Emanuela CAMPISI

Ricercatrice di FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI [M-FIL/05]

Emanuela Campisi è ricercatrice (RTDB) in Filosofia e Teoria dei Linguaggi (M-Fil/05) presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania. Ha conseguito il dottorato di ricerca in Filosofia del Linguaggio e della Mente presso l'Università degli Studi di Palermo. Dopo il dottorato, ha svolto attività di ricerca presso il Max Planck Institute for Psycholinguistics (Nijmegen, Paesi Bassi), la Radboud University Nijmegen e lo Humanities Laboratory dell’Università di Lund (Svezia).

I suoi interessi riguardano principalmente gli aspetti pragmatici delle interazioni comunicative, che indaga sia da una prospettiva teorica sia con la ricerca sperimentale. Ha pubblicato articoli su riviste internazionali (es. Journal of Pragmatics; Philosophical Psychology), nonchè una monografia edita da Carocci Editore (Che cos'è la gestualità, 2018).

Campisi, E. (2022). Bloccare (efficacemente) i discorsi d’odio: contenuti non proposizionali, emozioni, ideologia. RIFL - Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio.

Cutugno, F., Campisi, E. (2022). Linguistica applicata alle esperienze di cultura digitale. Analisi multimodale nel progetto CHROME, in Saturno, J., Spreafico, L. (eds.). Fare linguistica applicata con le digital humanities. Studi AItLA 14. Officinaventuno, Milano, ISBN: 978-88-97657-50-7.

Campisi, E. (2020). Beyond emotions (and back): non-verbal communication in language and interaction, in Lewandowska-Tomaszczyk B., Monello V., Venuti M. (eds). Language, heart, and mind. Studies at the intersection of emotion and cognition. Peter Lang, Berlin. ISBN: 978-3-631-82005-6

Campisi, E. (2019). Razionalità emotiva. Perché le emozioni non possono fare a meno del ragionamento e il ragionamento non può fare a meno delle emozioni. Siculorum Gymnasium. A journal for the Humanities, 5, p. 95-114.

Mazzone, M., Campisi, E. (2019). Constraint-based accounts of audience design: memory is of the essence. Reti Saperi Linguaggi. Italian Journal of Cognitive Sciences.

Campisi, E. (2019). Merleau-Ponty e il senso incarnato. Una terapia fenomenologica per le scienze del linguaggio contemporanee. Vita pensata. 19. 24-29.

Campisi, E., Mazzone, M. (2019). Gesti co-verbali e immagini mentali: i confini dell’intenzione comunicativa. Rivista Internazionale di Filosofia e Psicologia. 10(2). 190-207.

Campisi, E. (2018). Common ground e gesti. I benefici di un approccio multimodale alla nozione di recipient design. RIFL (Rivista Italiana di Filosofia del Linguaggio).

Campisi, E. (2018). Che cos’è la gestualità, Carocci Editore, Roma. ISBN: 978-88-430-9086-0.

Campisi. E., Mazzone, M. (2016). Do people intend to gesture? A review on the role of intentionality in gesture production and comprehension. Reti, Saperi, Linguaggi. Italian Journal of Cognitive Sciences. 2/2016, pp. 285-300.

Slonimska, A., Campisi, E., Özyürek, A. (2015). Ostensive signals. Markers of communicative relevance of gesture during demonstrations to adult and children. Proceedings of the 4th GESPIN – Gesture & Speech in Interaction, University of Nantes.

Campisi, E., Özyürek, A., (2013). Iconicity as a communicative strategy: recipient design in multimodal communication for adults and children, Journal of Pragmatics, 47. 14-27.

Mazzone, M., Campisi, E., (2013). Distributed intentionality. A model of intentional behavior in humans, Philosophical Psychology, 26. 267-290.

Mazzone, M., Campisi, E., (2010). Embodiment, metafore, comunicazione. in Storari G. P., Gola E., (Eds.) Forme e formalizzazioni. Atti del XVI Congresso nazionale - Società Italiana di Filosofia del Linguaggio, CUEC, Cagliari.

