Seguici su
Cerca

FILOSOFIA MORALE

Anno accademico 2015/2016 - 2° anno
Docente: Maria Vita ROMEO
Crediti: 9
SSD: M-FIL/03 - FILOSOFIA MORALE
Modalità di erogazione: Tradizionale
Organizzazione didattica: 225 ore d'impegno totale, 171 di studio individuale, 54 di lezione frontale
Semestre:
APRI IN FORMATO PDF   ENGLISH VERSION

Prerequisiti richiesti

Conoscenza degli elementi fondamentali del pensiero filosofico occidentale dall'antichità ai nostri giorni.


Frequenza lezioni

Facoltativa


Contenuti del corso

Variazioni sul tema di amore: Eros, Agape, Caritas, Dilectio, Charité.


Testi di riferimento

Platone, Apologia di Socrate, in Tutti gli scritti, Milano, Bompiani, 2000, pp. 24-46;
Platone, Fedro, in Tutti gli scritti, cit., pp. 539-583;
Platone, Simposio, in Tutti gli scritti, cit., pp. 486-527.

Giovanni, Prima lettera (pp. 5).

Paolo, Prima lettera ai Corinzi (pp. 15).

Agostino, Natura del bene, Milano, Bompiani, 2001, pp. 109-236.
Agostino, Commento alla Prima Lettera di Giovanni, Roma, Città Nuova, 2012, pp. 15-198
Agostino, La presenza di Dio. Lettera a Dardano, Roma, Città Nuova, 2006, pp. 73-114.
Agostino, La Trinità, Libro I (1, 2, 3; pp. 7-10); Libro IV, (pp. 135-177), Libro X, pp. 303-325;
Agostino, Le Confessioni, Libri II, III, IV; (pp. 55-113); VII (pp. 177-196);

Blaise Pascal, Pensieri, a cura di C. Carena, Torino, Einaudi, 2004, frammenti nn: 1-12; 13; 15; 16; 17; 18; 19; 20; 26; 28; 29; 30; 32; 33; 35; 36; 40; 45; 46; 48; 50; 55; 57; 59; 62; 64; 67; 70; 78; 80; 81; 91; 92; 94; 106; 142; 143; 145; 146; 151; 152; 153; 154; 155; 163; 164; 168; 171; 176; 178; 179; 181; 182; 195; 196; 220; 230; 231; 232; 233; 240; 243; 244; (pp. 170)
495; 682; 758; 774; 784 (pp. 20).

René Descartes, Tutte le lettere, a cura di G. Belgioioso, Milano, Bompiani, 2005:
Lettera a Elisabetta, 04/08/1645, pp. 2057-61;
Lettera a Elisabetta, 18/08/1645, pp. 2067-2071;
Lettera a Elisabetta, 01/09/1645, pp. 2075-78;
Lettera a Elisabetta, 15/09/1645, pp. 2083-87;
Lettera a Elisabetta, 06/10/1645, pp. 2099-2109;
Lettera a Chanut, 15/06/1646, pp. 2223-28;
Lettera a Chanut, 01/11/1646, pp. 2321-25;
Lettera a Chanut, 01/02/1646, pp. 2383-97.


Verifica dell'apprendimento

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per la valutazione dell'esame si terrà conto della padronanza dei contenuti e delle competenze acquisite, dell'accuratezza linguistica e proprietà lessicale, nonché della capacità argomentativa dimostrata dal candidato.