Seminario di studi (Catania, 15 marzo 2017);

81. Introduzione e coordinamento di Filippo Cordova. L’esule, l’avvocato, l’intellettuale, il diplomatico del grande Oriente (DISUM - Catania, 4 aprile 2017),

82. Introduzione e coordinamento di Progetti culturali complessi: la città del Mediterraneo e la produzione culturale, (Scuola Superiore di Catania, 11 aprile 2017).

83 Tra impero e monarchia, il caso degli Aragona-Tagliavia, relazione tenuta al Convegno Famiglie nobili di spada tra Europa e Sicilia (Nicosia -30 settembre 2017):

84. Rappresentazioni del limite, relazione tenuta al Convegno internazionale Migrazioni e commerci in Sicilia. Modelli del passato come paradigmi del presente (Castello Maniace-Siracusa 21-22 ottobre 2017);

85. Monsieur le Capital, Madame la Terre. Il genere di Progresso nel XIX secolo, seminario di Marta Petrusewicz (Emerita, New York University) interno al ciclo I metodi della storia. Introduce e coordina Lina Scalisi (DISUM -Catania, 30 ottobre 2017);

86. La questione meridionale, relazione tenuta al convegno scientifico formativo rivolto ai dirigenti scolastici e ai docenti della Scuola media superiore organizzato dalla Fondazione Domenico Sanfilippo Editore Il pozzo della memoria. Percorsi didattici attraverso l’archivio storico digitale del quotidiano “La Sicilia” (Liceo Turrisi Colonna – Catania 22 novembre 2017);

87. Relazione su Lutero al Festival del pensiero eretico (Noto 4 dicembre 2017);

88. Il palazzo di Atlante, seminario di Francesca Cappelletti (Università di Ferrara) interno al ciclo I metodi della storia. Introduce e coordina Lina Scalisi (Scuola Superiore - Catania, 18 gennaio 2018);

89. Relatrice alla presentazione del volume Cuori intatti. Le nuove frontiere della Medicina narrativa, organizzato dall’Andos (Palazzo Platamone – Catania 31 gennaio 2018).

90. Relatore al Convegno internazionale «Ser hechura de»: ingeniería, fidelidades y redes de poder en la monarquía hispánica. Siglos XVI y XVII , organizzato da UNED (Madrid 16-17 aprile 2018):

91. Ideazione e coordinazione del Convegno internazionale “Rappresentazioni del Limite”, organizzato con l’Universidad de Valladolid e l’Instituto de Historia de Simancas (Catania-Pachino, 26-28 aprile 2018).

92. Relatore al Convegno internazionale “Rappresentazioni del Limite”, organizzato con l’Universidad de Valladolid e l’Instituto de Historia de Simancas (Catania-Pachino, 26-28 aprile 2018);

93. Ideazione e cura della mostra per il Ventennale della Scuola Superiore di Catania (Rettorato 31 maggio – 15 giugno 2018; Scuola Superiore 18 giugno – 31 dicembre 2018).

94. La Sicilia agli inizi del regno di Carlo V, relazione tenuta al Convegno internazionale “El imperio de Carlos V”, organizzato dall’Instituto de Historia de Simancas e dall’Universidad de Valladolid (Valladolid, 3-5 ottobre 2018);

95. Relatore al Workshop internazionale “Digital Humanities. Progetti digitali per i beni e gli itinerari culturali “(Ferrara, 3 Dicembre 2019).

96. Presentazione del libro di Francesco Benigno Terrore e terrorismo (Einaudi, 2018) presso il Palazzo dei Duchi di S. Stefano - Assessorato alla Cultura del Comune di Taormina (Taormina, 28 gennaio 2019);

97. Presentazione del libro di Francesco Benigno “Terrore e terrorismo (Einaudi, 2018) presso l’Aula magna “Santo Mazzarino” del Monastero dei Benedettini, Interventi di Pinella di Gregorio e Carlo Colloca (Dipartimento Scienze Politiche-UNICT), Mario Barresi (“La Sicilia”). Introduce e coordina Lina Scalisi (Catania, 29 gennaio 2019);

98. Ideazione e coordinazione del Convegno nazionale Ripensare. Storia, memoria, formazione, organizzato con il MIBACT, il Consorzio universitario di Caltanissetta, l’Università degli studi di Palermo, l’Università degli studi di Catania, la Scuola Superiore di Catania (Caltanissetta – Palermo, 30-31 gennaio 2019).

