Alessandro Francesco DI BLASI

Professore ordinario di GEOGRAFIA [M-GGR/01]
Sezione di appartenenza: Scienze storiche, geografiche e del territorio
N.B. Non presta più servizio presso questo dipartimento



Professore di prima fascia (ordinario) per il Settore scientifico-disciplinare MGGR/01-  “Geografia” presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università degli     Studi di Catania.

Docente di Geografia nel Corso di Laurea Magistrale in Filologia Moderna, Università degli studi di Catania.

Docente di Geografia nei Corsi di Laurea triennale in Lettere Moderne e Lettere  Classiche, Università degli studi di Catania.

Socio dell’Associazione dei Geografi Italiani (AGEI), per la quale ha curato   l’organizzazione di iniziative ed eventi scientifici, le relazioni pubbliche ed i rapporti con la Stampa.

Socio dell’Associazione Italiana Insegnanti Geografia (AIIG).

Collaboratore esterno dell’Istituto dell’Enciclopedia Italiana di Roma per il quale ha redatto la voce geografica Sicilia per la Piccola Treccani (1998).

Formazione ed esperienze lavorative

Laureato in Scienze Politiche (indirizzo politico-sociale) presso l’Università degli studi di Messina nel 1980 con voti 108/110.

Dipendente del Comune di Catania dal gennaio 1978 al febbraio 1989. Ha esplicato la sua attività presso la Ragioneria Generale, l’ufficio Beni Culturali e Spettacolo ed il settore Urbanistica e Pianificazione Territoriale. Ha svolto funzioni di coordinatore e organizzatore culturale (anche per conto della Regione Siciliana), curatore delle relazioni esterne e addetto stampa. Ha curato le relazioni pubbliche degli enti pubblici territoriali (Comune di Catania e Regione Siciliana) con imprenditori privati, con le Università di Palermo, Catania e Messina e con addetti culturali di ambasciate estere. Ha esplicato attività di ricognizione nel settore storico-documentativo.

Negli anni 1986/1987 è stato coadiutore diretto dell’assessore all’Urbanistica del Comune di Catania ed ha curato le problematiche territoriali relative all’area metropolitana locale.

Ricercatore universitario (SSD M-GGR/01 - Geografia) dal marzo 1989 all’ottobre 2001.

Ha prestato servizio come ricercatore presso la Facoltà di Magistero dell’Università di Catania, collaborando in particolare con la Cattedra di Geografia Umana, dal marzo 1989 all’aprile 1994.

Attività di docenza svolta presso la Facoltà di Magistero dell’Università di Catania:

  • a.a 1989-1990: ciclo semestrale di lezioni integrative su Contenuti, metodi e forme della comunicazione nella realtà territoriale italiana. Gli studenti che hanno partecipato al corso  hanno redatto ciascuno una tesi finale;
  • a.a 1990-1991: ciclo semestrale di lezioni integrative su Processi di comunicazione, formazione e relazioni pubbliche: problematiche del terziario avanzato;
  • a.a. 1991-1992: ciclo semestrale di lezioni integrative su I sistemi metropolitani con riferimento agli aspetti della comunicazione, della percezione e del ruolo dell’informazione;
  • a.a. 1992-1993: ciclo semestrale di lezioni integrative su Realtà metropolitane: analisi dei processi e delle funzioni urbane;
  • a.a. 1993-1994: è stata espletata attività didattica di sostegno al corso ufficiale delle lezioni.

Ricercatore universitario presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università “Sapienza” di Roma, Dipartimento di Teoria Economica e Metodi Quantitativi per le Scelte Politiche, collaborando in particolare con la Cattedra di Geografia Politica ed Economica, dall’aprile 1994 sino all’ottobre del 2001.

Attività di docenza svolta presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi “Sapienza” di Roma:

  • a.a. 1994-1995: seminario trimestrale su Quaternario e terziario nel contesto geoeconomico contemporaneo;
  • a.a. 1995-1996: seminario quadrimestrale su La città e il terziario nella realtà politica ed economica contemporanea, cui ha fatto seguito il coordinamento di un gruppo di ricerca composto dagli studenti sul tema Roma e il Giubileo del 2000: progetti ed opere per una capitale europea, con la redazione di una tesi conclusiva di gruppo da parte degli studenti che hanno preso parte al suddetto gruppo di ricerca.
  • a.a. 1996-1997, 1997-1998, 1998-1999 e 1999/2000: moduli didattici di approfondimento su specifici temi del corso ufficiale delle lezioni.

