Antonino BONDI'

Professore associato di FILOSOFIA E TEORIA DEI LINGUAGGI [M-FIL/05]

Antonino Bondì (Palermo, 1980) è Professore Associato di Filosofia e Teoria dei linguaggi [M-FIL/05].

Laureato nel 2004 in Filosofia presso l'Università degli Studi di Palermo, ha conseguito nel 2009 il titolo di Dottore di Ricerca in "Filosofia del linguaggio e della mente", presso la stessa Università, con una tesi dedicata alle interpretazioni morfodinamiche della semantica strutturale e a una rivisitazione fenomenologica e biolinguistica della teoria della stratificazione semiotica di Louis Hjelmslev. Nel 2010 è titolare di un assegno di ricerca presso l'Università Sorbonne Nouvelle, Paris 3, e viene nominato "ricercatore associato" dell'equipe di ricerca "HTL" (Histoire des théories linguistiques), unità mista del CNRS e delle Università Paris 3-Sorbonne Nouvelle e Paris 7-Diderot. Nel 2012 è ricercatore post-doc presso il CREA (Centre de Recherche ne Epistémologie Appliquée) fondato da Francisco Varela e Jean Petitot, componente dell'Ecole Polytechnique di Parigi. Comincia a partecipare ai lavori del seminario "Formes Symboliques", diretto da Pierre Cadiot, Yves-Marie Visetti e Victor Rosenthal, in qualità di animatore scientifico e membro del gruppo. Nel 2013 viene nominato "ricercatore associato" presso l'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (EHESS), e diventa membro dell'Institut Marcel Mauss. Entra a far parte ricercatore dell'equipe del "Laboratoire LIAS" (Linguistique, Anthropologie, Sociolinguistique). Dal 2014 al 2019 è titolare del seminario di ricerca "Parole et sémiogenèse" che coordina insieme a Yves-Marie Visetti. Dal 2018 al 2021 è co-responsabile del seminario Formes Symboliques insieme a Jean Lassègue e Valeria De Luca. Fra il 2015 e il 2017 ha insegnato presso le Università di Parigi 3-Sorbonne Nouvelle, Besançon, Lyon 2 Lumière. Nel biennio 2016-2018 viene reclutato in quanto ricercatore a tempo determinato presso l'Ecole Normale Supérieure di Lione, in seno a un progetto d'eccellenza europeo, il Labex ASLAN (Advanced Study on Language Complexity), dove dirige il WorkPackage 1 del progetto (Epistemological approaches to linguistic complexity). Nell'ottobre 2018 viene eletto Researcher Fellow presso il Polish Institute of Advanced Studies (PIAST). Da novembre 2019 insegna Teoria del linguaggio e semiotica all'Università di Catania e nell'agosto 2021 è stato eletto "Visiting Professor" all'EHESS di Parigi, su invito dei professori Jean Lassègue e Emmanuel Desvaux (Institut Georges Simmel CNRS/EHESS) per un progetto scientifico su "antropologia semiotica ed ecologia dell'attenzione" di durata triennale, fino al 2024.

I suoi temi ri ricerca sono: a) le teorie enattiviste e cognitive del significato verbale; b) la fenomenologia del linguaggio (Merleau-Ponty, Gestalt Theory, semiotica cognitiva) e le prospettive "ecologiche" in teoria del linguaggio; c) i modelli morfodinamici in semiotica e teorie cognitive in semiotica; teorie post-strutturali in semiotica; d) antropologia semiotica: teoria della cultura e delle forme simboliche.

 

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022


Anno accademico 2020/2021


Anno accademico 2019/2020
20/05/2024
Risultati prova in itinere Teoria del Linguaggio (29-04-2024)

Si pubblicano in allegato a questo annuncio i risultati della prova in itinere di teoria del linguaggio che si è svolta giorno 29 aprile 2024

19/05/2024
Sospensione ricevimento

Si avvisano le e gli studenti che, in quanto all'estero per un soggiorno di ricerca, il ricevimento in presenza è sospeso dal 20 maggio al 20 giugno.

Per ricevimenti, mi si invii una mail in modo da organizzarsi per dei ricevimenti a distanza

DataStudenteArgomento della tesi
08/05/20241000/010761Terza metamorfosi dell'intelligenza: il rapporto tra intelligenza naturale ed intelligenza artificiale (IA)
06/05/20241000/011811Barthes Roland - frammenti di un discorso amoroso
11/03/2024T35/002187Trauma e linguaggio: teorie contemporanee
06/03/20241000/033000Analisi semiotica: l'abito e il corpo
28/02/20241000/020367Antropologia dei social media e comunicazione globale
27/02/2024Y51/000100Le utopie del comprendere
25/09/20231000/005341"Le metafore nella comunicazione politica e il potere della persuasione linguistica"
26/06/2023T35/002117"Diventare Umani". La Teoria Socio-Pragmatica e Culturale di Michael Tomasello
19/06/2023T35/001887Antropologia dei Media e Conversazione Digitale
19/06/2023T35/001861Analisi Semiotica del Giornalismo di Guerra
29/05/2023O76/000096Revisione della Relatività Linguistica
18/05/2023T35/002077Il Mondo a Quattro Ruote: Analisi Semiotica e Pubblicità
09/05/20231000/040997Tra Semiosfera e Imprevedibilità: la Teoria della Cultura di Lotman
27/03/20231000/011821Emozioni, empatia e comunicazione nell'apprendimento degli alunni con bisogni educativi speciali (BES)
17/03/20231000/008147Stereotipi dell'africanismo: un'analisi semiotica.
16/03/20231000/042377L'acquisizione linguistica e i disturbi specifici dell'apprendimento
09/01/20231000/005426Analisi semiotica del linguaggio burtoniano
09/11/20221000/019296La teoria degli spazi inferenziali: da Brandom alla linguistica deduttiva
10/05/2022T35/002195"Dalla documentalitá alla documanitá: la filosofia del web di Maurizio Ferraris"
28/04/20221000/018285Narrazione e cognizione: indagine sul darwinismo letterario
26/10/2021T35/001674Da tempio dell'elegante a "locus amoenus" dell'eccentrico: il fenomeno Gucci
25/10/20211000/003026"Natura incompleta" tra biologia e semiotica
15/10/2021T35/002057La filosofia di Merleau-Ponty e le ricerche contemporanee
08/09/2021O75/000363Effetti del linguaggio sulla visione del mondo
29/04/2021T35/001129Gli elementi della lettura di Camilleri diventano segno e valore commerciale
09/03/2021T35/001880Le forme simboliche.
01/03/2021T35/000725Gesto e Segno nel linguaggio umano: differenze e punti di contatto.
22/10/2020T35/000956Comunicazione di genere tra semiotica e femminismo.