99. Relatore al Convegno su “Il Gattopardo. Storia, politica, cultura” (Bronte, 24 febbraio 2019);

100. Relatore al Convegno internazionale “Etna 1669. Storie di lava”, organizzato dalla Soprintendenza dei beni culturali, dall’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, e dalla Università di Catania (Nicolosi, 9 marzo 2019).

101. Coordinatrice del Convegno internazionale di studi dedicati a Sofonisba Anguissola, organizzato dai Dipartimenti di Scienze Politiche, Scienze Umanistiche, Dottorato di studi sul Patrimonio Culturale, Società di Storia Patria (Catania, 13 aprile 2019);

102. Relatore al Convegno internazionale di studi dedicati a Sofonisba Anguissola (Catania, 13 aprile 2019);

103. Relatore al seminario I linguaggi della cura organizzato presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche (Catania, 17 aprile 2019)

104. Relatore al seminario della classe di scienze umane e sociali de “La Normale”, A proposito del volume: La storiografia della Nuova Italia di Giuseppe Giarrizzo  (Pisa, 14 maggio 2019);

105. Relatore al Convegno internazionale “Documenti-Monumenti dell’identità europea: alcuni progetti italiani ed europei di storia, scienze sociali e Cultura Heritage”, organizzato dall’Università della Campania e dal COSME (Caserta, 22-24 maggio 2019);

106. Relatore al seminario di presentazione del volume Storia dei Mediterranei. Paesi, culture e scoperte dal tardo Medioevo ad oggi organizzato presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche (Catania, 12 giugno 2019);

107. Seminario su "Prima della gloria: Luigi Guglielmo Moncada e Maria Afan de Ribera" presso l’Aula consiliare del Comune di Belpasso (Belpasso, 22 giugno 2019);

108. “Conversazione su Tiresia” dialogo con Roberto Andò e Alessandre de Filippo presso il Teatro Stabile di Catania organizzato dal CINAP (Catania, 1° luglio 2019);

109. Relatore al Workshop “Social media e gli schermi cambiano il cervello?” organizzato dalla FIEG e dall’Osservatorio Tuttimedia (Roma, 4 luglio 2019);

110. Relatore al convegno El Madrid italiano organizzato da (Madrid, 12-13 settembre 2019);

111. Relatore al convegno internazionale “L’impero di Carlo V e la geopolitica degli stati italiani, nel quinto centenario dell’elezione imperiale (1519-2019)”, organizzato dall’Accademia Mantovana (Mantova, 10-11 ottobre 2019);

112. Relatore al convegno nazionale “I Ventimiglia. Una famiglia feudale nella Sicilia che cambia”, organizzato dall’Istituto Italiano dei Castelli (Palermo-Castelbuono, 25-27 ottobre 2019);

113. Componente del comitato promotore del convegno internazionale di studi dedicati alla ceramica antica organizzato dalla Regione Sicilia, dalla Soprintendenza dei Beni Culturali di Catania, dal Museo Diocesano, dal Dipartimento di Scienze Umanistiche, dal Dottorato di studi sul Patrimonio Culturale, dalla Società di Storia Patria (Catania, settembre – novembre 2019);

114. Relatore alla VI Jornadas Internacionales, La idea de virtud (Madrid, 14-15 novembre 2019);

115. Presidente di sessione e relatore al Convegno internazionale di studi dedicati alla ceramica antica organizzato dalla Regione Sicilia, dalla Soprintendenza dei Beni Culturali di Catania, dal Museo Diocesano, dal Dipartimento di Scienze Umanistiche, dal Dottorato di studi sul Patrimonio Culturale, dalla Società di Storia Patria (Catania, 23 novembre 2019);

116. Visiting Professor presso il Dipartimento di Storia dell’Università di Cagliari (5, dicembre 2019);

117. Seminario su Il Monastero di Santa Lucia. La sua storia e il suo possibile futuro organizzato da SiciliAntica (Adrano, 13 dicembre 2020);