Attività di docenza svolta presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi “Sapienza” di Roma:

  • a.a. 1998-1999: collaborazione volontaria al Corso di Geografia Urbana.
  • a.a. 1999-2000: supplenza di Geografia Urbana.

Attività di docenza svolta presso la Facoltà di Lettere dell’Università Tor Vergata di Roma:

  • a.a. 1999-2000: affidamento di Geografia del turismo nel corso per operatori turistici.

Attività di docenza svolta presso la Facoltà di Lettere dell’Università degli Studi di Cassino:

  • a.a. 1997-1998 supplenza del Corso di Geografia Umana.
  • a.a. 1998-1999 supplenza del Corso di Geografia Umana.

Professore associato dal novembre 2001 ad ottobre 2006, presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania.

Attività di docenza svolta presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli studi di Catania:

  • a.a. 2001-2002; 2002-2003; 2003-2004; 2004-2005: ha tenuto i corsi di Geografia Culturale presso il Corso di Laurea triennale in Scienze dei Beni Culturali - sede di Siracusa.
  • a.a. 2001-2002; 2002-2003; 2003-2004; 2004-2005; 2005-2006: presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Catania, poi Dipartimento di Scienze Umanistiche, ha tenuto corsi di Geografia, Geografia culturale e Geografia politica ed economica per le lauree triennali in Lettere moderne ed in Lettere classiche e per la laurea magistrale (biennio di specializzazione) in Filologia moderna.

Professore straordinario dal 1° novembre 2006 al 30/10/2009, presso la medesima struttura universitaria.

Professore ordinario dal 1° novembre 2009 presso il Dipartimento di “Scienze Umanistiche” dell’Università degli studi di Catania.

Attivita di docenza in qualità di professore straordinario e di professore ordinario:

  • a.a.  dal 2006-2007 al 2015-2016 ha tenuto i corsi di geografia per i corsi di laurea triennale in Lettere moderne e Lettere classiche e per il corso della laurea magistrale in Filologia moderna.

In qualità di professore associato, professore straordinario e professore ordinario ha  tenuto regolari corsi di lezioni e di approfondimento nell’ambito delle discipline ricoperte, seminari per gli studenti; ha svolto attività di relatore delle tesi di laurea per i laureandi; ha partecipato alle commissioni di esami di profitto e di laurea.

