Floriana RENNA

Dottorando - XXXV Scienze dell'Interpretazione - Tutor: Francesca Maria VIGO


Marzo – Ottobre 2019 DISUM – Università di Catania

Contratto di collaborazione per tutor senior qualificato - Attività didattiche integrative e consulenza per studenti di primo anno del corso di laurea L-11

Marzo – Maggio 2019 / Ottobre – Dicembre 2019 DISUM - Università di Catania In collaborazione con Associazione Culturale Nike - Catania

Seminario didattico, proposto come AAF, “La traduzione audiovisiva – la sottotitolazione e i software” destinato

Docente responsabile prof.ssa Francesca Maria Vigo.

Socia AIA (da aprile 2020)

Attrice e cantante in compagnie teatrali professionistiche

Progetto di ricerca del dottorato

La traduzione come censura. Per uno studio della censura in ambito di traduzione audiovisiva in riferimento al gayspeak e all’omosessualità

Il lavoro di ricerca si propone di indagare il rapporto esistente tra traduzione e censura, alla luce degli studi di Baker (2006), Harvey (2003), Tymoczko (1999), Venuti (1998), Toury (1995), Lefevere (1992, 1983) e Bourdieu (1982), i quali hanno evidenziato come il ruolo del contesto sociale e culturale della lingua di arrivo di un testo tradotto possa influire sull’acquisizione o non acquisizione di particolari concetti ritenuti argomenti tabù o socialmente poco accettabili. A titolo esemplificativo il lavoro propone come punto di partenza l’analisi di prodotti audiovisivi (nello specifico, serie tv) soprattutto in relazione a determinati riferimenti culturali come il linguaggio denominato gayspeak – il linguaggio fittizio utilizzato da gay e lesbiche nel contesto audiovisivo – in modo tale da individuare le eventuali strategie messe in atto dagli adattatori e dalle adattatrici nella traduzione di elementi linguistici considerati tabù. Il lavoro di ricerca si pone, inoltre, l’obiettivo di verificare se il trattamento di questi riferimenti sia cambiato nel corso della storia delle traduzioni di questi testi, così da tracciare un quadro dell’evoluzione delle pratiche di adattamento in tal senso.


Altre attività durante il dottorato

  • Partecipazione come relatrice al seminario “In-between “pop-” and “post-”: contemporary routes in English culture” - Università di Verona, 18-19 Dicembre 2020