Giuseppe TRAINA

Professore ordinario di LETTERATURA ITALIANA [L-FIL-LET/10]

Sono nato a Catania nel 1963 ma sono vissuto a Vittoria (RG) fino al 2007, quando mi sono trasferito a Ragusa, dove lavoro dal 2001 presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell'Università di Catania, ora Struttura Didattica Speciale. Sono sposato e ho una figlia.

Dopo la maturità classica, la laurea in Lettere Moderne e un dottorato di ricerca in Scienze linguistiche e letterarie, sono stato professore di ruolo dal 1991 al 2001 nelle scuole medie inferiori e superiori, ricercatore universitario di Letteratura italiana dal 2001, professore associato dal 2010, professore ordinario dal 2023.

Ritengo che l'insegnamento sia il mestiere più bello del mondo ma che, nel tempo libero, anche occuparsi di un cane meticcio oppure andare al cinema aiuti a vivere meglio. 

Giuseppe Traina (Catania, 1963), dopo la maturità classica, si è laureato in Lettere Moderne nel 1987 presso l'Università di Catania; nel 1991 ha conseguito il titolo di Dottore di ricerca in Scienze linguistiche e letterarie presso l'Università di Catania con una tesi su Leonardo Sciascia, successivamente pubblicata; nello stesso anno è risultato vincitore di concorso ordinario a cattedra di Materie Letterarie nelle Scuole medie superiori e di Italiano, Storia e Geografia nelle Scuole medie inferiori; dal 1991/92 al 2000/2001 ha insegnato presso Scuole Medie inferiori, Istituti Professionali, Istituti Tecnici e Licei Linguistici di Vittoria, Modica e Ragusa; nel 2001 è risultato vincitore di valutazione comparativa per un posto da ricercatore di Letteratura Italiana (s. s. d. L-FIL-LET/10) presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania; confermato nel 2004 nel ruolo dei ricercatori, nel 2010 è risultato idoneo a una valutazione comparativa per un posto da professore associato di Letteratura Italiana (s. s. d. L-FIL-LET/10) presso la Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania; nel 2014 è stato confermato nei ruoli dei professori associati. Nel 2023 entra nel ruolo dei professori ordinari di Letteratura Italiana presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell'Università di Catania. 

Attualmente insegna Letteratura Italiana e Letteratura del Meridione d'Italia presso la SDS di Ragusa, e un modulo da 6 cfu per Letteratura Italiana A-L nel corso di laurea in Lettere. In passato ha insegnato anche Letteratura italiana contemporanea, Letterature comparate, Letteratura Teatrale Italiana, Letterature Italiana ed Europee, Lingua Italiana.

Dal 2017 è membro del collegio dei docenti del Dottorato in "Scienze dell'interpretazione" dell'Università di Catania. Dal 2013 al 2017 è stato membro e vicecoordinatore del Collegio dei docenti del Dottorato in "Studi letterari, filologico-linguistici e storico-culturali" delle Università di Palermo e di Catania. Dal 2009 al 2013 è stato membro del Collegio dei docenti del Dottorato in "Filologia Moderna" dell’Università di Catania.

È responsabile di accordi Erasmus con le Università di Avignone, Cracovia, Liegi, Lille, Nancy (Lorraine), Nizza (Cote d'Azur), Strasburgo, Spalato, Stettino, Varsavia. 

È socio dell’Associazione degli Italianisti (ADI) e del Centro Studi Filologici e Linguistici Siciliani. 

Codirige quattro collane di saggistica letteraria: con Luciano Curreri, la collana “Le Drizze & Le Bandiere” di Nerosubianco Edizioni; con Nunzio Zago, la collana “Le scritture della buona vita” di Siké Edizioni; con Luciano Curreri, Gabriele Fichera e Vittorio Frigerio la collana “ELEMENTS” dell’editore Quodlibet; con Nunzio Zago, Sergio Russo e Andrea Schembari, la collana "I Semi" di Siké Edizioni. 

Fa parte dei comitati scientifici delle seguenti riviste: “Diacritica” (Diacritica Edizioni); “DNA. Di Nulla Academia – Rivista di studi camporesiani” (Alma DL - Università di Bologna); “Lettera zero” (Edizioni Arcoiris); “Ottocento, Novecento e oltre” (Agorà edizioni); “Scritture e linguaggi dello sport” (Fabrizio Serra Editore); Segno” (Palermo); “Spunti e Ricerche” (La Trobe University, Monash University); “Studi e problemi di critica testuale” (Università di Bologna - Fabrizio Serra Editore); “Studi medievali e moderni” (Università di Chieti – Paolo Loffredo editore), “Todomodo” (Associazione Amici di Leonardo Sciascia, Olschki Editore); “Trasparenze” (Fondazione Giorgio e Lilli Devoto/ Edizioni San Marco dei Giustiniani).

