Presentazione del corso

Il Corso di Laurea Magistrale Filologia Classica LM-15 si propone l'obiettivo di formare giovani studiosi nel campo del sapere umanistico, in particolare rafforzando ed arricchendo la conoscenza e le competenze metodologiche linguistico-filologiche, storico-archeologiche e storico-letterarie in ambiti specialistici ed analitici e mantenendo sullo sfondo un ampio possesso delle argomentazioni letterarie, storiche, filologiche e linguistiche. Lo scopo fondamentale è la formazione di un'adeguata capacità di approfondire singoli segmenti del sapere storico-letterario, così da avviarsi tanto verso la ricerca quanto verso l'inserimento nel mondo della formazione, scolastica e non. Inoltre, il Corso di LM-15 intende ulteriormente sviluppare le capacità di analisi sia dei generali processi di comunicazione sia degli specifici meccanismi della produzione e della comunicazione letteraria, nonché delle complesse forme espressive della retorica dell'era antica, tardo-antica, medievale; favorire l'acquisizione di avanzate competenze linguistiche e filologiche relative ai testi dell'antichità, pagana e cristiana, e del medioevo; assicurare una sicura padronanza, in ottica diacronica e sincronica, dei processi storici entro cui si dispiegano i fenomeni culturali dell'età antica e medievale; promuovere la conoscenza approfondita delle lingue e letterature dell'antichità greca e latina e del loro contesto storico-culturale, con lettura rigorosa e critica dei classici e delle fonti.
Accanto al possesso di conoscenze più approfondite e specialistiche, i laureati possiedono l'abilità di trasferire le competenze acquisite nei diversi settori del mondo del lavoro.
Il corso di studio organizza, in funzione del conseguimento dei suddetti obiettivi:
- lezioni frontali e seminari;
- laboratori ed esercitazioni;
- stages e tirocini presso enti pubblici e privati.