  •  “Il movimento migratorio in Italia nell’ultimo dopoguerra (Considerazioni politico economiche)”, in M. C. TESTUZZA (a cura di), La popolazione in Italia. Stato e prospettive socio-economiche, CUECM, Catania, 1986.
  • “Su alcune trasformazioni dello spazio agricolo in Sicilia”, in S. GUGLIELMINO (a cura di), Il processo regionale. Teorie politiche del cambiamento territoriale, Università di Catania, Catania, 1986.
  • “Momenti e problemi della dinamica migratoria in Italia”, in Nuovi quaderni di Geografia Umana per la Sicilia e la Calabria, Vol. III, Istituto di Geografia della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Messina, Messina, 1990.
  • “Considerazioni sull’evoluzione recente della politica regionale comunitaria”, in Bollettino della Società Geografica Italiana, n°4-6, aprile-giugno 1992, Roma.
  • “Londra: geografia culturale di una metropoli”, in Momenti e problemi della geografia contemporanea. Atti del Convegno Internazionale in onore di Giuseppe Caraci, Centro Italiano per gli Studi Storico-geografici, Roma, 1993.
  • “L’immigrazione degli extracomunitari in Italia”, in Uomo e Territorio, Quaderni dell’Istituto di Scienze Antropologiche e Geografiche della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Palermo, n. 7, Palermo, 1995.
  • “Lettera a Franco Farinelli”, in F. FARINELLI (a cura di), L’officina geografica. Teorie e metodi tra moderno e postmoderno, in Geotema, Pàtron, Bologna, n°1, 1995.
  • Alessandro Di Blasi (a cura di), Il sistema socio-economico dell’America Latina. Il contributo degli italiani, Sezione di Geografia del Dipartimento di Scienze Storiche, Antropologiche e Geografiche dell’Università di Catania, Catania, 1996.
  • “Voce geografica Sicilia”, in La piccola Treccani, Dizionario enciclopedico, Istituto dell’Enciclopedia Italiana, Roma, 1998.
  • “Intervento”, in C. CERRETI e A. TABERINI (a cura di), Ambiente geografico, storia, cultura e società in Italia, Centro italiano per gli Studi Storico Geografici, Roma, 1998.
  • “Beni culturali e turismo. La proposta dell’oasi culturale”, in Bollettino della Società Geografica Italiana, n°1-3, Roma, 1999.
  • “Difficoltà e bisogni delle città italiane in relazione alla qualità della vita”, in Atti del XXVIII Congresso Geografico Italiano (Roma, giugno 2000).
  • “Il Castello Ursino di Catania e il suo ruolo territoriale”, in G. ARENA (a cura di), Atti del I Seminario di Geografia Storica, Monastero e Castello nella costruzione del paesaggio, Cassino 27-29 ottobre 1994, Rux editrice, Perugia, 2000.
  • Ipotesi di ricerca. Le funzioni comunicative ed i servizi nelle aree metropolitane del Mediterraneo: due casi a confronto. Napoli e  Barcellona, Università di Catania, Facoltà di Lettere e Filosofia, pubblicazione del Settore Geografico, Catania, 2001.
  • Ricognizioni sulla Geografia dei Beni Culturali, Università di Catania, Facoltà di Lettere e Filosofia, pubblicazione del Settore Geografico, Catania, 2002.
  • Per la realizzazione di una città del futuro in Sicilia, Università di Catania, Facoltà di Lettere e Filosofia, pubblicazione del Settore Geografico, Catania, 2004.
  • Alessandro Di Blasi (a cura di), La geografia delle città globali, Università di Catania, Facoltà di Lettere e Filosofia, pubblicazione del Settore Geografico, Catania, 2006.
  • “Uno sguardo sulla Sicilia”, in Cusimano G. (a cura di), Luoghi e turismo culturale, Pàtron Editore, Bologna, 2006.
  • Introduzione del testo “Dopo la metropoli. Per una critica della geografia urbana e regionale” di Edward Soja, Pàtron Editore, Bologna, 2007.
  • “Immigrazione e sviluppo locale a Mazara del Vallo” con G. Sciuto, A. Longo e C. Pennisi, in (a cura di) P. Faggi, Sviluppo locale: territorio, attori, progetti. Confronti internazionali, Società di Studi Geografici, Firenze, 2007.
  • “L’imprenditoria immigrata in Sicilia” con G. Sciuto, A. Longo e C. Pennisi,  in (a cura di) P. Nodari, G. Rotondi, Verso uno spazio multiculturale? Riflessioni geografiche sull’esperienza migratoria in Italia, Pàtron Editore, Bologna, 2007.
  •  Alessandro Di Blasi (a cura di), Polemica sullo spazio geografico, Università di Catania, Facoltà di Lettere e Filosofia, Catania, 2009.
  • “Frammenti sulla città”, in (a cura di) G. Cusimano, Spazi contesi spazi condivisi. Geografie dell’interculturalità, Pàtron Editore, Bologna, 2010.
  • Luogo e globo. Siti storici e nuovi processi territoriali, Pàtron Editore, Bologna, 2015.

La geografia della città, con particolare attenzione alle problematiche delle aree metropolitane europee e delle città mondiali ritenute globali, è stata un  approfondito campo di ricerca: l’interesse specifico è stato indirizzato verso il processo di urbanizzazione, il ruolo dell’informazione, le reti territoriali e telematiche, nonché l’impatto della globalizzazione sulle città mondiali. Ha condotto, inoltre, attività di ricerca sul campo, resa possibile dalla permanenza a Londra, da maggio ad ottobre del 1992, a seguito dell’assegnazione di una borsa di studio (NATO Senior Fellow-ship) da parte del Consiglio Nazionale delle Ricerche. L’attività di ricerca è stata svolta presso la struttura universitaria  della London School of Economics and Political Science (LSE).

Le problematiche inerenti all’epistemologia della geografia e alle relazioni tra sviluppo, salvaguardia dell’ecosistema e povertà (con le annesse ricadute territoriali) hanno costituito ambiti specifici di analisi scientifica. In relazione alle problematiche concernenti le aree depresse la ricerca ha avuto come oggetto specifico di indagine l’America del Sud. In questo quadro è intervenuto nell’ottobre del 1991 al Convegno L’emigrazione italiana in Brasile, organizzato dall’Istituto di Geografia dell’Università di San Paolo del Brasile ed ha partecipato agli incontri  tra la delegazione dei geografi italiani e gli imprenditori della Camera di Commercio Italo-brasiliana.