Fa parte del Comitato scientifico della Fondazione Gesualdo Bufalino di Comiso, della Fondazione Verga di Catania e del Centro Studi Filologici e Linguistici Siciliani di Palermo. 

Fa parte del Comitato scientifico delle collane “La biblioteca dell’amaranto”, diretta da Mario Cimini per l’editore Carabba, “Insegnare letteratura”, diretta da Andrea Manganaro per l’editore Bonanno; “Quaderni della Fondazione Gesualdo Bufalino” per l’editore Siké; “Certi nostri anniversari / Quelques-uns de nos anniversaires”, diretta da Luciano Curreri e Michel Delville per l’editore Mimesis; “La nave di Ulisse”, diretta da Margherita Ganeri e Ivan Pupo per l’editore Rubbettino; "Lettere persiane", diretta da Luigi Weber per l' editore Mucchi.

È revisore anonimo per diverse riviste di italianistica.

Ha scritto su riviste specialistiche (“Annali della Fondazione Verga”, “Avanguardia”, “Bollettino ‘900”, “Cahiers d’études italiennes”, “Campi Immaginabili”, "Chroniques italiennes en ligne", “Critica letteraria”, “Diacritica”, “Filologia antica e moderna”, “Italianistica”, “Kwartalnik Neofilologiczny”, "La modernità letteraria", “La rassegna della Letteratura Italiana”, “Le forme e la storia”, “Letteratura & Arte”, “Lettere italiane”, “L’ospite ingrato”, "O.B.L.I.O.", “Poli-femo”, “P.R.I.S.M.I.”, “Recherches”, “Siculorum Gymnasium”, “Spunti e ricerche”, “Studi medievali e moderni”, “Tirature”, “Todomodo”, “Trasparenze”), riviste di cultura (“Belfagor”, “Duel”, “Il Giannone”, “Il Ponte”, “il Portolano”, “Kalòs”, “L’immaginazione”, “L’Indice dei libri del mese”, “Linea d’ombra”, “Memorie della Accademia Lunigianese di Scienze «Giovanni Capellini»”, “Nuova prosa”, “Oggi e domani”, “Pagine dal sud”, “Segno”, e altre) e giornali (“Diario della settimana”, “il manifesto”). Sue recensioni sono state antologizzate su “Riga” e “L’illuminista”.  

Ha collaborato all’aggiornamento 2005 del Dizionario Bompiani delle Opere e all’aggiornamento 2006 del Dizionario Bompiani degli Autori

Presso la Facoltà e la S.D.S. di Lingue si è occupato in passato del giornale studentesco online "Iblalab"; della celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia; di coordinare laboratori di Italiano scritto e sul linguaggio del cinema; di orientamento universitario; del coordinamento dei laboratori di "altre attività"; della biblioteca di Facoltà; dell'organizzazione del festival letterario "Sabir". 

VISUALIZZA LE PUBBLICAZIONI
N.B. l'elevato numero di pubblicazioni può incidere sul tempo di caricamento della pagina
VISUALIZZA GLI INSEGNAMENTI DALL'A.A. 2022/2023 AD OGGI

Anno accademico 2021/2022
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURE COMPARATE

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Scienze linguistiche per l'intercultura e la formazione - 2° anno
    LETTERATURA DEL MERIDIONE D’ITALIA



Anno accademico 2020/2021
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURE COMPARATE

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Scienze linguistiche per l'intercultura e la formazione - 2° anno
    LETTERATURA DEL MERIDIONE D’ITALIA



Anno accademico 2019/2020
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURE COMPARATE



Anno accademico 2018/2019
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA M - Z

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 2° anno
    LETTERATURE COMPARATE



Anno accademico 2017/2018
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURE COMPARATE

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA M - Z



Anno accademico 2016/2017
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURE COMPARATE

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA M - Z



Anno accademico 2015/2016
  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea magistrale in Lingue e culture europee ed extraeuropee - 1° anno
    LETTERATURE COMPARATE

  • STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE DI LINGUE E LETTERATURE STRANIERE
    Corso di laurea in Mediazione linguistica e interculturale - 1° anno
    LETTERATURA ITALIANA

Principali filoni di ricerca aperti

- la letteratura, il potere, i contagi; 

-  Angelo Maria Ripellino.

