Barbara MANCUSO

Professore associato di STORIA DELL'ARTE MODERNA [L-ART/02]
Sezione di appartenenza: Scienze storiche, geografiche e del territorio
Ufficio: 261
Email: b.mancuso@unict.it
Telefono: 0957102742
Orario di ricevimento: Mercoledì dalle 10:00 alle 12:00 | Giovedì dalle 10:00 alle 12:00 (durante lo svolgimento delle lezioni del I semestre dalle ore 12.00)


 

Monografie

2008Castello Ursino a Catania. Collezioni per un museo, collana “Piccola Biblioteca d’Arte” 3, Gruppo Editoriale Kalós, Palermo 2008

2011 Assenze e presenze. Opere artisti committenti a Catania nel XVII secolo, presentazione di G. Giarrizzo, collana “Universitates Saggi. Storia, Arte, Folklore”, Giuseppe Maimone Editore, Catania 2011

2012Le raccolte del canonico Giuseppe Alessi e il collezionismo in Sicilia tra XVIII e XIX secolo, collana “Hodierna” 5, Magika, Messina 2012

2017Scrivere di marmi. La scultura del Rinascimento nelle fonti siciliane, collana “Hodierna” 9, Magika, Messina 2017

Saggi e Articoli in riviste

2000

“Ornamenti” per il Giubileo del 1775 nella Basilica dei Santi Dodici Apostoli: una commissione allo scultore Paolo Cavaceppi, in L’arte per i Giubilei e tra i Giubilei del Settecento, a cura di E. Debenedetti, 2 voll., collana “Studi sul Settecento Romano”, Bonsignori Editore, Roma 2000, II, pp. 301-310

Fra gli oggetti vivi di un mondo scomparso. Il museo della civiltà contadina “A. Marsiano”, in Niscemi, allegato a «Kalòs. Arte in Sicilia», 4, 2000 (XII), p. 39

La chiesa madre di Enna e La chiesa madre di Villarosa, in Diocesi di Piazza Armerina. Evento Giubileo. Itinerari, Grafiche Cosentino, Caltagirone (CT) 2000, pp. 17- 20 e 56-59

2001

Un tirocinio anomalo: riflessioni e proposte a margine dell’esperienza della Scuola di specializzazione in Storia dell’arte nelle Marche dopo il terremoto, in Beni storico-artistici e terremoto: l’impegno dell’Università tra formazione e ricerca, atti della Giornata di studio, Università di Roma “La Sapienza” - Facoltà di Lettere e filosofia, Odéion del Museo dell’Arte classica, Roma 7 luglio 1998, Hortus Conclusus, Roma 2001, pp. 165-190 (paragrafi 1 e 2 del testo, 1 e 3 dell’appendice)

Collezione Tripisciano (Caltanissetta); Museo del Folklore e delle tradizioni popolari (Caltanissetta); Museo della zolfara (Montedoro), in Piccoli Musei d’Arte in Sicilia, a cura di P. Culotta, S. Giunta, A. Sciascia, collana “Andropolis” 6, L’Epos, Palermo 2001, pp. 41-45 e 46-47

Arte e cultura nell’ennese e I “luoghi forti” della provincia, in Enna e provincia, collana “Guide d’Italia”, Touring Club Italiano, Milano 2001, pp. 24-29 e 107-109

2002

Territorio e beni culturali. Proposte per un museo diffuso nel nisseno, in Il territorio come bene culturale. Gli studi progetto del primo ciclo del Master in Storia e Analisi del Territorio, introduzione del prof. G. Giarrizzo, L’Epos, Palermo 2002, pp. 127-145

