Cristiana IOMMI

Dottorando - XXXV Scienze per il Patrimonio e la Produzione Culturale - Tutor: Simona INSERRA


1997-2008

Coordinamento e consulenza in progetti di Catalogazione presso Biblioteche pubbliche
Competenze: catalogazione e digitalizzazione collezioni moderne, antiche, rari, materiali speciali
 

A.A. 2001/2002-A.A: 2009/2010
Università di Macerata – Facoltà di beni culturali
Insegnamento a contratto: “Teoria e tecniche della catalogazione del Libro e delle Risorse elettroniche (ER)

2008-
Responsabile tecnico POLO SBN SIP poi UMC

1 aprile 2010-
Comune di Fermo
Istruttore direttivo D1 a tempo indeterminato U.O. Biblioteca

Coordinamento progetti: BDI, EDIT16, MEI

1 dicembre 2013-
Comune di Fermo
P.O. con funzioni di STAFF tecnico biblioteconomico gestione POLO SBN Regione Marche

Progetto di ricerca del dottorato

Edizioni ed esemplari: le raccolte librarie dei Gesuiti in una Biblioteca dello Stato Pontificio. I segni dell’uso, dello studio e dell’insegnamento nei libri della Biblioteca “Romolo Spezioli” di Fermo

Obiettivo della ricerca è l’individuazione degli esemplari, a cominciare dagli incunaboli, che testimoniano con segni di possesso ed uso la tradizione di studio, insegnamento e divulgazione in capo agli ordini religiosi, con particolare attenzione ai Gesuiti, nella prima età moderna.
La ricerca si contraddistingue per l’approccio comparativo tra la Biblioteca civica Romolo Spezioli di Fermo e la Biblioteca universitaria “Giambattista Caruso” di Catania.

I risultati saranno inseriti in banche dati  cooperative nazionali ed internazionali (SBN, MEI, progetti CERL, WIKIPEDIA). Per la valorizzazione e promozione è altresì previsto l’utilizzo dell’innovativo applicativo ministeriale MOVIO.

 

Iommi C. Barcellona: diario di viaggio, in Bibliotecheoggi pp.28-36 Vol. 30, (aprile 2020)