Hanno costituito campi di ricerca e di correlata attività didattica “sperimentale”: i processi di comunicazione, percezione, formazione delle decisioni e relazioni esterne in ambiti urbani; le dinamiche migratorie in ambito europeo ed extraeuropeo, con particolare riferimento all’Italia; la politica regionale relativa agli squilibri territoriali adottata dall’Unione Europea, con particolare riguardo ai fondi strutturali.

Alla realtà socio-eonomica contemporanea e a quella storico-insediativa della Sicilia ha dedicato studi geografici a carattere regionale.

Specifica attenzione, anche in relazione all’attività didattica, è stata costantemente rivolta alla geografia culturale.

Ha frequentato il Corso di aggiornamento sulle Tecnologie avanzate nel settore geotopocartografico, che ha avuto luogo a Firenze, dal 12 al 16 dicembre 1994, presso l’Istituto Geografico Militare. Ha partecipato al XXV Congresso Geografico Italiano (Taormina, ottobre 1989), al XXVI Congresso Geografico Italiano (Genova, maggio 1992), al XXVII Congresso Geografico Italiano (Trieste, maggio 1996), al XXVIII Congresso Geografico Italiano (Roma, giugno 2000), al XXIX Congresso Geografico Italiano (Palermo, settembre 2004), al XXX Congresso Geografico Italiano (Firenze, settembre 2008) e al XXXI Congresso Geografo Italiano (Milano, giugno 2012).

È stato responsabile dell’unità operativa locale Il nuovo rapporto città-campagna nell’Italia Centro-meridionale  nell’ambito del progetto di ricerca (MURST 40%, coordinatore nazionale prof.ssa Cecilia Santoro Lezzi) sul tema Il nuovo rapporto città-campagna in Italia.

È stato responsabile dell’unità operativa locale “Immigrazione in Sicilia come fattore di sviluppo locale” nell’ambito del progetto di ricerca nazionale (finanziamento ex 40% MIUR Anno 2004) coordinato dal Prof. Pierpaolo Faggi della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Padova.

È stato coordinatore di studi, ricerche e approfondimenti, nonché di attività seminariale sui seguenti temi: geografia delle telecomunicazioni, storia e assetto urbano di Roma, relazioni politiche internazionali, analisi di geografia urbana relative alle aree degradate dei centri storici, interventi di valorizzazione turistica, ruolo dei Beni Culturali in Italia.

Ha eseguito ricerche sulla legislazione nazionale e della Regione Siciliana e relative ricadute territoriali attinenti ai Beni Culturali.

È stato ispiratore di proposte creative, pubblicitarie e di marketing urbano relative alla valorizzazione, salvaguardia e tutela del patrimonio culturale siciliano.

In relazione ai temi di ricerca sopradescritti ha partecipato a convegni, incontri di studio e seminari in Italia e all’estero.

È stato componente del Comitato direttivo dell’Associazione dei Geografi universitari italiani (AGEI). 

03/04/2017
Lezione Geografia

Si avvisano gli studenti interessati che la lezione di Geografia M-Z di oggi, lunedì 3 aprile, si terrà regolarmente alle ore 14.00 in aula 9.


29/03/2017
Sospensione lezione

Si avvisano gli studenti interessati che la lezione di Geografia M-Z di giorno 29/03/2017 non avrà luogo.


27/10/2016
Sospensione lezioni

Si avvisano gli studenti interessati che le lezioni di Geografia M-Z sono sospese, riprenderanno giorno lunedì 7 novembre alle ore 14.00 in aula 25.
 


11/07/2016
Orario ricevimento

Si avvisa che il ricevimento del prof. Di Blasi si terrà il mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.


11/07/2016
Orario ricevimento

Si avvisa che il ricevimento del prof. Di Blasi si terrà il mercoledì dalle ore 10.30 alle ore 13.00.


28/04/2016
Differimento esami


Si avvisano gli studenti del CdL in Filologia Moderna che gli esami di Geografia M-Z, previsti per giorno 27 aprile 2016, sono differiti a giorno 11 maggio 2016.
 


13/04/2016
Sospensione lezione

Si avvisa che per motivi di salute la lezione di giorno mercoledì 13 aprile 2016 sarà sospesa.