2003

La pròpia imatge. Els nobles de la Sicília central i el vestir “a la espanyola”, in Magnificència i extravagància europea en l’art tèxil a la Sicília. Magnificenzia e bizzarria europea nell’arte tessile in Sicilia, catalogo della mostra a cura di G. Cantelli, S. Rizzo, Barcelona, Museu Diocesà, 7-22 giugno 2003, Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali e della Pubblica Istruzione 2003, 2 voll., Flaccovio Editore, Palermo 2003, I, pp. 243-263; trad. it. L’immagine di sé. Nobili della Sicilia centrale e vestire “alla spagnola”, ivi, pp. 497-506

scheda n. 26, La Madonna consegna lo scapolare a San Simone Stock, in Il volontariato d’arte: sei lustri di restauri del Rotary Club di Sicilia e Malta, catalogo della mostra a cura di G. Campo, Catania, chiesa di San Francesco Borgia, 7 giugno-27 luglio 2003, “Collana d’area” 2, Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali e della Pubblica Istruzione, Catania 2003, pp. 89-90

2006

«“Parlarli”, bisogna»: un’Immacolata di Mario Minniti, in Ottant’anni di un maestro. Omaggio a Ferdinando Bologna, a cura di F. Abbate, 2 voll., Paparo Edizioni, Napoli 2006, II, pp. 385-395

L’arte signorile d’adoprar le ricchezze. I Moncada mecenati e collezionisti tra Caltanissetta e Palermo (1553-1672), in La Sicilia dei Moncada. Le corti, l’arte e la cultura nei secoli XVI-XVII, a cura di L. Scalisi, introduzione di M. Aymard, postfazione di G. Giarrizzo, Domenico Sanfilippo Editore, Catania 2006, pp. 84-151

2007

La «Nota dei quadri» del priore Vincenzo Petroso. Una collezione ennese di «antichità, quadri, e storia naturale», in Scritti di storia dell’arte in onore di Teresa Pugliatti, a cura di G. Bongiovanni, «Commentari d’arte. Rivista di critica e storia dell’arte. Quaderni», De Luca editori d’arte, Roma 2007, pp. 142-149

                     • Manno Antonio, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXIX, Istituto della Enciclopedia italiana fondata da G. Treccani, Roma 2007, pp. 110-113

L’impegno e la mano (un problema di stile e contenuto), in Dicono di Bruno Caruso. Opere contesti discipline a confronto, a cura di B. Mancuso, Università degli studi di Catania, Società siciliana di Storia Patria per la Sicilia Orientale, Lombardi Editori, Palermo 2007, pp. 15-23

• Curatela di Dicono di Bruno Caruso. Opere contesti discipline a confronto, Università degli studi di Catania, Società siciliana per la Storia Patria per la Sicilia Orientale, Lombardi Editori, Palermo 2007

2008

«fare et depingere una figura di Sancta Agata». Note su artisti e committenti in Sicilia nel XVII secolo, in Agata santa. Storia, arte, devozione, catalogo della mostra, Catania 29 gennaio-4 maggio 2008, Giunti, Milano 2008, pp. 135-140

                     • Marolì Domenico, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXX, Istituto della Enciclopedia italiana fondata da G. Treccani, Roma 2008, pp. 647-649

Figure e percorsi del collezionismo nella Sicilia del Settecento (in collaborazione con E. Iachello), in Argenti e cultura rococò nella Sicilia centro-occidentale 1735-1789, catalogo della mostra, Lubecca, St. Annen-Museum, 21 ottobre 2007-6 gennaio 2008, a cura di S. Grasso, M.C. Gulisano, con la collaborazione di S. Rizzo, Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali e della Pubblica Istruzione 2008, Flaccovio Editore, Palermo 2008, pp. 563-569

Sacre collezioni. Oggetti, pratiche, significati dei tesori siciliani, in Il tesoro dell’isola. Oreficerie e coralli siciliani dal XV al XVIII secolo, catalogo della mostra a cura di S. Rizzo, F. Ciancimino, Maneggio di Palazzo Wellestein, 19 ottobre-21 novembre 2004, Regione Siciliana - Assessorato dei Beni Culturali e Ambientali e della Pubblica Istruzione 2008, 2 voll., Giuseppe Maimone Editore, Catania 2008, I, pp. 219-241

2009

Possedere «un po’ del tutto». Quadri tra antico e natura nel museo del monastero di San Nicolò l’Arena a Catania, in Oggetti, uomini, idee. Percorsi multidisciplinari per la storia del collezionismo, atti della tavola rotonda a cura di G. Giarrizzo e S.
Pafumi, Catania, 4 dicembre 2006, Facoltà di Lettere e filosofia dell’Università degli studi di Catania, collana “Studia erudita” 11, Fabrizio Serra editore, Pisa-Roma 2009, pp. 179-211

