Orientamento studenti (SUA-CdS Quadro B5)

Orientamento in ingresso

L'attività di orientamento in ingresso è organizzata a livello centrale, secondo gli obiettivi fissati dal Regolamento Didattico d'Ateneo. In particolare è coordinata dal Centro Orientamento e Formazione (C.O.F.) d'Ateneo che garantisce agli studenti un processo di orientamento continuativo: a partire dalla Scuola secondaria di primo e secondo grado, prosegue per tutto il periodo di permanenza presso l'Università e si completa favorendo l'inserimento dei laureati nel mondo del lavoro. Il Centro offre una serie di servizi trasversali ma anche di counseling orientativo, psicologico, di orientamento per l'attività di Stage e tirocini e di carriera. Il Cof fornisce agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, in cooperazione con gli Uffici Scolastici Provinciali e le altre strutture scolastiche, tutte le informazioni necessarie per una consapevole scelta del percorso universitario. Promuove la formazione e l'aggiornamento professionale del personale docente e non docente della scuola secondaria di primo e secondo grado e degli operatori della formazione professionale. In particolare organizza ogni anno il “Salone dell'Orientamento” che rappresenta ancora oggi la più importante rassegna dell'offerta formativa dell'Ateneo. Com'è noto, il Salone dell'Orientamento si pone come obiettivo principale la realizzazione di un primo contatto con gli studenti del 4° e 5° anno delle scuole superiori per orientarli verso una scelta consapevole degli studi universitari e, in seguito alla riforma degli ordinamenti didattici, anche di guidare gli studenti dei corsi di laurea triennali nel panorama articolato dei percorsi di specializzazione universitaria. Dal 2009 la manifestazione, che ha mutato la denominazione in “Job Orienta”, è stata integrata in un evento di più ampia portata realizzato in sinergia oltre che con la Provincia regionale di Catania anche con l'Ufficio Scolastico Provinciale di Catania e l'Ufficio Provinciale del Lavoro.
A livello dipartimentale l'attività di orientamento è affidata al prof. Andrea Manganaro che è referente universitario per la Sicilia nel Progetto integrato COMPITA (sull'insegnamento della letteratura), tra il MIUR e 12 Università italiane. In qualità di delegato del Direttore del DISUM si occupa del coordinamento dei corsi TFA dell'area umanistica e ai rapporti con le scuole.
Il dipartimento DISUM organizza ogni anno l'Open Day dell'Area umanistica, dedicato alla presentazione dell'offerta didattica e degli sbocchi occupazionali e professionali dei corsi di studio dei dipartimenti di Scienze umanistiche (Disum) indirizzato, come di consueto alle ultime classi degli istituti scolastici, al fine di fornire agli studenti che si accingono a compiere la scelta universitaria una visione d'insieme di tutti i corsi di laurea.
Il CdS L-11 ha infine nominato 9 docenti referenti incaricati di informare correttamente e dettagliatamente gli studenti in ingresso fornendo anche consulenza personale al momento della compilazione dei piani di studio. Inoltre è stata istituita la figura del Tutor del corso di laurea, a cui è assegnato il compito di guidare gli studenti, soprattutto durante il primo anno di iscrizione al CdS, secondo il piano strategico d'Ateneo per il finanziamente di azioni per la qualità dell'attività didattica.

Orientamento e tutorato in itinere

Un'apposita commmisione di orientamento organizza attività di tutorato in itinere allo scopo di:
a) monitorare a livello individuale l'avanzamento e l'apprendimento dello studente nell'acquisizione delle competenze necessarie;
b) proporre soluzioni correttive delle eventuali carenze nell'acquisizione dei crediti.
I progressi degli studenti saranno esaminati dalla commissione sotto riportata, il cui compito specifico sarà quello di promuovere attività di tutorato in itinere volte al raggiungimento di adeguate competenze e, nel caso in cui fosse necessario, al completamento del lavoro svolto con soluzioni correttive delle carenze individuali. La commissione opererà d'intesa e in stretto collegamento con il presidente e il gruppo AQ del CdS e con la commissione paritetica dipartimentale per la didattica.

Commissione per l'orientamento e il tutorato in itinere:
Claudia OLIVIERI: carriere studenti e trasferimenti; guida studenti (slavistica)
Gaetano LALOMIA: consulenza studenti (orientamento in uscita)
Vincenza SCUDERI: guida studenti in entrata (lingue germaniche europee)
Concettina RIZZO: guida studenti in entrata (lingue romanze europee)
Paolo VILLANI: guida studenti in entrata (lingue orientali)
Laura BOTTINI: guida studenti (discipline storico-culturali)
Cristina LA ROSA, Sabrina COSTANZO, Giuliana RUSSO: orientamento percorso studenti (anche f.c.)

Assistenza per lo svolgimento di periodi di formazione all'esterno (tirocini e stage)

Gli studenti del corso di laurea in Lingue e culture europee, euroamericane e orientali hanno a disposizione un vasto numero di tirocini da svolgere presso le scuole medie superiori o presso enti pubblici convenzionati con l'Ateneo: biblioteche, redazioni di quotidiani, case editrici, centri di solidarietà sociale etc. Gli studenti sono orientati e seguiti dai Tutors del CdS tanto nella scelta dei tirocini e degli stages quanto nello svolgimento e compimento dell'intero periodo di formazione all'esterno.

 Elenco enti esterni convenzionati per lo svolgimento del tirocinio visualizza il pdf