- Leonardo Sciascia

 

Ha organizzato o contribuito a organizzare i seguenti convegni, seminari, giornate di studio: 

  1. Vitaliano Brancati scrittore del Novecento, Giornata di studi del Centro Studi “Feliciano Rossitto” (Ragusa, 13 novembre 1995): ha curato la pubblicazione degli Atti per il Centro Studi “Feliciano Rossitto”;
  2. Carceri vere e d’invenzione dal tardo Cinquecento al Novecento, Convegno internazionale di studi della Facoltà di Lingue di Ragusa e della Fondazione Bufalino (Ragusa-Comiso, 14-16 novembre 2007): ha curato, con Nunzio Zago, la pubblicazione degli Atti per l’editore Bonanno;
  3. Contributi in onore di Mario Tropea, Giornate di studio del Dipartimento di Filologia moderna e delle Facoltà di Lettere e di Lingue dell’Università di Catania (Catania – Ragusa, 18-19 maggio 2011): ne deriva il festchrift curato insieme a Giuseppe Sorbello, pubblicato da Lussografica;
  4. “Il miglior fabbro”. Bufalino fra tradizione e sperimentazione, convegno organizzato dalla Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa e dalla Fondazione Bufalino di Comiso (Ragusa-Comiso, 11-12 aprile 2013): ha curato, con Nunzio Zago, la pubblicazione degli atti per Euno Edizioni;
  5. Angelo Maria Ripellino e altri ulissidi, convegno organizzato dalla Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa (Ragusa, 6-7 aprile 2016): ha curato, con Nunzio Zago e Alessandra Schininà, la pubblicazione degli atti per Euno Edizioni;
  6. Aspetti dell’ulissismo intellettuale dall’Ottocento a oggi, convegno organizzato dalla Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa (Ragusa, 20-21 ottobre 2016).
  7. Ragusa e Montalbano. Voci del territorio in traduzione audiovisiva, convegno internazionale organizzato dalla Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa (Ragusa, 19-20 ottobre 2017): ha curato con Massimo Sturiale e Maurizio ZIgnale la pubblicazione degli atti per Fondazione Doris e Cesare Zipelli - Euno Edizioni.
  8. I linguaggi del potere, convegno internazionale organizzato dal DISUM presso la Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere di Ragusa (Ragusa, 16-18 ottobre 2019): ha curato con Felice Rappazzo la pubblicazione degli atti  per Mimesis. 
  9. Bufalino fra i poeti del secondo Novecento, convegno della Fondazione Gesualdo Bufalino (Comiso, 22-23 marzo 2024).

Ha organizzato le seguenti iniziative:

  1. Celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia (Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere, Ragusa, 21 marzo 2014);
  2. Celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia (Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere, Ragusa, 21 marzo 2015);
  3. Celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia (Struttura Didattica Speciale di Lingue e Letterature Straniere, Ragusa, 21 marzo 2019);
  4. Letture Verghiane a Ragusa (evento incluso nel calendario nazionale delle celebrazioni del centenario della morte di Verga curato dalla Fondazione Verga; Biblioteca Comunale “Giovanni Verga”, Ragusa, 19 dicembre 2022);
  5. Celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia (Struttura Didattica Speciale di Ragusa, 21 marzo 2023);
  6. “Parole-chiave. Piccolo lessico della contemporaneità” (Struttura Didattica Speciale di Ragusa, maggio-dicembre 2023);
  7. Celebrazione della Giornata Mondiale della Poesia (Struttura Didattica Speciale di Ragusa, 21 marzo 2024) con la partecipazione del poeta Pietro De Marchi.
12/04/2024
ricevimento

Informo le studentesse e gli studenti che i ricevimenti del 16 e 18 aprile non si terranno perché sarò impegnato in mobilità di docenza Erasmus+. Il ricevimento riprenderà martedì 23 aprile. 

12/04/2024
lezioni e ricevimento

Informo le studentesse e gli studenti che le lezioni del 15, 16 e 18 aprile e i ricevimenti del 16 e 18 aprile non si terranno perché sarò impegnato in mobilità di docenza Erasmus+. Le lezioni riprenderanno lunedì 22 aprile, il ricevimento riprenderà martedì 23 aprile. 

DataStudenteArgomento della tesi
27/11/2023646/004255"Le Lettere di Mariannina Coffa"
23/09/20231000018577La "costruzione" dell'identità culturale di Scicli
23/09/2023Y62001087Gli scritti di Piero Guccione e gli scritti sull'arte pubblicati da «Il Giornale di Scicli»
12/09/20231000038829Paolo Di Stefano romanziere
02/08/2023Y62001135L'influenza di Poe sulla letteratura giapponese
08/05/20231000023958La casa editrice "La Fiaccola" e l'editoria anarchica in Italia
27/04/2023Y63000043Emma Perodi tra Toscana e Sicilia
07/02/20231000003656"L'isola di Arturo" di Elsa Morante
07/03/2019Y63000063Borges nella letteratura siciliana: Sciascia
11/02/2019658001902Il fante alto da terra di Vann'Antò
28/01/2019O91000255"L'Agnese va a morire" di Renata Viganò

Guida alle tesi di laurea

A chi vuole chiedermi di fare da relatore per una tesi di laurea o per una prova finale si raccomanda di leggere attentamente il documento allegato prima di contattarmi. Se la prova finale o la tesi verrà assegnata, la laureanda o il laureando dovrà chiedermi di fornire un file con le istruzioni per condurre il lavoro. 

SCARICA IL FILE