La magnifica Catania del Seicento. Opere, artisti, committenti, in Catania. L’identità urbana dall’antichità al Settecento, a cura di L. Scalisi, Domenico Sanfilippo Editore, Catania 2009, pp. 294-333

2010

Artisti e collezionisti nelle rinascite di una città, in Catania. La grande Catania. La nobiltà virtuosa, la borghesia operosa, a cura di E. Iachello, Domenico Sanfilippo Editore, Catania 2010, pp. 88-119

La passione attualizzata, in Agata. Semu tutti devoti tutti?, a cura di N. Calabrò, L’Epos, Palermo 2010, pp. 55-61

2012

Primitivi nelle collezioni del XVIII secolo in Sicilia orientale: prime indagini, in Itinerari d’arte in Sicilia, a cura di G. Barbera, M.C. Di Natale, Centro studi sulla civiltà artistica dell’Italia meridionale “G. Previtali”, Edizioni Graphein, Napoli 2012, pp. 185-194

Primitivi fiamminghi nella collezione del canonico Giuseppe Alessi, in Studi, ricerche, restauri per la tutela del patrimonio culturale ennese, Regione Siciliana. Assessorato dei Beni culturali e dell’identità siciliana 2012, pp. 353-372

Per la patria e «a pubblica istruzione»: la collezione del canonico Giuseppe Alessi (1774-1837), in Cultura storico-antiquaria, politica e società in Italia nell’età moderna, atti del convegno, 18 settembre 2008, Università degli studi di Napoli “Federico II” e Università degli studi di Catania, a cura di A. Coco, F. Luise, Prin 2005 “Cultura storico-antiquaria, politica e società nel Regno di Napoli (XVII-XVIII secolo)”, Franco Angeli editore, Milano 2012, pp. 70-87

Una «capricciosa macchina» lignea. Il coro di Scipione di Guido nella Cattedrale di Catania, in «manufacere et scolpire in lignamine». Scultura e intaglio in legno in Sicilia tra Rinascimento e Barocco, a cura di T. Pugliatti, S. Rizzo, P. Russo, Giuseppe Maimone Editore, Catania 2012, pp. 486-493

2013

Novelli Pietro, in Dizionario Biografico degli Italiani, LXXVIII, Istituto della Enciclopedia italiana fondata da G. Treccani, 2013 (http://www.treccani.it/enciclopedia/ pietro-novelli_(Dizionario-Biografico)/)

Sui rapporti tra artisti e committenti: pale d’altare benedettine e un dipinto di Errante per Catania, in Cinquantacinque racconti per i dieci anni. Scritti di storia dell'arte, a cura del Centro Studi sulla civiltà artistica dell'Italia meridionale 'Giovanni Previtali', Rubbettino Editore, Soveria Mannelli (CZ) 2013, pp. 499-514

2014

schede Giuseppe Sciuti, Veduta dell'Etna da Zafferana e Giuseppe Sciuti, L'Abate Meli, in Di là del faro. Paesaggi e pittori siciliani dell'Ottocento, catalogo della mostra a cura di S. Troisi, P. Nifosì (Palermo, Villa Zito, 9 ottobre 2014-9 gennaio 2015), Silvana Editoriale, Cinisello Balsamo (MI) 2014, pp. 146-147 e 178-181

Le collezioni Biscari tra dispersione e conservazione, in Storia dell'arte come impegno civile. Scritti in onore di Marisa Dalai Emiliani, a cura di A. Cipriani, V. Curzi, P. Picardi, Campisano Editore, Roma 2014, pp. 115-120

2015

Il museo negato. Vicende conservative delle collezioni Alessi dall'Unità a oggi, in Arti al centro. Ricerche sul patrimonio culturale della Sicilia centrale 1861-2011, a cura di M.K. Guida e P. Russo, Soprintendenza per i beni culturali e ambientali di Enna (progetto PO FESR 2007-13, linea d'intervento 3.1.3.3), Edizioni Polistampa, Firenze 2015, pp. 282-291