118. Relatore al seminario di presentazione del volume Un secolo di fuoco. Il Seicento e l’Etna nel Compendio di Natale Di Pace (Ragusa, 10 gennaio 2020);

119. Relatore al convegno internazionale “Europe as Seen by China China as Seen by Europe Arts, Literatures and Cultural Heritage” organizzato dal Disum e dal East China Normal University (Catania, 15-16 gennaio 2020);

120. Ideatore del ciclo di conferenze “Le parole del potere. Totalitarismi” presso il Teatro Stabile di Catania (20 gennaio -18 maggio 2020);

121. Relatore al convegno internazionale “Conferenza Rittmann”, organizzato dall’Istituto Nazionale di Geofisica (Catania, 12-14 febbraio 2020);

122. Ideatore del ciclo di seminari “Discorsi di Storia” presso piattaforma telematica ZOOM;

123. Relatore del seminario “Italia 2020. Il ruolo della storia” (Zoom, 12 luglio 2020);

123. Relazione El duque de Terranova en la corte de Felipe II entre contiendas cortesanas, avisos prudentes y relaciones peligrosas, in Congreso Internacional “Solo Madrid es Corte. Concepto y Evolución de una organización político-social” (Universidad Autonoma de Madrid -TEAMS 1-3 dicembre 2020);

124. Relazione Nuove prospettive storiografiche tra governo del territorio, nobiltà, connessioni con l’Altro, in Congresso Internazionale “L’Italia spagnola: prospettive storiografiche (Università degli studi di Salerno e Universidad Rey Juan Carlos I- TEAMS 16 dicembre 2020);

125. Ideazione del Colloquio internazionale Meteore.Repentine ascese e assenza di radicamento nei territori dell’Italia spagnola (metà sec. XVI-metà secolo XVIII) (Università Cattolica di Milano, Università di Catania, Universidad Rey Juan Carlos – TEAMS 22 gennaio 2021);

 

 

 

 

12/06/2020
Conoscenze e competenze necessarie per il superamento dell'esame

Storia Moderna (Triennio)

 

 

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente attraverso un percorso che toccherà i principali processi che hanno segnato la costruzione della società, della cultura, della religione e della politica da fine Quattrocento alla prima metà dell’Ottocento, dovrà mostrare capacità di comprensione del divenire storico inteso nella sua complessità.
Autonomia di giudizio: lo studente dovrà sviluppare la capacità di risolvere i potenziali problemi derivanti dall’analisi del passato, sviluppando la capacità di elaborazione critica dei

LEGGI TUTTO

12/06/2020
Conoscenze e competenze necessarie per il superamento dell'esame

Storia Moderna (Triennio)

 

 

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente attraverso un percorso che toccherà i principali processi che hanno segnato la costruzione della società, della cultura, della religione e della politica da fine Quattrocento alla prima metà dell’Ottocento, dovrà mostrare capacità di comprensione del divenire storico inteso nella sua complessità.
Autonomia di giudizio: lo studente dovrà sviluppare la capacità di risolvere i potenziali problemi derivanti dall’analisi del passato, sviluppando la capacità di elaborazione critica dei

LEGGI TUTTO

12/06/2020
Conoscenze e competenze necessarie per il superamento dell'esame

Storia Moderna (Triennio)

 

 

Conoscenza e capacità di comprensione: lo studente attraverso un percorso che toccherà i principali processi che hanno segnato la costruzione della società, della cultura, della religione e della politica da fine Quattrocento alla prima metà dell’Ottocento, dovrà mostrare capacità di comprensione del divenire storico inteso nella sua complessità.
Autonomia di giudizio: lo studente dovrà sviluppare la capacità di risolvere i potenziali problemi derivanti dall’analisi del passato, sviluppando la capacità di elaborazione critica dei

LEGGI TUTTO

24/10/2021
Lezione storia moderna esclusivamente su piattaforma Teams

Tenuto conto delle condizioni meteorologiche, la lezione di domani (h. 12-14) si svolgerà interamente sulla piattaforma Teams. 

