Enrico PALMA

Dottorando - XXXV Scienze dell'Interpretazione - Tutor: Alberto Giovanni BIUSO


Ho conseguito la laurea magistrale in Scienze Filosofiche (luglio 2019; voto: 110/110 e lode) presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Catania, con una tesi dal titolo De Lectura. Una filosofia del romanzo (relatore: Prof. A.G. Biuso; correlatore: Prof. A. Sichera).

Sono attualmente dottorando di ricerca (XXXV ciclo) in Scienze dell’Interpretazione, con un progetto dal titolo De Scriptura. Un’ermeneutica proustiana di redenzione e salvezza (tutor: Prof. A.G. Biuso; coordinatore: Prof. A. Sichera)

Le mie aree di ricerca sono la filosofia teoretica e l’ermeneutica letteraria. Ho pubblicato saggi e articoli per riviste di filosofia, letteratura e fotografia.

Sono redattore della rivista culturale online Il Pequod  (https://www.ilpequod.it/).

Progetto di ricerca del dottorato

De Scriptura. Un’ermeneutica proustiana di redenzione e salvezza

La ricerca mira a realizzare un progetto ermeneutico de À la recherche du temps perdu al fine di tematizzare lo statuto ontologico della scrittura in quanto attività esistenziale e possibilità ultima di redenzione e salvezza. La Recherche costituisce l’esemplificazione di una vita interamente consacrata alla letteratura, attraverso la quale essa si riscopre come vita vera, innalzata ed eternata poiché narrata e scritta. Ci si propone dunque un itinerario all’interno del testo proustiano, in cui a essere argomento di riflessione sarà la Scrittura così concepita: taglio esistenziale in modo romanzesco, biografico e artisticamente innalzato attraverso il quale avviene la salvezza del sé; un’ontologia di redenzione in cui tracciare una geometria esistenziale ed edificare il proprio sacello di salvezza e trascendenza fuori dal Tempo. La Recherche è, inoltre, un universo in cui l’apparato umano viene illuminato e trapassato da parte a parte dalla formidabile lente analitica del suo autore, il quale ha fatto della sua opera una straordinaria testimonianza di conoscenza dell’umano. Amore, gelosia, nostalgia, desiderio, ricordo, memoria, immaginazione, metafora, sofferenza, saranno tutti elementi che di concerto costituiranno le linee guida per l’emersione di una possibile analitica esistenziale e quindi di un Dasein proustiano.


Altre attività durante il dottorato

  • Partecipazione in qualità di uditore presso la Scuola Superiore di Catania al corso specialistico dal titolo Intelligenza artificiale. Storia e prospettive (aprile-settembre 2020)
  • Partecipazione in qualità di uditore presso la Scuola Superiore di Catania al corso specialistico dal titolo L’ordine e il magma. La poesia italiana del secondo Novecento (ottobre 2020)
  • Vibrazioni invisibili, in Gente di fotografia, 2020, vol. XXV / 74, pp. 42-49, ISSN: 1593-1765
  • La parresia e la società del vero in Michel Foucault, in Vita Pensata, 2020, vol. 21, pp. 59-65, ISSN: 2038-4386
  • Antigone (con Enrico Moncado), in Vita Pensata, 2020, vol. 21, pp. 91-94, ISSN: 2038-4386
  • Recensione a: S. Givone, Metafisica della peste. Colpa e destino, Einaudi, Torino 2012, in Vita Pensata, 2020, vol. 22, pp. 96-98, ISSN: 2038-4386
  • La socialità nell’epoca della sua riproducibilità virale, in Il Pequod, 2020, vol. 1, pp. 10-13, ISSN: 2724-0738
  • Morte, terra e sacro nei dipinti siciliani di Caravaggio, in Il Pequod, 2020, vol. 1, pp. 14-21, ISSN: 2724-0738
  • Arthur divenuto Joker, in Il Pequod, 2020, vol. 1, pp. 48-52, ISSN: 2724-0738
  • La cena delle belve di Vahé Katcha, in Il Pequod, 2020, vol. 1, pp. 46-48, ISSN: 2724-0738
  • Recensione a: A. Camus, La peste (La peste, 1947), trad. di Y. Melaouah, Bompiani, Milano 2019, in Il Pequod, 2020, vol. 1, pp. 43-45, ISSN: 2724-0738
  • L’impero che illude (con Enrico Moncado), in Gente di fotografia, vol. XXVI / 75 – luglio 2020, pp. 54-61, ISSN: 1593-1765
  • Recensione a: A.G. Biuso, Tempo e materia. Una metafisica, Leo S. Olschki Editore, Firenze 2020, in InCircolo, luglio 2020, vol. 9, pp. 305-311, ISSN: 2531-4092
  • Beethoven, in Vita Pensata, 2020, vol. 23, pp. 78-84, ISSN: 2038-4386
  • L’isola, la casa, la donna, in Il Pequod, 2020, vol. 2, pp. 8-13, ISSN: 2724-0738
  • L’assenza ha lo spessore di un’ostia. Saggio su The Goldfinch, in Il Pequod, vol. 2, pp. 14-22, ISSN: 2724-0738
  • Speciale Verghiane 2020 (con Paola Giordano), in Il Pequod, 2020, vol. 2, pp. 36-53, ISSN: 2724-0738
  • Recensione a: A.G. Biuso, Animalia, Villaggio Maori Edizioni, Catania 2020, in Il Pequod, 2020, vol. 2, pp. 54-57, ISSN: 2724-0738
  • L’invecchiamento come emozione del Tempo nella Recherche di Marcel Proust, in Siculorum Gymnasium, 2019, vol. 5, ISSN: 2499-667X, in corso di pubblicazione