Pitture italiane nella collezione di Samuel von Brukenthal. Presenze seicentesche, in «Quaderni della casa Romena di Venezia» (Sicilia-Romania, Dialogo interculturale Mediterraneo-Pontus Euxinus, Atti del Convegno di Catania, 12-13 maggio 2011), 10, 2015, pp. 67-78

Caravaggio nel secolo dei Lumi, in Il Settecento e le arti. A Orietta Rossi Pinelli dagli allievi, a cura di S. Cecchini, S.A. Meyer, C. Piva, S. Rolfi Ozvald, Campisano Editore, Roma 2015, pp. 176-181

Pitture benedettine, in Breve storia del monastero dei Benedettini di Catania, a cura di F. Mannino, Giuseppe Maimone editore, Catania 2015, pp. 64-77

2017

Scheda VII.10, bottega di Mattia Preti, Pentimento di San Pietro, in Il Museo Diocesano di Catania, Edizioni Arcidiocesi Catania, Catania 2017, pp. 116-117

Articoli in riviste di fascia A

1999 • Il latte della virtù o dell’uso delle immagini durante la Rivoluzione francese, in «Ricerche di Storia dell’Arte», 68, 1999, pp. 68-80

 

Anno accademico  

16/10/2017
Orari ricevimento

Per tutto il periodo di svolgimento delle lezioni del I semestre il ricevimento si svolgerà nei consueti giorni di mercoledì e giovedì a partire dalle ore 12.00


04/11/2017
Esami Storia sociale dell'arte e Storia della critica d'arte (7.XI)

L'appello d'esame di Storia sociale dell'arte (L1) e di Storia della critica d'arte (LM89) di giorno 7 novembre si svolgerà alle ore 13.00


31/10/2017
sospensione lezioni e ricevimento

Lezioni e ricevimento degli studenti sono sospesi nei giorni 1 e 2 novembre


23/10/2017
25 ottobre

La lezione e il ricevimento di mercoledì 25 ottobre sono sospesi


06/10/2017
A proposito di El Greco

chiusura della mostra L'istinto della formica

 


25/09/2017
appello esami 26.IX

L'appello del 26 c.m., previsto per le ore 10.00, è differito alle ore 14.00


05/09/2017
ricevimento studenti

Si avvisano gli studenti che il ricevimento riprenderà mercoledì 6 settembre a partire dalle ore 10.30 e che NON si svolgerà giovedì 7 settembre


04/07/2017
AVVISO URGENTE ESAMI

L'appello di esami di oggi 4 luglio inizierà alle ore 14.00


17/06/2017
ricevimento prossima settimana

Nel corso della prossima settimana il ricevimento si svolgerà lunedì 19 dalle ore 11.30. I laureandi che non potessero essere presenti al ricevimento di lunedì potranno ritirare le loro tesi corrette giovedì 22 pur in assenza del docente.


13/06/2017
sospensione ricevimento mercoledì 14

Il ricevimento di mercoledì 14 giugno è sospeso e riprenderà giovedì 15.


12/06/2017
orario esami 13 giugno

L'appello d'esami di giorno 13 giugno è spostato alle ore 14.00


06/06/2017
Sospensione ricevimento 7.VI

Il ricevimento di mercoledì 7 giugno è sospeso; riprenderà regolarmente giovedì 8


29/05/2017
prof. Cagliati alla SSC

Il prof. Francesco Caglioti, ordinario di Storia dell'arte presso l'Università Federico II di Napoli, terrà una conferenza il 31 maggio. Data la rilevanza dell'incontro vi spetto numerosi...