13/09/2021
Prolungamento Scalisi

Il prolungamento relativo all'appello del 21/09 è stato fissato per giorno 29, alle h. 9,30. Gli esami si svolgeranno, per entrambe le date, in aula 254.

13/09/2021
Prolungamento Scalisi

Il prolungamento relativo all'appello del 21/09 è stato fissato per giorno 29, alle h. 9,30. Gli esami si svolgeranno, per entrambe le date, in aula 254.

13/09/2021
Prolungamento Scalisi

Il prolungamento relativo all'appello del 21/09 è stato fissato per giorno 29, alle h. 9,30. Gli esami si svolgeranno, per entrambe le date, in aula 254.

13/09/2021
Prolungamento Scalisi

Il prolungamento relativo all'appello del 21/09 è stato fissato per giorno 29, alle h. 9,30. Gli esami si svolgeranno, per entrambe le date, in aula 254.

13/09/2021
Prolungamento Scalisi

Il prolungamento relativo all'appello del 21/09 è stato fissato per giorno 29, alle h. 9,30. Gli esami si svolgeranno, per entrambe le date, in aula 254.

13/09/2021
Prolungamento Scalisi

Il prolungamento relativo all'appello del 21/09 è stato fissato per giorno 29, alle h. 9,30. Gli esami si svolgeranno, per entrambe le date, in aula 254.

30/08/2021
Esami Scalisi

Si avvisano gli studenti che gli esami previsti per giorno 2/09 si svolgeranno in aula A7, alle h. 9,30. 

30/08/2021
Esami Scalisi

Si avvisano gli studenti che gli esami previsti per giorno 2/09 si svolgeranno in aula A7, alle h. 9,30. 

30/08/2021
Esami Scalisi

Si avvisano gli studenti che gli esami previsti per giorno 2/09 si svolgeranno in aula A7, alle h. 9,30. 

13/07/2021
differimento esame Scalisi

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per lunedì 19/07 sono differiti a lunedì 26, aula A7 dalle ore 9,30.

13/07/2021
differimento esame Scalisi

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per lunedì 19/07 sono differiti a lunedì 26, aula A7 dalle ore 9,30.

13/07/2021
differimento esame Scalisi

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per lunedì 19/07 sono differiti a lunedì 26, aula A7 dalle ore 9,30.

07/06/2021
Modalità esame sessione estiva Scalisi

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per la sessione estiva si svolgeranno in presenza, giorno 30/06 e 19/07 presso l'aula A7, dalle ore 9,30. Per comprovate esigenze, si può richiedere di svolgere l'esame a distanza, previa comunicazione. 

07/06/2021
Modalità esame sessione estiva Scalisi

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per la sessione estiva si svolgeranno in presenza, giorno 30/06 e 19/07 presso l'aula A7, dalle ore 9,30. Per comprovate esigenze, si può richiedere di svolgere l'esame a distanza, previa comunicazione. 

07/06/2021
Modalità esame sessione estiva Scalisi

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per la sessione estiva si svolgeranno in presenza, giorno 30/06 e 19/07 presso l'aula A7, dalle ore 9,30. Per comprovate esigenze, si può richiedere di svolgere l'esame a distanza, previa comunicazione. 

 

04/06/2021
Modalità esame sessione estiva

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per la sessione estiva si svolgeranno in presenza. Per comprovate esigenze, si può richiedere di svolgere l'esame a distanza, previa comunicazione. 

04/06/2021
Modalità esame sessione estiva

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per la sessione estiva si svolgeranno in presenza. Per comprovate esigenze, si può richiedere di svolgere l'esame a distanza, previa comunicazione. 

04/06/2021
Modalità esame sessione estiva

Si comunica agli studenti che gli esami previsti per la sessione estiva si svolgeranno in presenza. Per comprovate esigenze, si può richiedere di svolgere l'esame a distanza, previa comunicazione. 

10/02/2021
avviso prolungamento Scalisi

Si comunica agli studenti che il prolungamento previsto per g. 17/02 è differito a g.22, stessa ora.

10/02/2021
avviso prolungamento Scalisi

Si comunica agli studenti che il prolungamento previsto per g. 17/02 è differito a g.22, stessa ora.