Mazzone, M., Campisi, E., (2010). Are there communicative intentions?. in L.A. Perez Miranda e A.I. Madariaga (Eds.), Advances in Cognitive Science: Learning, Evolution, and Social Action. IWCogSc-10 Proceedings of the ILCLI International Workshop on Cognitive Science, University of the Basque Country Press, Bilbao. 307-322.

Campisi E., (2009). La gestualità co-verbale tra comunicazione e cognizione: in che senso i gesti sono intenzionali. in Parisi F. & Primo M., (Eds.) Natura, comunicazione, neurofilosofie. Atti del III convegno 2009 del CODISCO (Coordinamento dei dottorati italiani in Scienze Cognitive), Squilibri, Roma.

 

Anno accademico 2022/2023
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI

Anno accademico 2021/2022


Anno accademico 2020/2021

2020 - 2029 - Abilitazione Scientifica Nazionale  – Fascia II. Settore concorsuale 11/CA4 – Estetica e Filosofia dei Linguaggi.

Dal 2022 responsabile scientifico del progetto di ateneo Pia.Ce.Ri Starting Grant "Stancetaking multimodale e pedagogia. Gli atti linguistici di posizionamento nel dialogo tra adolescenti".

Dal 2019 membro del progetto PRIN 'Designing effective policies for Politically correct: A rethorical/pragmatic model of total speech situation' (PI Marco Mazzone).

Dal 2018 membro del progetto di dipartimento Prometeo Linea 3 'Politically correct? (PI Marco Mazzone).

Nel 2012, assegnataria di una Marie Curie Intra-European Fellowship (FP7-PEOPLE-2011-IEF) per un progetto dal titolo Child-directed demonstrations across cultures (Istituto ospitante: Radboud University Nijmegen, The Netherlands).

DataStudenteArgomento della tesi
08/06/20231000/014849Semiotica delle Passioni: il Caso "Dolce&Gabbana Light Blue"
17/05/20231000/021712Enfantes Sauvages e Apprendimento del linguaggio
09/05/20231000/017360Semiotica applicata al Visual Merchandising
28/11/20221000/024861Il ruolo della prosodia nell'evoluzione del linguaggio
16/11/20221000/018655Pragmatica cognitiva e comprensione linguistica
15/11/20221000/018961Emozioni e consumatori
05/09/2022O75/000317Semiotica della pubblicità emotiva
23/07/20221000/002227Linguaggio di genere in Italia
11/10/2021T35/000289La natura nella pubblicità del make up
17/09/2021T35/001494 La diversificazione del genere dei sostantivi

Guida alle tesi di laurea
  • È opportuno contattarmi avendo già in mente una o più proposte su temi vicini ai miei interessi di ricerca (vedi lista in fondo);
  • Non accetto scadenze per la laurea decise dal/la tesista: questo perché non è possibile prevedere i tempi della laurea prima di aver visto almeno una parte del lavoro;
  • Non faccio correzioni all’ultimo minuto a ridosso delle scadenze per la consegna. Entro (massimo) 15 giorni prima della consegna ufficiale in segreteria occorre che io abbia avuto una prima versione pressoché COMPLETA del lavoro. Il mancato rispetto di quest'ultima scadenza comporta AUTOMATICAMENTE l'impossibilità di laurearsi nella sessione stabilita;
  • Per la formattazione del testo, per l’uso delle note, delle fonti bibliografiche e per la bibliografia fare riferimento al modello di stile scaricabile in fondo alla pagina;
  • Il plagio, soprattutto da internet (copiare-incollare brani), non è tollerato, nemmeno quando riguarda testi in lingua straniera riportati in italiano. Qualora dovessi scoprire che si è copiato un testo o parte di esso, cesserò di seguire lo/la tesista;
  • Il/la docente non è un correttore di bozze, né un impiegato della segreteria, né il vostro consulente per l’uso di Word. Questo significa che dovreste essere autonomi per gli aspetti indicati.

AREE DI INTERESSE

Multimodalità della comunicazione

Gestualità 

Pragmatica della comunicazione umana

Linguaggio e cognizione

Emozioni e linguaggio

Politicamente corretto e hate speech



 

SCARICA IL FILE