 


29/05/2017
sospensione ricevimento 30-31.VI

Il ricevimento dei giorni 30 e 31 maggio è sospeso


28/03/2017
sospensione lezioni e ricevimento

Si avvisano gli studenti che le lezioni e il ricevimento sono sospesi nei giorni di mercoledì 29 e giovedì 30 marzo e riprenderanno regolarmente la prossima settimana


11/03/2017
AVVISO INIZIO LEZIONI

Le lezioni di Storia sociale dell'arte inizieranno mercoledì 15 marzo e si svolgeranno tutti i mercoledì e giovedì dalle ore 12.00 alle ore 14.00 in aula A9


21/02/2017
orario appello esami 28.II

L'appello d'esame del 28 febbraio previsto per le ore 10.00 si svolgerà alle ore 14.00


13/02/2017
spostamento orario ricevimento

Il ricevimento di mercoledì 15 febbraio non si svolgerà in mattinata come di consueto ma dalle 15.00 alle 16.00 


31/01/2017
appello esami 7.II

L'appello degli esami previsto per giorno 7 febbraio si terrà alle ore 14.00


31/01/2017
ricevimento ore 12.00

Il ricevimento degli studenti di mercoledì 1 febbraio avrà inizio alle ore 12.00


22/01/2017
Ricevimento martedì 24 gennaio

La prossima settimana il ricevimento degli studenti si svolgerà martedì 24 dalle ore 11.00 alle ore 14.00


17/01/2017
sospensione ricevimento

Il ricevimento è sospeso nei giorni 18 e 19 gennaio per attività didattica del docente all'estero. Riprenderà regolarmente la prossima settimana.


09/01/2017
ricevimento 12 gennaio 2017

Il ricevimento degli studenti riprenderà giovedì 12 gennaio e si svolgerà a partire dalle ore 10.00


06/12/2016
sospensione lezione 7 dicembre

La lezione di domani 7 dicembre è sospesa per indisposizione della docente


18/11/2016
sospensione lezione

La lezione di giovedì 24 novembre del corso di Storia della critica d'arte (LM89) è sospesa


DataStudenteArgomento della tesi
06/09/2017Y48/000031L'arte moderna nel "Voyage Pittoresque" dell'Abate Saint - Non
11/05/2017O97/000146Le lettere di Ribera ad Antonio Ruffo
03/05/2017O97/000438Le statue dell'antirefettorio del Monastero dei Benedettini
23/02/2017O97/000296La "Strega a seno scoperto" della Collezione dei Benedettini
21/02/2017Y48/000005Nunzio Rossi nelle Vite di Francesco Susinno
21/12/2016O97/000354Opere della Collezione Cirino di Nicosia
06/07/2016682/001484Opere pittoriche del Seicento nelle chiese di Vizzini
03/06/2015646/002503Enrico Mauceri tra conservazione e storia dell'arte
11/06/2014P04/000049La vita di Mario Minniti in Susinno
14/05/2014682/000601Il taccuino di disegni di Filippo Paladini
16/12/2013O97/000003Francesco Susinno e il restauro
23/05/2013P04/000136Committenti siciliani di Caravaggio: i De Lazzari

Indicazioni per la consegna della tesi/elaborato finale al docente

Il laureando, individuato con il docente l'argomento da affrontare, dovrà compilare il foglio di assegnazione tesi e avviare il lavoro di ricerca, stilando in primo luogo una bibliografia. Il lavoro sarà costantemente seguito dal docente che, a seguito delle prime consegne in forma scritta di parti del lavoro, provvederà a fornire ulteriori indicazioni bibliografiche, linee di ricerca e spunti di approfondimento.

Al momento della scadenza della compilazione della domanda di laurea online, il laureando dovrà avere già consegnato al docente almeno le parti da cui emergano i risultati più significativi del lavoro.

In ogni caso la consegna della tesi/elaborato finale al docente deve avvenire almeno una settimana prima della scadenza della consegna del frontespizio e dell'abstract, che sarà formulato infatti sulla base del lavoro già svolto. Quanti non adempiranno a questa scadenza non avranno la possibilità di accedere alla seduta di laurea. Potranno eventualmente essere completate dopo la consegna del frontespizio e dell'abstract solo parti del lavoro quali premessa o introduzione, conclusione, bibliografia revisionata, didascalie, che dovranno comunque essere concluse al momento della consegna del lavoro completo almeno due settimane prima della scadenza del caricamento online del PDF.

prof.ssa Barbara Mancuso

prof. Valter Pinto