10/02/2021
avviso prolungamento Scalisi

Si comunica agli studenti che il prolungamento previsto per g. 17/02 è differito a g.22, stessa ora.

03/02/2021
Prolungamento Scalisi

Si comunica agli studenti che il prolungamento per storia moderna e storia e immagini in età moderna è stato fissato per giorno 17/02, alle h. 9,30.

03/02/2021
Prolungamento Scalisi

Si comunica agli studenti che il prolungamento per storia moderna e storia e immagini in età moderna è stato fissato per giorno 17/02, alle h. 9,30.

03/02/2021
Prolungamento Scalisi

Si comunica agli studenti che il prolungamento per storia moderna e storia e immagini in età moderna è stato fissato per giorno 17/02, alle h. 9,30.

DataStudenteArgomento della tesi
14/10/2021Y55/000929Asburgo e Ottomani: una lotta per il Mediterraneo
13/09/2021Y55/000829Confronto sociale/storico tra covid e la peste che colpì la Sicilia nel 1624.
23/08/2021Y48/000113Cento anni di storia parrocchiale del santuario madonna di Valverde (1921-2021).
30/06/2021Y48/000105Il museo Biscari e la collezione Libertini
18/05/20211000/000739La vita di Antonio Moncada
18/05/20211000/000745Le fortificazioni ad Acireale
22/04/20211000/012338I miti
14/04/20211000/009428I Gesuiti come tramite tra Cina, Sicilia e Roma: ricognizione delle tracce siciliane nelle cineserie della collezione Borghese
08/03/2021Y55/000951Nuovi approcci di storia globale: vicende dell'America.
05/03/2021Y55/001136Le donne nel Rinascimento: Susanna Gonzaga
04/03/2021Y55/000851I gesuiti nelle indie orientali
04/03/2021Y55/000860I gesuiti siciliani nelle indie orientali
04/03/2021Y55/001053Napoleone in Russia (1812-1815).
25/02/2021Y55/000966Gesuiti siciliani che tra cinque e seicento partirono per l'oriente.
25/01/2021106/168819Il fenomeno dell'emigrazione nel 1° novecento a Carlentini
18/12/2020Y55/000736Antonio Saverio Murabito: Gesuita in Cina
30/11/2020P02000042"Memorie di una rivoluzione: Bronte 1848".
27/10/2020Y55/000554I gesuiti siciliani in Cina.
27/06/2020Y55/000619Modica nell'età moderna
12/05/2020O98/000830Giordano Bruno nella storiografia dell'ultimo decennio.
23/04/2020656/002582Per una storia del patrimonio culturale di Acireale.
11/02/2020Y55/000415Il Risorgimento femminile
25/06/2019Y55/000103Croce / De Sanctis.

INDIRIZZI E TEMI DI INTERESSE PER RICERCA E SCRITTURA DELLA PROVA FINALE (CORSI DI LAUREA TRIENNALE) E DELLA TESI (CORSI DI LAUREA MAGISTRALE):

  • Argomenti di storia della storiografia e analisi di questioni e testi della letteratura scientifica recente sull’età moderna;
  • Elementi di storia urbana e territoriale: la città, il patrimonio culturale, gli archivi familiari, istituzionali ed ecclesiastici nel contesto locale e nelle relazioni esterne;
  • Aristocrazie e prassi politiche e sociali delle corti italiane ed europee nei secoli XVI e XVII;
  • Istituzioni, personaggi e cultura di età umanistica e rinascimentale.

Per l’assegnazione della tesi occorre avere sostenuto almeno un esame di Storia Moderna (o insegnamento pur sempre afferente al s.s.d. M-STO/02) e accertarsi della disponibilità della docente.

La buona disposizione o l’abitudine alla consultazione e all’interpretazione delle fonti sono ritenuti requisiti necessari per concordare un lavoro proficuo.

Qualora la richiesta di tesi venisse accolta, si ricorda di domandare alla cattedra il documento con le norme di redazione della tesi e si raccomanda ai neo-tesisti di procedere pure con l'istanza di richiesta tesi online dal portale studenti

 

Salvatore Spina: salvatore.spina@unict.it

Silvia D'Agata: dagata.silvia44@gmail.com