Daniele MUSUMECI

Dottorando - XXXV Scienze dell'Interpretazione - Tutor: Luigi INGALISO


Daniele Musumeci è dottorando in Scienze dell’interpretazione presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli Studi di Catania. Il suo campo di ricerca riguarda la storia della Terra e, in particolare, la vulcanologia del Ventesimo secolo con un focus specifico sulla figura di Alfred Rittmann. Negli ultimi anni si è anche occupato delle interazioni tra l’ermeneutica filosofia e la filosofia delle geoscienze. Attualmente le sue ricerche sono indirizzate alla comprensione dell’evoluzione degli studi vulcanologici in relazione ai grandi mutamenti paradigmatici che hanno attraversato le geoscienze nello scorso secolo, dalla Deriva dei Continenti alla Tettonica delle Placche.

Progetto di ricerca del dottorato

Un’ermeneutica filosofica per le geoscienze del ’900: il caso Rittmann

Gli studiosi hanno messo in evidenza come le Scienze delle Terra abbiano una natura scientifica specifica, cioè la capacità di utilizzare i dati sperimentali per produrre una ‘narrazione’ dell’evoluzione del nostro pianeta: un’ermeneutica della natura che diviene storia. Le Scienze delle Terra conobbero uno sviluppo tumultuoso nel corso del XX secolo con l’emergere della Tettonica delle Zolle (TdZ), paradigma dominante l’intero campo di studi e che oggigiorno costituisce il comune orizzonte e il punto di partenza di queste scienze. Nello stesso secolo, la vulcanologia assume la sua forma teorica attuale tramite l’opera del vulcanologo Alfred Rittmann, il quale imposta la disciplina in una chiave di lettura fortemente interdisciplinare. Nei testi di Rittmann la vulcanologia è inserita in una teoria orogenetica di ampio respiro la quale vedrà la luce decenni prima della TdZ: negli anni ’70 si assisterà ad uno scontro tra le due visioni che vedrà vittoriosa la TdZ. Questo dissidio, noto solo ad una ristretta fascia di specialisti, porta con sé alcuni interessanti problemi di natura storica e filosofica: in che modo la vulcanologia rittmanniana è stata assorbita dal paradigma dominante? Questo caso potrebbe essere un esempio di sottodeterminazione di una teoria scientifica rispetto ai dati osservativi.


Altre attività durante il dottorato

Partecipazione a convegni e seminari

  • Coorganizzatore e relatore per il Convegno SISS Catania 2020 - “Il teatro della natura. Storie, oggetti e metodi della scienza oltre Galilei”, con le relazioni dal titolo L’importanza dell’eruzione laterale dell’Etna del 1971 da un punto di vista vulcanologico e storico (relatore) e Domenico Lovisato: continenti alla deriva prima della Deriva dei Continenti (coautore), 19.11.2020-21.11.2020, Catania (online).
  • Relatore per la 9th ESHS Conference - Visual, Material and Sensory Cultures of Science, con la relazione The history of volcanology in Catania in the 20th century, 31 August 2020-3 September 2020, Bologna (online).
  • Relatore del seminario Come interpretare il sapere scientifico. Suggerimenti per lo studio della scienza tenutosi il 27.5.2020, per il corso di “Vulcanologia con rilevamento” 2019/2020 del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell'Università degli Studi di Catania.
  • Convener e relatore per la 4a Conferenza A. Rittmann (AIV-INGV-Università degli Studi di Catania), nella sessione History of volcanology and relationships between eruptions and human communities: when volcanologists meet archaeologists and other disciplines for interdisciplinary studies, con la relazione dal titolo Mercalli, Wegener and Rittmann’s studies on volcanism and orogenesis, Catania, 12.2.2020-14.2.2020.
  • Relazione dal titolo The Magmatological Tectonics: Alfred Rittrnann's paradigm (1893-1980) al 44th Symposium of the “lnternational Commission on the History of Geological Sciences" (INHIGEO), Varese-Como, 2.9.2019-12.9.2019.
  • Relatore del seminario Alfred Rittmann. Vita e teorie di un interprete delle geoscienze, tenutosi il 28.6.2019, presso il Club Alpino Italiano, Sezione dell'Etna - Catania.
  • Relatore del seminario Ipotesi, teorie e paradigmi. Come la filosofia interpreta la scienza, tenutosi il 14.5.2019, per il corso di “Vulcanologia con rilevamento” 2018/2019 del Dipartimento di Scienze Biologiche, Geologiche e Ambientali dell'Università degli Studi di Catania.
  • Relatore per la rassegna “Etna 1669. Storie di lava”, ciclo di conferenze organizzato da “Soprintendenza per i beni culturali e ambientali, INGV-Osservatorio Etneo, CAI Catania, Università degli Studi di Catania”, con le relazioni dal titolo Processioni ed eruzioni: il Mongibello diviso tra fede e scienza, tenutasi il 24.3.2012 a Misterbianco, Catania e La popolazione etnea tra fede e scienza. Colate di lava e miracoli dal 1669 ad oggi, tenutasi il 2.5.2019 a Camporotondo Etneo, Catania.
  • Coordinatore e relatore al Tavolo Fisso 2019 - Fede e Cultura, ciclo di seminari presso Studio Teologico San Paolo - Catania. Relatore del seminario La popolazione etnea tra fede e scienza: la gestione di eruzioni e terremoti il 20.2.2019, Catania.
  • Relazione dal titolo La tettonica magmatologica e la vulcanologia: le teorie di Alfred Rittmann (1893-1980), per le Giornate di Studio Etna, INGV Dipartimento Vulcani, 12.2.2019-13.2.2019, Catania.
  • Relazione dal titolo The magmatological tectonics and vulcanology: Alfred Rittrnann's theories (1893-1980) per la 3a Conferenza Nazionale Rittmann Giovani Ricercatori, 30.1.2019-1.2.2019, Roma.

Partecipazione a progetti di ricerca dell’Università di Catania

  • Da luglio 2020: EUROAD: Europa tradita. Genealogie, visioni, conflitti e saperi.

Partecipazione a Summer school e scuole

  • 2018: Corso di Vulcanologia AIV - Ustica.
  • 2018: Scuola di Vulcanologia AIV “Bruno Capaccioni” - Bolsena.

Partecipazione a missioni di ricerca

  • 2020: Geoswim - Isole Pelagie.
  • 2021: Martian analogues among the terrestrial volcanoes - Monte Etna.

Premi e riconoscimenti

  • 2018: Borsa di studio dell’Associazione ltaliana di Vulcanologia - lnternational Association of Volcanology and Chemistry of the Earth's lnterior (AIV-IAVCEI).
  • 2019: Best Poster Award to a young scholar INHIGEO 2019.

Affiliazioni

  • AIV (Associazione Italiana di Vulcanologia)
  • ESHS (European Society for the History of Science)
  • SISS (Società Italiana di Storia della Scienza)