Giuseppina PETRALIA

Ricercatrice di DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA [IUS/14]
Sezione di appartenenza: Lingue e letterature straniere e studi comparatistici e culturali
Ufficio: Stanza 227/1 - Monastero dei Benedettini
Email: valentinapetralia@tim.it
Orario di ricevimento: Nel periodo di emergenza da COVID, si riceve dal lunedì a venerdì via e-mail.



Ricercatore di Diritto dell’Unione europea.

Ha conseguito l’ASN alle funzioni di II fascia.

È stato componente del collegio docenti del Dottorato di ricerca in Diritto pubblico, comparato e internazionale, Università La Sapienza.

Tiene corsi universitari di Diritto dell’Unione europea e Diritto internazionale presso università italiane (Università di Catania e Università Cattolica S.C.) e ne presiede le commissioni di esame.

Ha tenuto corsi di didattica integrativa e ha svolto attività di tutorato e supporto alla didattica di base.

Ha partecipato a commissioni di esame per le Cattedre di Diritto dell’Unione europea.

Ha tenuto corsi di formazione per la Prefettura di Catania e l’Ordine degli Avvocati di Catania.

Ha svolto attività di qualificazione post lauream: Summer School in Public International Law (The Hague Academy of International Law); Dottorato di ricerca in Diritto processuale generale e internazionale (Università di Catania); IX Corso seminariale “I ricorsi alla Corte europea dei diritti dell’uomo” (Fondazione Gaetano Morelli – Crotone).

Ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione legale; il titolo di Dottore di ricerca in Diritto processuale generale e internazionale; il titolo di Mediatore professionale ai sensi del D.Lgs. 28/2010.

È membro del Comitato scientifico della collana I quaderni europei, edita dal Centro di documentazione europea di Catania e del Comitato di redazione della rivista Diritto comunitario e degli scambi internazionali.

È stata assegnataria del Fondo FFABR 2017.

Ha vinto una borsa di studio di avvio alla ricerca nella tematica Migrazioni in Europa e Diritto privato comunitario, con particolare attenzione al diritto di famiglia presso l’Università di Catania.

Coordina il progetto di ricerca “MIND - Migrazioni, Integrazione, Democrazia: le frontiere dei diritti nel tempo e nello spazio” presso il Dipartimento di Scienze umanistiche, Università degli Studi di Catania (2018)

È assegnataria di fondi per la ricerca individuale (Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca (FFABR) 2017; progetto di ricerca individuale “L’integrazione europea sul piano dei diritti fondamentali”, Dipartimento di Scienze umanistiche, Università degli Studi di Catania (2018))

Ha coordinato il progetto di ricerca “Gli status della persona nello spazio di libertà, sicurezza e giustizia dell’Unione europea: diritti fondamentali, cittadinanza, residenza” nell’Università di Catania (2013).

Ha partecipato a progetti di ricerca a livello locale e nazionale.

Ha organizzato convegni a livello locale e nazionale.

Ha presentato relazioni e interventi a seminari e convegni.

Direzione di progetti di ricerca in corso:

Progetto di ricerca individuale “L’integrazione europea sul piano dei diritti fondamentali”, Dipartimento di Scienze umanistiche, Università degli Studi di Catania

Progetto di ricerca “MIND - Migrazioni, Integrazione, Democrazia: le frontiere dei diritti nel tempo e nello spazio”, Dipartimento di Scienze umanistiche, Università degli Studi di Catania

Assegnataria del Fondo per il finanziamento delle attività base di ricerca (FFABR) 2017

 

Membro della Società Italiana di Diritto internazionale e di Diritto dell’Unione europea

Membro dell’Accademia “Diritto e Migrazioni”

Collaborazioni con le seguenti riviste giuridiche:

Membro del Comitato scientifico della collana “I quaderni europei”, Online Working Paper, edita dal Centro di documentazione europea dell’Università degli Studi di Catania (dal 2016)

Membro del Comitato di redazione della rivista “Diritto comunitario e degli scambi internazionali” (dal 2015)

16/06/2020
Prolungamento appello di Diritto dell'Unione europea del 22 luglio 2020

Si comunica agli studenti che per l'appello di Diritto dell'Unione europea del 22 luglio 2020 è prevista una data di prolungamento fissata al 28 luglio, ore 10.00. Tutti gli studenti presenti all'appello possono chiedere di sostenere l'esame nella data del prolungamento.

16/06/2020
Conoscenze e competenze necessarie per il superamento dell'esame di Diritto dell'Unione europea

In riferimento alle determinazioni votate all’unanimità al punto 2 della seduta del Consiglio di Dipartimento del 6 maggio 2020, e relative alle misure per il contenimento del numero degli studenti fuori corso, si indicano qui di seguito le conoscenze e competenze necessarie per il raggiungimento della sufficienza all’esame di Diritto dell’Unione europea, conformemente a quanto già indicato nel programma del corso.

Conoscenza dei fondamenti del Diritto internazionale.

Conoscenza delle origini e dello sviluppo del processo di integrazione europea.

Conoscenza del quadro istituzionale

LEGGI TUTTO

01/04/2020
Diritto dell'Unione europea - appello del 2 aprile 2020

Si comunica agli studenti che l'appello di Diritto dell'Unione europea del 2 aprile 2020 sarà aperto alle ore 12.30.

18/02/2020
Diritto dell'Unione europea - prolungamento esame del 18.02.2020

Si comunica agli studenti che il prolungamento dell'esame di Diritto dell'Unione europea del 18.02.2020 è fissato al 25 febbraio, ore 9.00. Possono accedere al prolungamento tutti gli studenti regolarmente prenotati.

17/02/2020
Diritto dell'Unione europea - appello del 18.02.2020

Si comunica agli studenti che l'appello di Diritto dell'Unione europea del 18.02.2020 è posticipato alle ore 11.30.

17/02/2020
Ricevimento Dott.ssa Petralia

Si comunica che il ricevimento della Dott.ssa Petralia del 17 febbraio 2020 è annullato per motivi di salute. Il ricevimento del 18 febbraio 2020 è posticipato alle ore 11.30.

27/01/2020
Diritto dell'Unione europea - ricevimento del docente

Si comunica agli studenti che la dott.ssa Petralia non effettuerà il ricevimento studenti nei giorni del 3 e 4 febbraio.

27/01/2020
Diritto dell'Unione europea - rinvio appello del 3.02.2020

Si comunica agli studenti che l'appello di Diritto dell'Unione europea del 3 febbraio 2020, attesa la coincidenza con le festività di Sant'Agata, è rinviato al 7 febbraio 2020 ore 9.00.

20/01/2020
Diritto dell'Unione europea - ricevimento del docente

Si comunica agli studenti che il ricevimento della dott.ssa Petralia del 21 gennaio prossimo è rinviato al 22 gennaio ore 9.30-11.00.

DataStudenteArgomento della tesi
15/05/2020T35/001609Politiche di comunicazione.
10/02/2020T35 - GIULIA GRASSOBrexit.
28/01/2020T35/001724Immigrazione.

Dott.ssa Laura Rizza